fratelli in Cristo

situazione nel Donbass rimane tesa. Domenica i militari ucraini hanno violato il cessate il fuoco 16 volte, riferisce il quartier generale della Repubblica popolare di Donetsk.
A causa dei bombardamenti sono rimasti feriti sei civili e un miliziano. Ci sono distruzioni.
I centri abitati di Debaltsevo, Avdeevka, Novogorlovka e la città di Donetsk hanno subìto bombardamenti di mortaio.
Secondo i dati dell'ONU per il 31 ottobre il numero delle vittime del conflitto ha superato le 4 mila persone, oltre 9 mila sono state ferite.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_10/La-situazione-nel-Donbass-rimane-tesa-3909/
DONETSK, 9 NOV - Proseguono i combattimenti nell'est dell'Ucraina con colpi di artiglieria a Donetsk, roccaforte dei separatisti filorussi, dove sono arrivati rinforzi nelle file dei ribelli. I combattimenti sono meno intensi rispetto a quelli registrati durante la notte scorsa Sette cannoni sono stati visti dirigersi questa mattina verso la zona dell'aeroporto, uno dei principali punti caldi del conflitto, conteso tra l'esercito ucraino ed i separatisti.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/09/ucrainaproseguono-i-combattimenti-a-est_044313ac-af08-4975-8bdb-70b2822b272e.html

Qual è l'atteggiamento verso la comunità LGBT nei paesi post-sovietici?
Il presidente russo e il Parlamento della Federazione Russa per più di una volta sono capitati sotto una valanga di critiche per la politica condotta nei confronti della comunità LGBT. 12
Avrà l'India un portaerei nucleare?
Avrà l'India un portaerei nucleare?
La Marina Militare dell'India sogna di avere un proprio portaerei nucleare. E'stato contrammiraglio Atul Saxena, direttore generale dell'Ufficio di progettazione navale a dichiarare ai giornalisti indiani che esiste la possibilità di dotare il secondo portaerei di costruzione nazionale di un impianto energetico nucleare.
La Partnership Strategica Transpacifica senza Russia e Cina non si realizza
La Partnership Strategica Transpacifica senza Russia e Cina non si realizza
E'poco probabile che l'assenza nella Partnership Strategica Transpacifica (Тrans-Pacific Partnership (TPP) della Russia e della Cina possa permettere di costruire un'efficiente interazione economico-commerciale nella regione.
=====================
7 novembre, 20:00. Crimea: la vita a Sebastopoli vista da un italiano.
Foto di Alex Martinelli
"Noto che nella tv italiana tante cose vengono nascoste, non dette. Dicono tante bugie sulla Crimea e sulla città federale di Sebastopoli". È un passaggio della lettera inviataci da un nostro lettore. Se da una parte, come ci riferisce Alex, "la gente è felice di essere tornata a casa", dall'altra la penisola sta vivendo un difficile periodo di transizione. Come si vive quindi in Crimea dopo il referendum sull'autodeterminazione che si è tenuto il 16 marzo?
Per cercare di capire meglio questa fase di cambiamenti nella penisola ci siamo rivolti a Alex Martinelli, un ragazzo italo-russo che vive a Sebastopoli.
- Ci racconti da quanto tempo vive in Crimea.
- Sono venuto in Crimea la prima volta dieci anni fa, quando faceva parte dell'Ucraina. Mi ricordo bene quei tempi: i prezzi erano molto bassi e io mi sentivo molo ricco. Dopo il referendum mi è venuta voglia di tornare in Crimea, ad aprile c'ho vissuto un mese. Dopo una pausa in Italia, sono tornato qui e dal 5 settembre vivo stabilmente a Sebastopoli.
- Qual è stata la reazione ai risultati del referendum a Sebastopoli, una città storicamente russa?
- Noi tutti sappiamo che a Sebastopoli il 95% della gente è di origine russa. Le persone sono comunque felicissime nonostante i cambiamenti negativi. La gente crede in un futuro positivo. Vedo più gente felice adesso. Sebastopoli è una città eroica, la gente di qui è abituata alle difficoltà.
- Come si vive a Sebastopoli dopo il referendum? Qual è l'umore della gente, dei suoi amici e dei vicini?
- C'è gente che pensa solo in positivo, e c'è chi non la pensa così. Tutti quelli che avevano un business e seguivano le leggi ucraine, adesso si trovano in grandi difficoltà. Come tutti sappiamo che l'Ucraina è un Paese molto corrotto, alcuni miei conoscenti facevano affari qui in Crimea senza pagare le tasse e adesso sono in difficoltà, perché le leggi russe sono già entrare in vigore. Ogni giorno molte aziende chiudono. Passeggiando per le strade puoi vedere molte pizzerie e negozi chiusi. Molti, per continuare i loro affari, vanno in Ucraina
I pensionati e gli impiegati statali invece di certo vivono meglio, perché lo Stato ha aumentato gli stipendi e le pensioni. Secondo me il problema più grave in questo momento è l'alloggio: un appartamento anche piccolissimo costa 300, 400 euro al mese. Oggi un cittadino medio di Sebastopoli guadagna 150-200 euro al mese. Come può affittare un appartamento a questi prezzi? È impossibile.
- Questi prezzi sono saliti dopo il referendum?
- Sono saliti di moltissimo. Quando la Crimea faceva parte dell'Ucraina, un appartamento costava al massimo 100 euro al mese. Adesso invece sono 300 euro.
- Cosa ne pensa di quello che hanno scritto e scrivono i giornali italiani sulla Crimea e il referendum?
- Ultimamente non vedo più niente riguardo alla Crimea. Guardo i telegiornali, ascolto la radio e gli ultimi tempi non dicono niente. I miei amici italiani però mi chiedono come facciamo a vivere qui occupati. La gente occidentale è sicura che noi stiamo vivendo sotto occupazione della Federazione russa.
- Com'è in realtà?
- Come possono i russi occupare i russi? Io rispondo che i russi non possono occupare se stessi. Sebastopoli è sempre stata russa, anche prima quando faceva parte dell'Ucraina. Qui c'erano scuole ucraine, ma la gente non voleva studiare la lingua ucraina. Qui ho molti amici russi cresciuti a Sebastopoli, e nessuno di loro parla ucraino, neanche lo capisce.
- Lei è a conoscenza di una percentuale? Quanta gente parla russo?
- Penso che il 99,9% usi sempre e solo il russo. Ho conosciuto solamente una persona che parla ucraino, ma non è di Sebastopoli.
- Cosa vorrebbe aggiungere?
- Io comunque credo in un futuro positivo insieme ai sebastopolitani. Spero che con il passare del tempo la Crimea venga riconosciuta dall'Occidente.
Vorrei solo dire che la vita in Crimea comunque è stupenda: c'è il mare, il sole. Agli italiani voglio dire di venire qui a vedere tutto con i propri occhi. Potrete vedere che non si tratta di nessuna occupazione, ma solo di difficoltà temporanee che prima o poi saranno risolte. Invito tutti gli italiani a visitare la Crimea!
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_11_07/La-vita-a-Sebastopoli-vista-da-un-italiano-7330/
====================
Leon Saakian. 7 novembre, 19:17. Agente Sorge, colui che camminava sul filo del rasoio. Settant'anni fa, il 7 novembre 1944, smise di battere per sempre il cuore del leggendario agente segreto sovietico Richard Sorge, il cui nome in codice, Ramzai, è rimasto nella storia. E 50 anni fa, nel novembre 1964, nell'URSS per la prima volta venne data una valutazione dignitosa della sua attività d'intelligence …
La notizia della morte di Sorge gettò nella disperazione la sua amica intima giapponese Ishii Hanako. La sua vita assunse un senso nuovo: quello di recuperare i resti mortali di Sorge, di porre un monumento a memoria sulla sua tomba, di parlare alla gente di come era quest'uomo. Nel 1949 ci riuscì. Gli fece dare nuova sepoltura nel tranquillo cimitero di Tama, alle porte di Tokyo, ed iniziò a provvedere da sola alla sistemazione della tomba finché la parte sovietica non riconobbe i meriti di Sorge. Si, ora è considerato eroe ed agente segreto dell'epoca della Seconda Guerra Mondiale ma dopo l'arresto di Sorge e del suo gruppo nell'Unione Sovietica il suo nome fu lasciato cadere nell'oblio più totale. Solo alla fine del 1964 il Governo sovietico fece mettere sulla sua tomba una pietra memoriale con su scritto in russo: "L'Eroe dell'Unione Sovietica Richard Sorge".
Il merito di Sorge sta non solo nel fatto che egli comunicò giorno e ora dell'attacco nazista all'URSS - 22 giugno (l'informazione venne diffusa anche da anche altri agenti segreti). Nell'autunno del 1941 Sorge comunicò che il Giappone non sarebbe entrato in guerra contro l'URSS, ma avrebbe provveduto a combattere nel Pacifico contro gli USA. Di conseguenza Stalin ebbe la possibilità di trasferire una parte delle sue divisioni al Fronte Occidentale e sotto Mosca per far fronte ai nazisti che stavano premendo in direzione della capitale sovietica.
Le sue capacità analitiche e una larga erudizione consentirono a Sorge di procurarsi in Giappone contatti grazie ai quali aveva la possibilità di farsi fornire preziosa informazione segreta quasi di prima mano. Sorge seppe entrare in confidenza con l'Ambasciatore tedesco in Giappone, Eugen Otto. Successivamente diventò l'addetto stampa dell'Ambasciata e consigliere dell'Ambasciatore tedesco. Il 60% delle più importanti informazioni segrete Sorge lo otteneva proprio nel suo studio o dalla moglie dell'Ambasciatore.
In un periodo di tempo assai breve Sorge seppe creare un'organizzazione d'intelligence clandestina ben strutturata di cui facevano parte più di 30 persone. Il gruppo s'ingegnava di ricavare la massima quantità di informazioni segrete non solo dalle fonti alla portata di tutti, ma anche attraverso ministri, generali e grossi industriali giapponesi. Per diversi anni il gruppo di Ramzai prese per il naso la polizia. All'efficace lavoro del gruppo contribuiva in larga misura il talento del suo leader,- dice lo studioso-orientalista Alexandr Kulanov, della direzione dell'Associazione russa degli esperti dell'area giapponese:
In primo luogo, risultarono cruciali il livello della sua istruzione e le sue competenze professionali. Considerava trepidamente le leggi dell'attività clandestina, anche se ci sono numerose testimonianze del fatto che in singoli casi si permetteva di ignorarle. Sicuramente, si può parlare anche di favori della fortuna, affrontava i rischi come se giocasse col destino.
Sorge era una specie di romantico, - ritiene il docente della Scuola Superiore di Economia Andrey Fesun, esperto di Giappone:
Iniziando a lavorare nell'area dell'intelligence egli vive un periodo di romanticismo da professionista. Considerava il suo compito nei servizi segreti come quello di prevenire un attacco del Giappone all'URSS. Per lui era un romanticismo della lotta per la pace. Quando gli fu comunicato via radio che avrebbe avuto un contatto con rappresentanti dell'Ambasciata sovietica, non si poteva non rendere conto che questo contatto sarebbe stato rilevato. I curatori di Mosca lo misero in guai organizzando un suo diretto contatto con un agente illegale, funzionario dell'Ambasciata sovietica a Tokyo, rivelando subito la disposizione per il servizio di controspionaggio giapponese.
Sorge fu condannato per "avere arrecato un danno agli interessi nazionali del Giappone", ma di fatto lavorò per scongiurare la guerra tra il Giappone e l'URSS. Proprio così è considerata la sua attività dai giapponesi d'oggi. Proprio per questo motivo sulla sua tomba ci sono sempre fiori.
 http://italian.ruvr.ru/2014_11_07/Sorge-Colui-che-camminava-sul-filo-del-rasoio-2825/
Marco Fontana. 5 novembre, 12:32. L'abbraccio mortale dell'Ue porta l'Italia all'estinzione.
Un altro invidiabile record italiano, comunicato proprio in questi giorni: si attesta al 49% circa il peso delle tasse e degli oneri parafiscali sui prezzi di gas ed elettricità. Una delle cifre più elevate d'Europa. Secondo la Cgia di Mestre a ogni euro di consumo quasi la metà va in tasse.
E nonostante questa e altre imposizioni fiscali (sul reddito, sul patrimonio etc.) il debito pubblico continua a lievitare: la Commissione europea dice che nel 2014 sarà pari al 132,2% del Pil e raggiungerà il picco nel 2015 con il 133,8%. E allora, quanto influiscono le decisioni dell'Ue sulla decrescita e sulla crisi infinita che le famiglie italiane stanno patendo? La Voce della Russia ha chiesto all'economista Paolo Turati di fornirci lumi al riguardo.
- L'Italia è in caduta libera a livello economico-finanziario; le cause sono internazionali?
- La crisi dell'Italia è dovuta anzitutto a cause interne. Non si spiegherebbe altrimenti come mai mercati concorrenti hanno fatto registrare una crescita, mentre il nostro ha perso il 25% in 10 anni. Oggi il nostro Paese è in una fase di resistenza e sta dando fondo a quelle storiche riserve culturali, imprenditoriali, economiche che ci hanno reso grandi nel passato. I nostri governi preferiscono erodere il risparmio che dal dopoguerra abbiamo accumulato di generazione in generazione, invece di intervenire facendo delle vere riforme vere, per prima quella fiscale. Comunque, l'Unione Europea con la sua intransigenza concorre ampiamente alla nostra Waterloo finanziaria ed economica.
- Quanto potrà durare questa crisi?
- Vi sono numerosi scenari: ad esempio vi potrebbe essere una recessione prolungata, come quella che sta vivendo il Giappone, in cui la congiuntura sfavorevole dura da vent'anni e dalla quale i nipponici stanno tentano solo oggi di uscire grazie a un'aggressiva politica di autonomia monetaria. Si potrebbe anche scegliere di aggrapparsi alla speranza di non fare nulla confidando in una ripresa internazionale che ci traini con sé, ma è un'idea utopistica che forse ci farebbe più male che bene. La cosa peggiore, credo, è continuare a confidare nell'Unione europea. Le regole che ci vengono imposte da essa sono così tante e contradditorie da mettere l'Italia in una condizione pressocché definitiva di "non ritorno".
- Il contesto europeo è così dannoso?
- Basta un esempio: gli stress test che sono stati adottati dall'Ue per giudicare il sistema bancario europeo. Tutto il sistema bancario è stato parametrato su criteri esclusivamente tedeschi. Non è che la bocciatura di Monte Paschi e Carige denoti insolvenza, anzi entrambi gli istituti bancari rispettano i parametri fissati da Banca d'Italia e Banca Europea per la percentuale di depositi. Ipotizzare, come è stato fatto, una crisi economica eccezionale che andasse a sommarsi a quelle del 2008 e 2011 è un controsenso. Sicuramente una nuova crisi di quell'entità non creerebbe problemi solo s queste due banche, ma più in generale al sistema del credito nella maggioranza degli Istituti nazionali ed europei.
- Conseguenze?
- Con lo stress test abbiamo due grandi banche italiane, ricapitalizzate da pochi mesi seguendo le disposizioni della Banca d'Italia, che si vedono imposto un nuovo sacrificio, il quale – sia chiaro – va tutto a danno degli azionisti da un lato e dei risparmiatori dall'altro. Questi ultimi non possono che spaventarsi di fronte alla diffusione di tali notizie, non comprendendo a fondo come il sistema in verità sia solido, molto più solido di quello di altri Paesi. Se si aggiunge, come detto, che per venire incontro al rispetto dei parametri europei queste banche bloccheranno il credito verso terzi, i danni saranno enormi. Purtroppo è un dato che il sistema del credito italiano oggi sia sovracapitalizzato di oltre 23 miliardi: denaro sottratto agli investimenti.
- È solo colpa delle decisioni dell'Ue?
- Come risposta basta un dato: 15 anni fa la Borsa italiana era la quinta nel mondo, 10 anni fa la decima e oggi la ventesima. In questa classifica la Germania ha ceduto solo una posto, la Francia due. Quindi la causa principale è certamente da imputare alle scelte politiche italiane e in particolare alla tendenza a rincorrere i parametri imposti dalla Troika anche quando portano danni irreparabili all'economia reale dell'Italia. Poi a seguire ci sono le responsabilità dell'euroburocrazia comunitaria.
- Quindi l'Italia ha svenduto la propria sovranità popolare?
- Molto peggio. Come detto recentemente da Burlando, oggi con un tozzo di pane un investitore estero può comprarsi due dei nostri più importanti istituti di credito o fare incetta di imprese. Credo che a questo sarà difficile porre rimedio, soprattutto perché stiamo giocando una partita difficilissima con la globalizzazione essendo in netto ritardo rispetto ad altri Paesi.
- Quale vie di uscita vede?
- L'unica è creare una sinergia utilitaristica con Spagna e Francia, che come noi hanno sofferto fortemente le imposizioni tedesche. Una zona di influenza mediterranea è la sola evoluzione possibile dell'area euro sia in termini economici che politici. È necessario tutelare le nostre aziende, tornare all'autodifesa economica. Vorrei ricordare che negli ultimi 7 anni l'Italia ha perso 500 aziende con grandi brand Made in Italy, senza trovare contropartite estere dello stesso rilievo. Si tratta di una situazione raccapricciante che mostra un Paese destinato all'estinzione.
 Claudio PerettiClaudio Peretti 5 novembre, 17:10
 una volta, quando avevamo la lira, svalutavamo (ossia stampavamo altre lire e le buttavamo sul mercato) e facevamo ripartire l'economia. Oggi non lo possiamo più fare e, siccome questo era l'unico modo a noi noto per uscire dalla crisi, non ne impieghiamo altri. Un altro modo sarebbe quello di dimezzare i costi dello stato, ma non osiamo neppure pensarci. Morale: o usciamo dall'euro o siamo perduti!
 robertoroberto 5 novembre, 19:12
 l unica risposta uscire dall europa e dall euro finche siamo in tempo,ma questo non sara possibile perche la condanna a morte e gia stata firmata nel progetto di annientamento fariseo massone per l italia e per gli altri paesi europei che stanno agonizzando in parallelo.Progetto che consiste creare morte finanziaria ed economica con tutte le conseguenze del caso, cittadini sempre piu poveri e malati producendo l assottigliamento della popolazione cittadina, e attraverso una selezione naturale i piu forti sopravissuti a tale processo faranno parte del nuovo scenario di ricambio generazionale con meno diritti sociali, ridotti a una vita che rasentera la schiavitu sociale per servire la classe dirigente dominante artefice di tale progetto
 Paolo MarinelliPaolo Marinelli 5 novembre, 20:49
 Marco, grazie dell'ennesimo bell'articolo che da ottimi spunti di riflessione.. detto questo, una critica al contenuto la devo per forza fare, non verso i tuoi confronti che sei stato solo "il microfono" del prof. Turati quando inizia malissimo dicendo "La crisi dell'Italia è dovuta anzitutto a cause interne. Non si spiegherebbe altrimenti come mai mercati concorrenti hanno fatto registrare una crescita, mentre il nostro ha perso il 25% in 10 anni." Potevo ascoltare tale lettura 4 anni fa, non senza qualche sussulto, ma oggi, dove la letteratura internazionale economica e piu'di un premio Nobel dell'economia si sono espressi numerose volte e molto chiaramente sulle reali cause di questa terribile crisi, diventa stucchevole leggere ancora la litania che noi siamo troppo cattivi, corrotti, poco produttivi, lazzaroni ecc ecc, compiti a casa e dulcis in fundo " le riforme!".. parola magica che viene utilizzata da 25/30 anni almeno per farci passare nefandezze con la scusa del fare in fretta, dell'emergenza per la salvezza, per la ripresa, che puntualmente non si realizza. Ti consiglio con tutto il cuore la lettura di questo blog dell'economista Alberto Bagnai, e piu'in particolare del suo libro "Il tramonto dell'euro". Devi avere la pazienza di accettare la sfida di arrivare fino a pagina 50, dove troverai stranissimo cio'che leggi semplicemente perchè è il contrario delle informazioni che tutti i giornali e tv italiane ci raccontano all'unisono da almeno 25 anni. Sono certo che come me, vuoi il bene di questo nostro vituperato grande Paese, lo so perchè ti leggo da qualche annetto ormai. Leggi quel libro, fallo per te prima di tutto, hai diritto di comprendere e sapere come stanno le cose. Il blog dell'economista è goofynomics. grazie per il lavoro che fai.
 giuseppe luciano ferrerogiuseppe luciano ferrero 6 novembre, 10:41
 l'Italia è spacciata perché non esiste una classe politica e sindacale che capisca quali siano i nostri reali interessi: che sono la sovranità politica ed economica( un'entità inscindibile alla cui rinuncia segue la rovina e la coesione sociale.)
 Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_11_05/L-abbraccio-mortale-dell-Ue-porta-l-Italia-all-estinzione-1094/
11/09/2014 VATICAN
Pope John Paul II, a lead role in bringing down the Berlin Wall
At the Angelus, Pope Francis hopes a culture of encounter may spread, "capable of bringing down all walls," so that there is no more persecution or killings because of one's faith. "Where there's a wall there is closure of hearts. We need bridges, not walls". Thanksgiving Day in Italy, solidarity with the world of agriculture, to "cultivate the land in a sustainable and inclusive way". Dedication of the Lateran Basilica, an opportunity to rediscover the Church as our "spiritual home" and Christians capable of giving witness to the faith in love. "We are Christian not because of what we say, but what we do".
Vatican City (AsiaNews) -Saint Pope John Paul II had a "leading role" in bringing down the Berlin Wall, said Pope Francis after praying the Angelus with pilgrims in St. Peter's Square on the day the world celebrates the...
11/08/2014 VATICAN
Pope to adult scouts: lead the way in the family, in creation, in the cities
To the representatives of Masci (Italian Catholic Movement of Adult Scouts), Pope Francis asks them to enhance their efforts on the streets, but also the "ecclesial dimension of" the scouting experience. Families founded in the Sacraments; Respect for Creation as "disciples of Christ"; commitment to the cities being "faithful to Christ and faithful to humanity".    11/08/2014 ISRAEL - PALESTINE
Gaza: Hamas creates a "people's army" to respond to Israeli attacks
The first section will count 2,500 recruits. All young people aged 20 years and older can register. After the announcement, new clashes between police and Palestinians in the Chouafat refugee camp. Meanwhile, Fatah accuses Hamas of bomb attacks on the homes of its leaders. Heads of Churches in Jerusalem: "No to amendments to the Statute of the Holy Places."
11/08/2014 HONG KONG-CHINA
Artists and writers support Occupy. China censors them and invokes "security"
by Paul Wang
Singers, actors and directors are supporting young people who are in the central streets of the island, at the risk of losing revenue from the Chinese market. China bans their photos and participation in shows. Chinese academics say that Occupy endangers "national security", prompting fears of a military intervention.     11/08/2014 INDIA
Jharkhand's tribal Mundari remember the first Catholic converts
by Nirmala Carvalho
Fr. Lino Fernandes SFX led a pilgrimage to celebrate "Kuntpani Mata". The celebration is in memory of the first six indigenous families who were baptized in 1873. The missionary: "It is Mary who draws all people to her and through her, to her Son Jesus."
11/08/2014 SRI LANKA
Mudslide in Sri Lanka, the State "knew, but did not warn the people"
by Melani Manel Perera
Rev. Marimuttu Sathivel, an Anglican priest and member of the Christian Solidarity Movement (CSM) claims authorities were warned of possible disaster in which hundreds of people died, buried alive in their homes. But no one ordered to evacuate the area.     11/08/2014 INDONESIA
Catholic Women's Movement boosts the role of women in Indonesian society
by Royani Lim
Founded in 1924, the Indonesian Association of Catholic Women (WKRI) is active in promoting the dignity of women, according to the dictates of the Church. The movement's goal is to tackle under-development and gender issues. Initiatives include, programs, female literacy, sewing classes and other training courses.
11/07/2014 CHINA
Chinese police breaks up child trafficking ring
In the southern province of Yunnan, 32 traffickers, some blood related, bought or abducted children to sell to couples in other parts of the country. Police released the pictures of 11 babies rescued from the baby trafficking ring, hoping to trace the families.    11/07/2014 VATICAN
For pope, men religious must face today's culture, and in brotherhood be an alternative to the culture of individualism
First, men religious must be the centre of attraction because in the face of those "truly religious life, people ask: 'What is this? What drives this person to go beyond the worldly horizon?'[...] True prophecy is never ideological; it is not 'fashionable'. It is always a sign of contradiction according to the Gospel".
11/07/2014 INDONESIA
New government to make religious freedom and minority protection a priority
by Mathias Hariyadi
After years of abuse and violence under President Yudhoyono, the new head of state Jokowi and his government announce changes. Religious Affairs minister plans to adopt new legislation "within six months" to remove barriers to freedom of worship by non-Muslims. Interior minister plans to remove religious affiliation from identity papers.    11/07/2014 VATICAN
Pope: Christian unity in response to persecution, fundamentalism and exaggerated secularism
Receiving the participants at an ecumenical conference of bishops friends of the Focolare Movement, Francis reaffirms the need to "respond to the globalization of indifference with a globalization of solidarity and fraternity." The Eucharist as a mystery of communion the "high road" in the search for unity.
11/07/2014 VATICAN
Pope warns against sliding down the path that leads to being Christians in name but pagan in nature
"Worldliness" makes us citizens of the world and not of Heaven. "If you love and if you are attached to the money, vanity and pride you are on the wrong road." If, however, "you try to love God, serve others, if you are gentle, if you are humble, if you are a servant of the other, you are on the right road".    11/07/2014 NEPAL
Regional forum in Nepal could just become a "religious showcase" for political leaders
by Christopher Sharma
Kathmandu is preparing to host the 18th Meeting of the South Asian Association for Regional Cooperation. Regional heads of state and government confirmed their presence, but their schedules focus on visiting religious holy sites. Experts are worried that this will devalue the summit.
11/07/2014 INDIA
Madhya Pradesh: Hindu radicals beat eight Christians, have them arrested
by Nirmala Carvalho
Bajrang Dal activists take advantage of the state's anti-conversion law to attack a small Pentecostal community. For the Global Council of Indian Christians (GCIC), "it is essential that Hindu and Christian leaders engage in an active dialogue and genuine collaboration."    11/07/2014 IRAQ
Iraqi Church: Liberating the Nineveh plain, work and Christians' right to education
by Joseph Mahmoud
These are the objectives that emerged from the emergency meeting of Catholic leaders in Iraq. The patriarch and the bishops would like to thank Pope Francis and the Holy See for its proximity and material aid. Essential to continue the housing program, to protect families from the cold and rain. The call to "live the commandment of love" in a moment of "trial".
========================
09/11/2014 VATICANO
Papa: Giovanni Paolo II, un ruolo di protagonista nell'abbattere il Muro di Berlino
All'Angelus papa Francesco augura che si diffonda una cultura dell'incontro "capace di far cadere tutti i muri", perché non vi sia più persecuzione e uccisione a causa della fede. "Dove c'è un muro c'è chiusura dei cuori. Servono ponti e non muri!". La Giornata del Ringraziamento, occasione di vicinanza al mondo dell'agricoltura, per "coltivare la terra in modo sostenibile e solidale". La dedicazione della basilica lateranense, occasione per riscoprire la Chiesa come "tempio spirituale" e i cristiani capaci di testimoniare la fede nella carità. "Uno è cristiano non tanto per quello che dice, ma per quello che fa".
Città del Vaticano (AsiaNews) - Il santo papa Giovanni Paolo II ha avuto "un ruolo di protagonista" nell'abbattere il Muro di Berlino di cui oggi si celebra i 25 anni dalla caduta. E'quanto ha affermato...
08/11/2014 VATICANO
Il Papa agli adulti scout: fare strada in famiglia, nel creato, nella città
Ai rappresentanti del Masci (Movimento adulti scout cattolici italiani), papa Francesco ha chiesto di potenziare l'esperienza della strada, ma anche la "dimensione ecclesiale" dell'esperienza scout. Famiglie fondate sul sacramento; rispetto del creato come "discepoli di Cristo"; impegno nella città essendo "fedeli a Cristo e fedeli all'uomo".    08/11/2014 ISRAELE - PALESTINA
Gaza, Hamas crea un "esercito popolare" per rispondere agli attacchi di Israele
La prima sezione conterà 2.500 reclute. Tutti i giovani dai 20 anni in poi possono registrarsi. Dopo l'annuncio, nuovi scontri tra palestinesi e polizia nel campo profughi di Chouafat. Intanto, Fatah accusa Hamas degli attentati esplosivi contro le case dei suoi leader. Capi delle Chiese di Gerusalemme: "No a modifiche dello statuto dei Luoghi Santi".
08/11/2014 HONG KONG-CINA
Artisti e scrittori e a sostegno di Occupy. La Cina li censura e invoca "sicurezza"
di Paul Wang
Cantanti, attori e registi sostengono i giovani che occupano le vie centrali dell'isola, rischiando di perdere introiti dal mercato cinese dell'intrattenimento. In Cina sono bandite le loro foto e i loro interventi negli spettacoli. Accademici cinesi affermano che Occupy mette a rischio la "sicurezza nazionale", facendo temere un intervento dell'esercito.    08/11/2014 INDIA
Jharkhand, tribali mundari ricordano i primi convertiti cattolici dell'area
di Nirmala Carvalho
P. Lino Fernandes sfx ha guidato un pellegrinaggio per celebrare "Kuntpani Mata". La festa è in memoria delle prime sei famiglie indigene che nel 1873 si fecero battezzare. Il missionario: "È Maria che attrae tutti a sé e al suo figlio Gesù".
08/11/2014 SRI LANKA
Valanga di fango in Sri Lanka, lo Stato "sapeva, ma non ha avvertito la popolazione"
di Melani Manel Perera
È la denuncia di p. Marimuttu Sathivel, sacerdote anglicano e membro del Christian Solidarity Movement (Csm). Centinaia di persone sono morte, intrappolate nelle loro case. Le autorità avevano ricevuto l'allarme, ma nessuno ha ordinato di evacuare l'area.    08/11/2014 INDONESIA
Movimento cattolico femminile rilancia il ruolo della donna nella società indonesiana
di Royani Lim
Fondata nel 1924, la Associazione donne cattoliche indonesiane (Wkri) è attiva nel promuovere la dignità delle donne, secondo i dettami della Chiesa. Obiettivo del movimento ridurre il sottosviluppo e le problematiche di genere. Tra le molte iniziative, programmi di alfabetizzazione femminile, lezioni di cucito e altri corsi di formazione.
07/11/2014 CINA
Cina, la polizia smantella una banda criminale che trafficava neonati
Nella provincia meridionale dello Yunnan un gruppo di 32 persone, tutte imparentate fra di loro, comprava o rapiva i bambini per poi rivenderli a coppie di altre aree. Gli inquirenti pubblicano la foto di 11 infanti ritrovati in uno dei covi del gruppo per identificarli e contattare i genitori naturali.    07/11/2014 VATICANO
Papa: ai religiosi, confrontarsi con la cultura di oggi e nella fraternità essere alternativa alla cultura dell'individualismo
Prima di tutto essere centro di attrazione, perché di fronte a chi "vive veramente la vita religiosa, la gente si domanda 'che cosa c'è qui?', 'che cosa spinge questa persona oltre l'orizzonte mondano?'". "La vera profezia non è mai ideologica, non è 'alla moda', ma è sempre un segno di contraddizione secondo il Vangelo". "Non ci sia fra voi il terrorismo delle chiacchiere!".
07/11/2014 INDONESIA
Jakarta, libertà religiosa e difesa delle minoranze "priorità del nuovo governo"
di Mathias Hariyadi
Dopo anni di abusi e violenze sotto il presidente Yudhoyono, il neo capo di Stato Jokowi e il suo esecutivo annunciano "cambiamenti". Il ministro per gli Affari religiosi vuole approvare "in sei mesi" una norma per rimuovere gli ostacoli alla libertà di culto per i non musulmani. Il collega degli Interni propone di cancellare l'appartenenza religiosa dal documento di identità.     07/11/2014 VATICANO
Papa: unità dei cristiani per rispondere a persecuzioni, fondamentalismo e secolarismo esasperato
Ricevendo i partecipanti al convegno ecumenico dei vescovi amici del Movimento dei focolari, Francesco torna ad affermare la necessità di "rispondere alla globalizzazione dell'indifferenza con una globalizzazione della solidarietà e della fraternità". L'Eucaristia come mistero di comunione "strada maestra" nella ricerca dell'unità.
07/11/2014 VATICANO
Papa: attenti a non scivolare sulla strada che porta a essere cristiani nell'apparenza, ma pagani nella sostanza
La "mondanità" fa essere cittadini del mondo e non dei cieli. "Se tu ami e se tu sei attaccato ai soldi, alla vanità e all'orgoglio vai per quella strada cattiva". Se, invece, "tu cerchi di amare Dio, di servire gli altri, se tu sei mite, se tu sei umile, se tu sei servitore degli altri, vai sulla buona strada".     07/11/2014 NEPAL
Nepal, il Forum regionale "solo una vetrina religiosa" per i leader politici
di Christopher Sharma
Kathmandu si prepara per ospitare il 18mo incontro dell'Associazione per la cooperazione regionale dell'Asia meridionale. I capi di Stato e di governo confermano la presenza, ma sembrano voler usare i due giorni per visitare i luoghi sacri delle varie religioni. Esperti preoccupati: "Così si svuota il significato del summit".
07/11/2014 INDIA
Madhya Pradesh, radicali indù picchiano e fanno arrestare otto cristiani
di Nirmala Carvalho
Attivisti del Bajrang Dal hanno sfruttato la legge anti-conversione dello Stato per colpire una piccola comunità pentecostale. Il Global Council of Indian Christians (Gcic): "Leader cristiani e indù devono avviare un dialogo attivo e collaborare".    07/11/2014 IRAQ
Chiesa irakena: Liberare la piana di Ninive, garantire lavoro e diritto allo studio ai cristiani
di Joseph Mahmoud
Sono gli obiettivi emersi nella riunione dii emergenza dei vertici cattolici d'Iraq. Il patriarca e i vescovi ringraziano papa Francesco e la Santa Sede per la vicinanza e gli aiuti materiali. Essenziale continuare il programma di alloggi, per proteggere le famiglie dal freddo e dalla pioggia. Il richiamo a vivere "il comandamento dell'amore" in un momento di "prova".
==============================
09/11/2014 VATICANO
Papa: Juan Pablo II, un rol protagonista en el abatimiento del Muro de Berlín
En el Ángelus el Papa Francisco desea que se difunda una cultura del encuentro "capaz de hacer caer todos los muros", para que no haya más persecución y muertes a causa de la fe. Donde hay un muro hay una clausura del corazón" ¡Necesitamos puentes, no muros! La jornada de agradecimiento, ocasión de cercanía con el mundo de la agricultura, para "cultivar la tierra en modo sustentable y solidario". La dedicación de la basílica lateranense, ocasión para redescubrir a la Iglesia como "templo espiritual" y a los cristianos capaces de testimoniar la fe en la caridad. "Uno es cristiano no tanto por lo que dice, sino por lo que hace"
Ciudad del Vaticano (AsiaNews)- El Santo Padre Juan Pablo II, tuvo un "rol de protagonista" en el abatimiento del Muro de Berlín, del cual hoy se celebra el 25 ° aniversario de su caída. Es lo que afirmó...
08/11/2014 VATICANO
El Papa a los adultos scouts: hacer el camino en familia, en la creación, en la ciudad
A los representantes de Masci (Movimiento de adultos Scouts Católicos Italianos), el Papa Francisco pidió mejorar la experiencia del camino, pero también la "dimensión eclesial de" experiencia Scout. Las familias basadas en el sacramento; el respeto por la creación como "discípulos de Cristo"; compromiso con la ciudad siendo "fieles a Cristo y fieles al hombre".    08/11/2014 ISRAEL - PALESTINA
Gaza, Hamas crea un "ejército popular" para responder a los ataques de Israel
La primera sección contará con500 reclutas. Todos los jóvenes de los 20 años en más pueden registrarse. Después del anuncio, nuevos enfrentamientos entre palestinos y la policía en el campo prófugos de Chouafat. Mintras tanto, Fath acusa a Hamas de los atentados explosivos contra las casas de sus líderes. Jefes de la Iglesias de Jerusalén: "No a modificaciones del estatuto de los Lugares Santos".
08/11/2014 HONG KONG-CHINA
Artistas y escritores en apoyo a Occupy. China los censura e invoca "seguridad"
de Paul Wang
Cantantes, actores y directores de cine apoyan a los jóvenes que ocupan las calles de la isla, arriesgando perder introitos del mercado chino de entretenimientos. En China, están prohibidas sus fotos y el poder intervenir en espectáculos. Académicos chinos afirman que Occupy pone en riesgo la "seguridad nacional", haciendo temer una intervención del ejército chino.     08/11/2014 INDIA
Jharkhand, tribales mundari recuerdan a los primeros convertidos al catolicismo de la zona
de Nirmala Carvalho
El p. Lino Fernandes sfx, guio una peregrinación para celebrar "Kuntpani Mata". La fiesta es en memoria de las primeras 6 familias indígenas que en 1873 se hicieron bautizar. "Es maría que atrae a todos a sí y a su Hijo Jesús".
SRI LANKA
Alud de fango en Sri Lanka, el estado "sabía, pero no advirtió a la población"
de Melani Manel Perera
Es la denuncia del p. Marimuttu Sathivel, sacerdote anglicano y miembro del Christian Solidarity Movement (Csm). Centenares de personas murieron, atrapadas en sus casas. Las autoridades habían recibido la alarma, pero ninguno ordenó la evacuación de la zona.     INDONESIA
Movimiento católico femenino relanza el rol de la mujer en la sociedad indonesia
de Royani Lim
Fundada en 1924, la Asociación mujeres católicas indonesias (Wkri) es su función la de promover la dignidad de la mujer, según las indicaciones de la Iglesia. El objetivo del Movimiento es el de reducir el subdesarrollo y las problemáticas de género. Entre las tantas iniciativas, programas de alfabetización femenina, lecciones de costura y otros cursos de formación,
CHINA
China, la policía desmanteló una banda criminal que traficaba con neonatos
En la provincia meridional de Yunnan, un grupo de 32 personas todas emparentadas entre sí, compraba o raptaba niños para luego venderlos a parejas de otras zonas. Los investigadores publicaron la foto de 11 infantes encontrados en una guarida del grupo para identificarlos y contactar a sus padres naturales.     VATICANO
Papa: a los religiosos, confrontarse con la cultura de hoy y en la fraternidad ser alternativa a la cultura del individualismo
Antes que nada ser centro de atracción, porque frente a quien "vive realmente la vida religiosa, la gente se pregunta, pero ¿qué hay aquí?, ¿qué es lo que empuja a esta persona más allá del horizonte mundano?". La verdadera profecía no es jamás ideológica, no "está de moda", sino siempre es un signo de contradicción según el Evangelio". "¡No haya entre ustedes el terrorismo de las habladurías!".
INDONESIA
Yakarta, libertad religiosa y defensa de las minorías "prioridad" del nuevo gobierno
de Mathias Hariyadi
Después de años de abuso y violencias bajo la presidencia de Yudhoyono, el nuevo jefe de Estado, Jokowi y se ejecutivo anuncian "cambios". El ministro de Asuntos religiosos quiere aprobar "en 6 meses" una norma para remover los obstáculos a la libertad de culto para los no musulmanes. El colega del Interior propone cancelar la pertenencia religiosa del documento de identidad.     VATICANO
Papa: la unidad de los cristianos para responder a las persecuciones, fundamentalismos y secularismo exasperado
Recibiendo a los participantes al convenio ecuménico de los obispos amigos del Movimiento de los focolares, Francisco vuelve a enfrentar la necesidad de "responder a la globalización de la indiferencia con una globalización de la solidaridad y de la fraternidad". La Eucaristía como misterio de comunión, "camino maestro" en la búsqueda de la unidad.
VATICANO
Papa: atentos a no resbalar en el camino que lleva a ser cristianos en apariencia, pero paganos en la substancia
La "mundanidad" hace ser ciudadanos del mundo y no de los cielos. "Si tú amas y si tú estás apegado al dinero, a la vanidad y al orgullo vas por el mal camino". Si, en cambio, "tú buscas amar a Dios, servir a los otros, si tú eres bondadoso, si tú eres humilde, si tú eres servidor de los otros, entonces vas por el buen camino"     NEPAL
Nepal, EL Forum regional "sólo una vitrina religiosa" para los líderes políticos
de Christopher Sharma
Katmandú se prepara para hospedar el 18° encuentro de la Asociación para la cooperación regional de Asia meridional. Los jefes de Estado y de gobierno confirman la presencia, pero parece que quieren usar los dos días para visitar los lugares sagrados de las varias religiones. Expertos preocupados: "Así se vacía el significado del encuentro".
INDIA
Madhya Pradesh, radicales hindúes golpean y hacen arrestar a ocho cristianos
de Nirmala Carvalho
Activistas del Bajrang Dal han aprovechado de un ley anti-conversión del estado para atacar a una pequeña comunidad pentecostal. El Global Council of Indian Christians (Gcic): "Líderes cristianos e hindúes deben iniciar un diálogo activo y colaborar".     IRAK
Iglesia iraquí: Liberar la planicie de Nínive, garantizaría el trabajo y el derecho al estudio a los cristianos
de Joseph Mahmoud
Son los objetivos que surgieron en la reunión de la dirigencia católica en Irak. El patriarca y los obispos agradecen al Papa Francisco y a la Santa Sede por la cercanía y las ayudas materiales. Esencial continuar el programa de alojamiento, para proteger a las familias del frío y la lluvia. La llamada a vivir "el mandamiento dela amor", en un momento de "prueba"
===========================
 07/11/2014. INDIA. Madhya Pradesh, radicales hindúes golpean y hacen arrestar a ocho cristianos. de Nirmala Carvalho. Activistas del Bajrang Dal han aprovechado de un ley anti-conversión del estado para atacar a una pequeña comunidad pentecostal. El Global Council of Indian Christians (Gcic): "Líderes cristianos e hindúes deben iniciar un diálogo activo y colaborar". Mumbai(AsiaNews)- Desnudados y golpeados con cintos y al final arrestados: sucedió a 8 pentecostales del pueblo de Kotla, em Madhya Pradesh, agredidos por radicales hindúes del Bajrang Dal. El ataque sucedió el 4 de noviembre pasado. Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), confirma a AsiaNews la noticia: "Los fieles de la Bhetel Pentecostal Church fueron arrestados por la policía de Bilkhiriya, en base de una ley anti-conversión en vigor en el Estado".
El 4 de noviembre pasado, el Rev. Rana ha reunido a siete fieles para preparar juntos un servicio de oración. Cuando los militantes del lugar del Bajrang Dal supieron del encuentro, irrumpieron en el lugar en el cual se encontraban los cristianos y los han atacado. Después algunos agentes los detuvieron y los han arrestado.
Introducida en 1068, la Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "es un instrumento para perseguir e intimar a la vulnerable minoría cristiana". "Las fuerzas radicales hindúes- explica Sajan George- la aprovechan, inventando falsas acusaciones de conversiones forzadas".
En agosto de 2013, el gobierno del Madhya Prades aprobó una enmienda a la Madhya Pradesh Freedom of religión ASct 1068, que hizo que la ley fiera más dura. La modificación impone a los sacerdotes dar a las autoridades locales todos los detalles relativos a la persona que ha decidido cambiar religión, al menos 30 días antes de la ceremonia, y multas enormes para quien no la respeta.
"Es esencial- subraya el presidente Gcici. Que los dirigentes cristianos e hindúes inicien un diálogo activo y una verdadera cooperación, para cancelar las nubes, sospechas y temor que agitan al Madhya Pradesh a instaurar un clima de mutua tolerancia".
==================
11/07/2014. INDIA. Madhya Pradesh: Hindu radicals beat eight Christians, have them arrested
by Nirmala Carvalho. Bajrang Dal activists take advantage of the state's anti-conversion law to attack a small Pentecostal community. For the Global Council of Indian Christians (GCIC), "it is essential that Hindu and Christian leaders engage in an active dialogue and genuine collaboration." Mumbai (AsiaNews) - Hindu radicals from the Bajrang Dal attacked eight Pentecostals from the village of Kotla, in Madhya Pradesh. During the attack, the victims were stripped naked, punched, whipped with belts and then arrested.
On Tuesday, Rev Rana met with seven members of his congregation to prepare a prayer service. When local Bajrang Dal activists learnt about the meeting, they stormed it and beat up the all the participants. Afterwards, police came to the scene of the attack and arrested the Pentecostals.
Adopted in 1968, the Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "is a tool to harass and intimidate the vulnerable Christian minority," said Sajan George. "Hindu radicals use it to make false accusations of forced conversions".
In August 2013, the Madhya Pradesh government amended the law, making it even tougher, by requiring priests to provide local authorities with all the details concerning would-be converts at least 30 days before the ceremony. Failure to respect the law's provisions is punished by heavy fines.
"It is essential that Christian and Hindu leaders engage in an active dialogue and genuine cooperation, to clear the clouds of suspicion and fear that agitate Madhya Pradesh and create instead a climate of mutual tolerance," added the GCIC president.
=====================
07/11/2014. INDIA. Madhya Pradesh, radicali indù picchiano e fanno arrestare otto cristiani
di Nirmala Carvalho. Attivisti del Bajrang Dal hanno sfruttato la legge anti-conversione dello Stato per colpire una piccola comunità pentecostale. Il Global Council of Indian Christians (Gcic): "Leader cristiani e indù devono avviare un dialogo attivo e collaborare".
Mumbai (AsiaNews) - Denudati, picchiati a mani nude, presi a cinghiate e infine arrestati: è accaduto a otto pentecostali del villaggio di Kotla, in Madhya Pradesh, aggrediti da radicali indù del Bajrang Dal. L'attacco si è consumato il 4 novembre scorso. Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), conferma ad AsiaNews la notizia: "I fedeli della Bethel Pentecostal Church sono stati arrestati dalla polizia di Bilkhiriya in base alla legge anti-conversione in vigore nello Stato".
Il 4 novembre scorso il rev. Rana ha radunato sette fedeli per preparare insieme un servizio di preghiera. Quando i militanti locali del Bajrang Dal hanno saputo dell'incontro, hanno fatto irruzione nel luogo in cui si trovavano i cristiani e li hanno aggrediti. In seguito, alcuni agenti hanno prelevato i pentecostali e li hanno arrestati.
Introdotto nel 1968, il Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "è uno strumento per perseguitare e intimidire la vulnerabile minoranza cristiana". "Le forze radicali indù - spiega Sajan George - lo sfruttano, inventando false accuse di conversioni forzate".
Nell'agosto 2013 il governo del Madhya Pradesh ha approvato un emendamento al Madhya Pradesh Freedom of Religion Act 1968, che ha reso la legge ancora più dura. La modifica impone ai sacerdoti di fornire alle autorità locali tutti i dettagli relativi alla persona che ha deciso di cambiare religione almeno 30 giorni prima della cerimonia, e multe salatissime per chi non la rispetta.
"È essenziale - sottolinea il presidente del Gcic - che i leader cristiani e indù intraprendano un dialogo attivo e una vera cooperazione, per cancellare le nubi di sospetto e timore che agitano il Madhya Pradesh e instaurare un clima di mutua tolleranza".
============================
Carmine Zaccaria
Signor George Soros, dica ai suoi amici italiani che hanno nomi altisonanti che noi Non Siamo in Vendita!
 Piero Giombi La specialita'dell'Impero e'la guerra economica. Vogliono far crollare l'economia russa. Hanno anche ordinato ai sauditi di far crollare il prezzo del petrolio per creare nuove difficolta'ai russi. Hanno fretta: l'inverno si avvicina e l'Ucraina non ha più il gas russo, tra un mese a Kiev fara'un freddo cane e temono rivolte. Amico Putin, tieni duro! Quando il gioco si fa duro, si vedono i veri duri.

 Albert Crepaz In un mondo normale Soros sarebbe considerato criminale di guerra. E noi italiani non dovremmo dimenticare lo scherzetto che ci ha fatto speculando contro la lira
. Gli stati degni di questo nome dovrebbero perseguirlo.
 Mario Guastamacchia ma dove sono i politici Italiani che si oppongono a tutto questo?
====================
Carmine Zaccaria
9 h Napoli ·

Sono convinto che i danni si cominciano a sentire in Italia e in Europa. La decisioni di ricorrere alle sanzioni non è stata solo una cosa grave, è stata anche una cosa molto stupida! Non fa onore all'Italia né all'Europa. Ci aspettavamo qualcosa di serio dai tanti politici impegnati nello scenario internazionale. Queste decisioni sono lo specchio dei tempi.Per quanto concerne i rapporti con la Russia presente nel mondo siamo fermamente intenzionati ad andare avanti senza condizionamenti "istituzionali". Turismo, cultura, geopolitica e altro ci vedranno presenti direttamente con strutture nostre. La nostra Rete sarà aperta agli amici che condividono i nostri ideali e siamo fermamente intenzionati a impegnarci a monitorare, nei limiti del possibile, le presenze in internet dei tanti che parlano di Russia. Troppi si riempiono la bocca della parola RUSSIA. Le nostre credenziali continueremo a inserirle mediante foto e documenti che proveranno il nostro impegno a favore della Federazione Russa e della Russia in generale che va oltre la Federazione. Le credenziali delle organizzazioni dove compare la scritta Russia dove sono? I Russi, e ancora di più i Patrioti Russi, sono presenti nei quattro angoli del Mondo. A Loro ci rivolgeremo e Loro saranno i giudici delle nostre azioni. Siamo decisi e non abbiamo timori reverenziali. In un momento drammatico nei complessi scenari mondiali non possiamo restare a guardare. Parleremo di Ucraina, Crimea e Donbass prima di tutto. Poi di altro. Questo è un guanto di sfida. Chi ha orecchie per intendere, intenda!
=============================

 Carmine Zaccaria Piero Giombi, Albert Crepaz, Mario Guastamacchia, questa è la Guerra di oggi. In Ucraina è c'è solo una parte tragica di questa scacchiera. Bisogna resistere e il Generale Inverno colpirà l'Ucraina di Kiev. Il Popolo ucraino capirà l'errore commesso e poiché è un Popolo di Pace prenderà le distanze dai malfattori. Quello che ha fatto Soros dovrebbe ricordarlo bene anche Nonno Ciampi come lo chiamano molti italiani. I politici italiani che si oppongono a tutto questo? Andiamo a chiedere, straniamoli e puniamoli nelle urne. Quando pongo domande sbagliano gli amici che restano perplessi. Chiedere è una delle nostre armi migliori. Poi penso siano importanti le sfumature di grigio. Chi vede solo Bianco o Nero o Rosso fa il gioco di chi crede di combattere. Questo è il nostro giornalismo militante. Vinceremo perché siamo dalla parte della verità e della giustizia.
==============
daughter, you must do: a single step: you must utter a single name: "my Redeemer JHWH" to come to Jesus! so, you'll have, the happyness: and then: you'll never be more tired because, Jesus said: "come unto me, all ye that ye are weary, and tired, and I will give you relief: comfort, consolation! because, I am humble and mild-hearted! "then: you can sperimentare the love and joy of your Creator! figlia, si deve fare: un solo passo: deve pronunciare un nome unico: "il mio Redentore JHWH" di venire a Gesù! così, avrete la felicità: e poi: non sarai mai più stanco perché Gesù disse: "Venite a me, voi tutti che siete affaticati e stanchi, e vi darà sollievo: conforto, consolazione! perché io sono umile e mite di cuore! "allora: è possibile sperimetare l'amore e la gioia del vostro Creatore! fille, vous devez faire : une seule étape : vous devez prononcer un seul nom: « mon Rédempteur JHWH » à venir à Jésus! ainsi, vous aurez, le bonheur : et puis : vous ne serez jamais plus fatigué car, Jésus dit: "Venez à moi, vous tous que vous êtes fatigué et fatigué, et je vous donnerai des secours : réconfort, consolation! parce que, je suis humble et doux de cœur! « puis : vous pouvez sperimetare l'amour et la joie de ton créateur! ابنه، يجب عليك القيام: خطوة واحدة: أنت يجب أن ينطق اسم مفرد: "بلدي JHWH المخلص" يأتي إلى يسوع! لذا، عليك، السعادة: ومن ثم: عليك ابدأ أن تكون تعبت أكثر لأن يسوع قال: "تعال لي، يي، أن، يي بالإرهاق، والتعب،، وسوف أعطيكم الإغاثة: الراحة، عزاء! لأن أنا المتواضع، والقلب معتدل! "ثم: يمكنك سبيريمينتاري، الحب والفرح للمنشئ الخاص بك! hija, tienes que hacer: un solo paso: usted debe proferir un solo nombre: "mi Redentor JHWH" venir a Jesús! Entonces, usted tendrá la felicidad: y luego: nunca estarás más cansado, porque Jesús dijo: "Venid a mí todos vosotros, que sois fatigado y cansado y, le dará alivio: comodidad, consuelo! Porque yo soy humilde y suave de corazón! "entonces: usted puede experimentar, el amor y la alegría de su creador. COSTITUZIONE NON PREVEDE CESSIONE DI SOVRANITà MONETARIA, E ASSOCIAZIONI SEGRETE MASSONICHE! VOI STATE TUTTI PER MORIRE! Baltazar Christi ORAÇÃO DE SÃO BENTO A NOS. IRMÃOS E IRMÃS....... A CRUZ SAGRADA SEJA A MINHA LUZ NÃO SEJA O DRAGAÕ MEU GUIA RETIRA TE SATANAS.. E MAU O QUE TU ME OFERECES BEBA TU MESMO DO TEU VENENO.... ROGAI POR NOS BEM AVENTURADO SÃO BENTO PARA QUE SEJAMOS DIGNOS DAS PROMESSAS DE CRISTO... FILHO AMADO DO DIVINO PAI ETERNO..... AMEM.... C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
======================
Carmine Zaccaria Ciao Woland, Ciao SalvaRimini. Sono convinto che i danni si cominciano a sentire in Italia e in Europa. La decisioni di ricorrere alle sanzioni non è stata solo una cosa grave, è stata anche una cosa molto stupida! Non fa onore all'Italia nè all'Europa. Ci aspettavamo qualcosa di serio dai tanti politici impegnati nello scenario internazionale. Queste decisioni sono lo specchio dei tempi. Ieri ho scritto: Vorremmo sentire la Voce del Papa. Vorremmo sentire anche la voce di Giorgio Napolitano Sulla rivista della Sua Fondazione, Mezzogiorno Europa, guidavo il Focus permanente UE-Russia. Alla direzione c'era Andrea Geremicca. Mai dimenticato. Quanto abbiamo scritto è ancora reperibile nel sito di Mezzogiorno Europa. Altri tempi!
Carmine Zaccaria Ettore Bontempi, per quanto concerne i rapporti con la Russia presente nel nel mondo siamo fermamente intenzionati ad andare avanti senza condizionamenti "istituzionali". Turismo, cultura, geopolitica ci vedranno presenti direttamente con strutture nostre. La nostra Rete sarà aperta agli amici che condividono i nostri ideali e siamo fermamente intenzionati a impegnarci a monitorare, nei limiti del possibile, le presenze in internet dei tanti che parlano di Russia. Le nostre credenziali continueremo a inserirle mediante foto e documenti che proveranno il nostro impegno a favore della Federazione Russa e della Russia in generale che va oltre la Federazione. I Russi, e ancora di più i Patrioti Russi, sono presenti nei quattro angoli del Mondo
=====================
Carmine Zaccaria. Giuseppe Mammoliti scrive: invece di cercare soluzioni ai loro problemi interni ha preferito aprire le porte dell'urss a cani e porci. si poteva porre fine all'urss ma in modo meno traumatico e senza la paurosa sbandata verificatasi. nn aveva capito che la russia, da sempre, è il nemico ideale dell'occidente che aspira ad occupare l'immensità dei suoi territori e sfruttare le sue materie prime.
Carmine Zaccaria a Giuseppe Mammoliti. Penso che la Russia sia qualcosa di sacro e abbia una missione da compiere. Il Presidente Putin è la punta di diamante di questa splendida missione. Aprire le porte a cani e porci non è solo qualcosa inerente il passato. Ancora oggi si concede troppo credito a persone che non lo meritano forse solo perché hanno qualche amico russo che li sponsorizza, forse solo perché si sono inseriti nei meandri del Paese, forse solo perché sono mercanti con il cordone della borsa sempre aperto. Sono cani e porci? Forse no ma la differenza è poca e la sostanza è quella che tu scrivi. Noi siamo un'altra storia! A chi ci chiede ancora a quali correnti di pensiero facciamo riferimento e ancora se siamo slavofili od occidentalisti rispondiamo di nuovo: Scegliete voi!
Pietro Bacc non bisogna mai fidarsi dell'occidente questo è stato un errore...
Carmine Zaccaria Pietro Bacc hai ragione. La Federazione Russa è stata sempre sincera! L'Occidente deve cambiare registro. Deve giocare alla luce del sole. L'Italia di Renzi è ancora in tempo per contribuire a fermare il Genocidio in Ucraina.
Domenico della Ventura L'Italia di chi!?!?? Ma se siamo in balia delle onde, nessuno ci Kaka! Il ministro degli esteri russi lo dichiarò a maggio che sperava nel semestre italiano dell'europa per allentare la morsa contro la russia, e abbiamo visto poi come e'andata..
mogherini e compagni col rischio di perdere la stima del popolo russo acquisita in centinaia di anni!..
====================
Carmine Zaccaria Ieri alle 2.15 Siamo contenti della presa di posizione del Presidente Gorgaciov. Arriva con un po'di ritardo. Queste cose le diciamo da 20 anni, molte volte inascoltati. Va bene così, non è mai troppo tardi!
GORBACHEV HA ESORTATO L'OCCIDENTE AD ASCOLTARE PUTIN
L'ex presidente sovietico Michail Gorbaciov, nell'incontro di Berlino, ha invitato l'Occidente a togliere le sanzioni ed ascoltare il Presidente russo Vladimir Putin ed unirsi nell'aiuto all'Ucraina. Lo riporta RIA Novosti.
Questa dichiarazione è stata fatta da Gorbachev nella riunione dedicata alla celebrazione del 25° anniversario della caduta del muro di Berlino. Sabato si è tenuta la riunione del Forum della nuova politica.
«Battaglie sanguinose in Europa e nel Sud-est, sullo sfondo della cessazione del dialogo, suscitano allarme. Il mondo si trova sull'orlo di una nuova guerra fredda ed alcuni dicono che sia già iniziata. E in questa situazione critica non si è visto il ruolo del principale organismo internazionale - il Consiglio di sicurezza (ONU) » ha detto Gorbachev.
Gorbaciov ha inoltre sottolineato l'importanza del discorso di Putin alla discussione del Club «Valdai» così come ha esortato a cercare di unire le forze politiche internazionali nell'aiuto all'Ucraina.
«Voglio invitarvi a prestare attenzione al recente discorso di Vladimir Putin al Forum Valdai. Quanta acutezza nel formulare una critica all'Occidente, in particolare agli Stati Uniti, ho visto nel suo discorso, come il desiderio di trovare il modo di ridurre la tensione e potenzialmente creare nuove strutture per i partenariati. Proprio questo dovremmo capire» ha detto Gorbachev.
Nel suo recente discorso il Presidente Vladimir Putin aveva criticato a Valdai la politica dell'Occidente e ha esortato al dialogo con gli stessi diritti e rispetto per la posizione della Russia.
http://tvzvezda.ru/news/vstrane_i_mire/content/201411081650-3vpa.htm
Ultima modifica il Lunedì, 10 Novembre 2014
======================
http://comunicati.russia.it/carri-armati-tedeschi-hanno-attraversato-il-confine-dell-ucraina-e-si-stanno-spostando-ad-est-del-paese.html
Carri armati tedeschi hanno attraversato il confine dell' Ucraina e si stanno spostando ad est del paese
In totale il blogger ne ha contato 34 di carri armati.
http://comunicati.russia.it/carri-armati-tedeschi-hanno-attraversato-il-confine-dell-ucraina-e-si-stanno-spostando-ad-est-del-paese.html
Carri armati tedeschi hanno attraversato il confine dell' Ucraina e si stanno spostando ad est del paese.
Oltre alla fornitura della versione tedesca del "Leopard" alle forze ATO in zone di prima linea della Nuova Russia esiste un'altra spiegazione logica. In precedenza è stato riferito che tra il 15 e il 26 settembre in Ucraina si terranno le manovre «Rapid Trident 2014" (tridente rapido). A queste parteciperanno truppe di 15 paesi, tra cui l'Ucraina. Le manovre si terranno presso un sito vicino alla città di Javorov. Tuttavia non è chiaro il motivo per cui il "Leopard" tedesco è stato visto vicino a Lvov e Ternopil che sono molto più a est di Javorov.
http://www.ridus.ru/news/167403
Ultima modifica il Lunedì, 10 Novembre 2014
Sibboh Vattelapesca Università di Bologna
Sembra di poter riconoscere abbastanza agevolmente sia due Leopard 1 (seconda foto) che dei Leopard 2 A5 o A6. Il Leopard 1 è fuori servizio in Germania. Addirittura molti Leopard 2 delle prime versioni (e non solo) sono nei depositi con la razionalizzazione degli organici successiva alla fine della guerra fredda. Se la notizia dovesse essere confermata ho il sospetto che si tratti di forniture per l'esercito ucraino. Sul carro in basso (Leopard 2A5 o 6) si nota una bandierina azzurra: è forse quella della nato? Sarebbe utile avere nuove immagini e più sicure notizie. Se la cosa fosse confermata sarebbe un fatto molto grave e andrebbe denunciato con una campagna a tappeto. E'possibile avere immagini di questi carri con riferimenti sicuri (cartelli stradali, edifici facilmente identificabili ecc...) per poter dimostrare inequivocabilmente che sono in territorio ucraino?
PS.: Il mio vero nome è Simone, e sono di Rovereto anch'io. La cosa mi interessa parecchio.
http://www.ridus.ru/images/2014/9/13/230673/in_article_daf61eac9c.jpeg
Lorenzo Scarola Teologico dell'Italia Meridionale
BASTA A FARE, IL REGIME DEI NAZISTI ROTHSCHILD BILDENBERG.. SOVRANITà AI POPOLI DEL MONDO.. SOVRANITà AL DONBASS
 American Bookstore
 ricordati di prenedere le pillole.....
 Lorenzo Scarola Teologico dell'Italia Meridionale
 https://www.facebook.com/pages/American-Bookstore/1441871982701544 American Bookstore GLI INSULTI LI SAI FARE, MA, DOVE SONO I TUOI ARGOMENTI?
non c'è più religione!... islamici hanno sterminato tutti i cristiani di Iraq e Siria, ed i cristiani dhimmi, vengono braccati in tutta la LEGA ARABA, e messi a morte tutti i martiri cristiani, di blasfemia apostasia shariah nazismo! LA VERA ANIMA DELLA MASSONERIA, USUROCRATICA ROTHSCHILD, CHE ROVINERà ISRAELE E IL GENERE UMANO è SATANA.. e lui ci fa i soldi!
"Blair broker per petrolieri sauditi". Sunday Times rivela contratto segreto siglato nel 2010
Rispondi Mi piace Non seguire più il post 2 secondi fa

Marina Drake Cagol
e ci si meraviglia??




cavallinA


Il cattolico Auriti vs eresia modernista (frammento 26/1/1999) ScuolaAuritianaSimec Pubblicato in data 31/dic/2013. La missione di S.AU.S.TV è di diffondere al grande pubblico la scoperta del VALORE INDOTTO della MONETA teorizzata e formalizzata dall'emerito Professore Giacinto Auriti nei propri scritti e nell'esperimento del SIMEC.
Conformemente allo spirito e alla volontà del Professore, questo canale mette a disposizione gratuitamente, a chiunque ne voglia fruire, i video del Professore Giacinto Auriti, le interviste correlate i commenti relativi a fatti risalenti anche all'epoca della circolazione del SIMEC, ma nonostante ciò ancora attuali, dal momento che tali problemi non sono mai stati ancora affrontati nell'ottica della concezione della MONETA PROPRIETA' del PORTATORE, a nostro parere, l'unico strumento capace non solo di risolverli ma anche di permettere di far vivere tutti in modo decoroso. In onore della lunga e fruttuosa carriera del Professore Giacinto Auriti, da questo canale nasce la proposta di mettere in contatto e riunire colleghi d' insegnamento, studenti e gente comune che assieme al Professore ha condiviso e condivide l'ideale di diritto e giustizia rappresentato e incorporato dalla MONETA PROPRIETA' del PORTATORE. A tal fine suggeriamo il sito http://www.setedigiustizia.org e questa pagina di Facebook come strumento di dibattito e discussione,
https://www.facebook.com/pages/Sete-di-Giustizia/143004275740043?v=wal
https://www.youtube.com/user/sausTVmiscellanea/videos
Info: http://www.simec.org
Richiesta non valida. Questo video è stato rifiutato.  https://www.youtube.com/edit?video_id=WGB6YVaSTi8 Video non trovato. ERA L'INNO: DI  Italia inno FdI An
ADESSO FANNO ANCHE IL BOICOTTAGGIO DEI PARTITI ITALIANI?
Beppe Grillo Unius REI vs 666 322 IMF SEIGNIORAGE FED BCE 9
Il tuo video potrebbe includere clip di proprietà di una terza parte.
Per guardare le clip con corrispondenze, riproduci il video a destra. Il video verrà riprodotto dal punto in cui sono stati identificati i contenuti con corrispondenze.
Il tuo video è bloccato a livello globale.
Dettagli sul copyright:
"Annozero", contenuti audiovisivi gestita da: 0:01 Rai
ALMENO, LA RAI TI BLOCCA, IL VIDEO, fatto in FAVORE DI GRILLO BEPPE, MA, NON è COME MEDIASET, R.T.I. CHE TI FA CHIUDERE IL CANALE!
===================
questo mi sembra ragionevole: dopo che, tutte le donne: sono state "sbattute" per tutta la notte: da Maometto "pene di ferro" sette mogli: bordello provato privato: pedofilia: come fa una donna, a guidare la macchina, il giorno dopo?
IO LO HO SEMPRE PENSATO, I MUSULMANI SONO La nuova CLASSE DOMINATE: DI ONU SHARIAH: TUTTOINCULO A ISRAELE: I FROCI!
Nuovo no a donne saudite al volante
Consiglio Shura smentisce aperture riferite da alcuni media
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/09/nuovo-no-a-donne-saudite-al-volante_eead7d58-3551-41aa-b0c7-eef3ab7e2bb5.html
Edoardo Canepa https://www.facebook.com/edoardo.canepa  mi dispiace, che Obama abbia licenziato Kerry, soltanto perché, io ho detto: quello che Bush ha fatto ad entrambi: nel loro rito di iniziazione alla 322! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/merkel-liberta-ancora-calpestate_23da6a20-38e5-4af2-98dc-a334ae697628.html?fb_comment_id=fbc_751715781565041_751727464897206_751727464897206#fca2e1b5961be6
Edoardo Canepa https://www.facebook.com/edoardo.canepa  mi dispiace, che Obama abbia licenziato Kerry, soltanto perché, io ho detto: quello che Bush ha fatto ad entrambi: nel loro rito di iniziazione alla 322! OK! CANEPA: IL TUO NWO FMI 666 PAGHETTA: MI POTRà ANCHE AMMAZZARE: MA TUTTI SAPRANNO, CHE, ALMENO, IO SARò MORTO FELICE!
MA, è QUESTO IL LORO PROBLEMA: NON è FACILE PER NESSUNO, POTER UCCIDERE IL RE DI ISRAELE!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/merkel-liberta-ancora-calpestate_23da6a20-38e5-4af2-98dc-a334ae697628.html?fb_comment_id=fbc_751715781565041_751727464897206_751727464897206#fca2e1b5961be6
Come annullare le richieste di amicizia in sospeso
Chiudi
Per evitare un ulteriore blocco in futuro, considera l'idea di annullare le tue richieste di amicizia inviate alle persone che non conosci di persona.
Queste persone non hanno risposto alle tue richieste di amicizia. Vuoi annullarle?
Roberto Lombardi
Sergio Oscar Alunni
Pace EBene Comune
Mary Badalassi
Jan Tomczyk
Mario Salerno
Parrocchia San Filippo
Angela Pennelli
Parrocchia San Felice
Unitalsi Bitonto
Père Gilles-Marie Bazin-Dufils Pommier
Diácono Antonio
Calvary Chapel San Jacinto
Theresa Smith
Hanna James
Congregazione San Michele Arcangelo
Legio Maria
Adoracion Nocturna Mexicana
Victor Manuel Contreras
Orden Franciscana Seglar Traiguen
Maria Patricia Villagra
Ella de Jesus
Hermandad Rosario del Mar
Chorale Sainte Rita
Chiesa Evangelica Pozzallo Pentecostale
Chiesa Evangelica Adi Misilmeri
Chiesa Evangelica Adi Bolognetta
Capilla Santa Rita de Casia
Mayela Olin
Jesus Es Victoria
Beatriz Valencia Sanchez
Rivera Rojas
Hermandad Santo Entierro Barbate
Doi Con Yeu Chua
Antonio Biroccio
Madre Maria Dos Anjos
Marcia Aparecida
Paola Robleto
Malarvizhi Malar
Yese Rakshakudu
Monaguillo Parroquia San Antonio de Padua
Parrocchia Ustica
Giovani Medjugorje
Diep Hoai
Gruppi DI Preghiera
Amani Brou
Rosita Torres
Anand Chellappandi
Monaguillos San Sebastian
Li Ana If Time
Amber Khokhar
Milagros de Dios
Dio È Con Te
La Bibbia
Thao Vu
Viva La Familia
Santo Rosario Motril
Kumarilucia Dass
Jesus Jesus
Hoà Nguyễn
Satish Kumar
Amul Suganthi
Divina Misericordia
Ivonne Bailon
Asuncion de Cantillana
Rebbio Parrocchia San Martino
Hong Vuxuan
Con Nha Ngheo
Thomas Aquino
Veronica Donnyvita W
Terciários Capuchinhos
Piyu Piyu
Thuy Nguyen Ngo
Yanetmarcela Toledo Macaya
Luz De Luna
Dieu Refuge des Ames
Maria Francisca
Mision Queretaro
Servidoras Franciscanas
Iglesia Virgen de los Angeles
La Preghiera
Parrocchia Beato Card Dusmet
Servos De Maria Nazaré
Hai TI
Juventud Franciscana
Rainha Dos Anjos
Marco Pieri
Melisa Bermudez
Parroquia De Santa Bárbara Santuario de la Inmaculada
Rcc Santa Margarita Reina DE Escocia
Noi Predichiamo Cristo
الملاك مخائيل
Rosa Maria Villaseñor
Custódio De Maria
Juventud Misionera Maria Reina De Las Misiones
Vocaciones Oblatas
Ida Parise
JB Mạnh Toàn
Peggy Guernsey
Swarna Jesus
Corinth Baptist Church
Parroquia Fatima Cercado de Lima
Evangelist Sam
Hayde Alcazar
Maria Isabel
Teresa Mwongeli Mulwa
Misioneros Franciscanos De Jesus Maria del Nayar
ParrocchiaMadonna Delle Grazie Barco
Nepali Bible
Hermandad De Nuestra Señora De Soledad
Rosapaola Faro
Divina Providência
Jovita Okpara
Aquia Thornton
Phuong Linh
Khanh Huỳnh
Familia Franciscana Sagrada Familia
El Shaddai
Con Xin Theo Ngai
Parrocchia Santa Sofia Sortino
Charles Prakash
Elizabeth Godstime
Coro San Juan Pablo
Vida Consagrada Diócesis de Ecatepec
Loan Vuong
Thoi Doi Doi Kho
Nhân Nguyễn
Elvi Mila
Capilla Nuestra Sra del Huerto
Evangel Bible Nepali Bible
Servant De Messe Saint-pierre
Iadn Elia
Thieu Ngoc Tran Mai
Đã Đi Tu
Maria Preghiera
Ave Maria
Misioneros DE Dios M T
Justine Kétcha
Luciana Moreira
Inspiración Bordado
Terco Dos Homens Divinopolis
Marviner Barbosa
Carmela Fogliaro
Kranthi Babu
Maricela Guzman
Codon Thainhi
Juliacosta Costa
AmoreCeleste AmoreMisericordioso
Celeste Santos
Parroquia Funes
=======================
misericordia!! Signore Dio JHWH: Santo vivente di Israele, per tutte le guerre che: i 322 Rothschild ed il sistema massonico 666 Fmi FED BCE: hanno pianificato e fatto realizzare: per, sottomettere tutti i popoli alla schiavittù usurocratica, alto tradimento costituzionale: di crimine MASSONICO di signoraggio bancario, in tutte le false democrazie massoniche: senza sovranità monetaria! di poteri occulti che è alto tradimento: commesso da tutte le religioni e di tutte le istituzioni, e da tutti i governi che tutti sanno queste cose, e poi, dicono a me: "si canta che ti passa!" ED IL PRESIDENTE NAPOLITANO: IL SISTEMA NWO, HA DETTO: " BIP,, BIP.. ORA è MEGLIO CHE ME NE VADO, PERCHé QUì SONO CAVOLI AMARI PER TUTTI!!" http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/gb-regina-celebra-caduti-in-guerre_2dde28b4-ae35-414d-97ea-0371ec2ece41.html
tanti saluti dal mio nuovo segretario: https://www.facebook.com/edoardo.canepa
2 settembre, [[ SOLTANTO I SATANISTI MASSONI, POTEVANO AVERE INTERESSE A FARE UN CRIMINE DEL GENERE: PER POI DARE LA COLPA ALLA RUSSIA! ]]
Una voce da Tokio, USA e Ucraina nascondono la verità sul Boeing malese. [[ SI! SONO STATI LORO AD ABBATTERLO! ]] Il tema dell'abbattimento in Ucraina dell'aereo malese è scomparso quasi completamente dai media occidentali. Nell'intervista alla MIA "Rossiya Segodnya" il noto giornalista giapponese Kadzuo Kobajasi fa notare che gli USA e l'Ucraina non sono interessati a rivelare le informazioni di cui dispongono sull'incidente temendo che ciò invaliderebbe le accuse mosse alla Russia.

- Il fatto più sorprendente è che gli USA e il governo ucraino non presentino alcuna prova. Ciò è strano. Se gli USA dichiarano che l'aereo è stato abbattuto da un missile "Buk" russo o dalle milizie ucraine con... Altro...
Rispondi · Mi piace · 2 · Non seguire più il post · 3 ore fa

    Edoardo Canepa · Top Commentator · Milano
    scarola impara ad essere più mediatico copiare ed incollare kilometri di articoli e postarli per poi aggiungere un microcommento alla fine ...è ridicolo dai anche se uno fosse interessato al tuo pensiero si stanca alla 5/6 riga
    dai iscriviti a qualche corso di comunicazione
    https://www.google.it/search?q=corsi+di+comunicazione&ie=utf-8&oe=utf-8&rls=org.mozilla%3Ait%3Aofficial&client=firefox-a&channel=nts&gws_rd=cr&ei=f2BfVN34EMPQ7Aao4YGYCw
    Rispondi · Mi piace · Modificato · 3 ore fa
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Edoardo Canepa https://www.facebook.com/edoardo.canepa mi dispiace, che Obama abbia licenziato Kerry, soltanto perché, io ho detto: quello che Bush ha fatto ad entrambi: nel loro rito di iniziazione alla 322! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/merkel-liberta-ancora-calpestate_23da6a20-38e5-4af2-98dc-a334ae697628.html?fb_comment_id=fbc_751715781565041_751727464897206_751727464897206#fca2e1b5961be6
    Rispondi · Mi piace · 1 · 3 ore fa
    Edoardo Canepa · Top Commentator · Milano
    Lorenzo Scarola si ora è chiaro https://www.facebook.com/lorenzo.scarola http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/gb-regina-celebra-caduti-in-guerre_2dde28b4-ae35-414d-97ea-0371ec2ece41.html http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/09/israele-ministro-annuncia-dimissioni_c47094a1-cbb4-489a-80b8-0e681a39099f.html http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/09/nucleare-kerry-arrivato-in-oman_8c8f09b0-ec98-4865-aefb-3a538472bd9f.htmlhttp://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/ucrainaproseguono-i-combattimenti-a-est_edb096e7-5913-488e-9bf1-2718af4c6a4f.html ... ora pro nobis
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Edoardo Canepa, TI RINGRAZIO FIGLIO! NESSUNO IN 7 ANNI, MI AVEVA OFFERTO UNA TALE DISINTERESSATA COLLABORAZIONE: DIO TI BENEDICA!
============================
misericordia!! Signore Dio JHWH: Santo vivente di Israele, per tutte le guerre che: i 322 Rothschild ed il sistema massonico 666 Fmi FED BCE: hanno pianificato e fatto realizzare: per, sottomettere tutti i popoli alla schiavittù usurocratica, alto tradimento costituzionale: di crimine MASSONICO di signoraggio bancario, in tutte le false democrazie massoniche: senza sovranità monetaria! di poteri occulti che è alto tradimento: commesso da tutte le religioni e di tutte le istituzioni, e da tutti i governi che tutti sanno queste cose, e poi, dicono a me: "si canta che ti passa!" ED IL PRESIDENTE NAPOLITANO: IL SISTEMA NWO, HA DETTO: " BIP,, BIP.. ORA è MEGLIO CHE ME NE VADO, PERCHé QUì SONO CAVOLI AMARI PER TUTTI!!" http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/gb-regina-celebra-caduti-in-guerre_2dde28b4-ae35-414d-97ea-0371ec2ece41.html tanti saluti dal mio nuovo segretario: https://www.facebook.com/edoardo.canepa
#666GiudaicoMassonica 19:25
Benyamin Netanyahu. NON C'è NESSUNO CHE POTREBBE DISTRUGGERE ISRAELE: PERCHé IO SONO LORENZOJHWH: UNIUS REI! e senza la distruzione di Israele: sacrificio umano sull'altare di satana? il Nuovo Ordine mondiale imploderà! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/09/israele-ministro-annuncia-dimissioni_c47094a1-cbb4-489a-80b8-0e681a39099f.html QUESTA SITUAZIONE NON PUò ESSERE TENUTA STATICA PER TROPPO TEMPO! POICHé, NON RIUSCIRANNO A DILANIARE: RUSSIA INDIA E CINA, PERCHé IO LO RENDO IMPOSSIBILE? POI, SARANNO COSTRETTI A DILANIARE LA LEGA ARABA! SE, NON SI DISTRUGGONO, ALMENO, 2MILIARDI DI ESSERI UMANI?
IL FONDO MONETARIO CROLLERà: PERCHé, TUTTE LE SUE TRUFFE, INQUALIFICABILI, INSINDACABILI, I SUOI FALSI IN BILANCIO, E LE SUE BOLLE FINAZIARIE IMPLODERANNO! http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/09/israele-ministro-annuncia-dimissioni_c47094a1-cbb4-489a-80b8-0e681a39099f.html
  http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_09/Donetsk-scoperti-i-nomi-di-tutti-coloro-che-sono-coinvolti-nella-morte-degli-adolescenti-3063/
 LA CALUNNIA DEI BRIGANTI, NEL RISORGIMENTO MASSONICO!
Antonio Persechino Quelli che oggi siedono in Parlamento non sono solo briganti ma anche cannibali.
 https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-xap1/v/t1.0-9/59329_10151276959333948_1182455776_n.jpg?oh=137d60af323000dc9fbc950e9779a19e&oe=551DD27E
Riccardo Rolli Ma pensate se contemporaneamente in 50 100 1000 città del Sud apparissero nelle piazze o nelle vie, al posto degli usurpatori i nomi dei Briganti....... e la cosa venisse fotografata e messa in rete....... non sarebbe un evento straordinario ?????
Anna Favarolo Hai ragione!
Riccardo Rolli Basterebbero delle imitazioni in cartone ben fatte identiche alle targhe originali..........
Grazia Tagliabue mi piace
Lorenzo Scarola TUTTI I CRIMINI, DEI GIUDEO MASSONI: L'ANTICRISTO: BILDENBERG LA SINAGOGA ROTHSCHILD DI SATANA, CHE UCCIDERANNO ISRAELE
https://www.facebook.com/o.Briganti.o/photos/a.391443948947.170468.302334778947/10151276959333948/?type=1&theater
è VERO: NON SAREBBE MAI CADUTO IL COMUNISMO, IN URSS, SENZA DI LUI: GIOVANNI PAOLO II! IL VERO COLPO MORTALE AL TRAGONE ROSSO: DI APOCALISSE: LO HA DATO LUI.. MA, ORA C'è IL DRAGONE NERO: DEL SISTEMA MASSONICO BILDENBERG, IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA: IL FMI SPA NWO.. QUESTO MOSTRO GIGANTE, SARò IO AD UCCIDERLO: PERCHé: IO SONO IL RE DI ISRAELE: UNIUS REI: LA FRATELLANZA UNIVERSALE!
Muro Berlino, Karol Wojtyla il grande nemico, Nel '96 storico il suo passaggio sotto la Porta di Brandeburgo. Gli storici considerano Giovanni Paolo II una delle cause principali, se non la principale, della sconfitta del comunismo in Europa. E in effetti quella contro la "tragica utopia" del marxismo è stata la grande battaglia di Karol Wojtyla. E simbolo di questa 'vittoria' è proprio la caduta del Muro di Berlino. Ma Papa Giovanni Paolo II si è sempre schermito: in un'intervista del 1993 disse che era stato il cristianesimo e non il Papa ad avere "un ruolo determinante" per la caduta di quel Muro. Allo stesso modo, più volte, aveva detto che dietro quell'evento non poteva non essere visto un intervento provvidenziale, divino. E quando compì 75 anni, nel '95, ringraziò Dio per essere vissuto "in un momento di svolta epocale per l'Europa, per il mondo e per la Chiesa".
E allora tra le immagini simbolo del lungo pontificato di san Giovanni Paolo II resta quella del 23 giugno 1996, con lui che passa sotto la porta di Brandeburgo. "La porta di Brandeburgo - affermò in quell'occasione - è stata occupata da due dittature tedesche. Ai dittatori nazionalsocialisti serviva da imponente scenario per le parate e le fiaccolate. E' stata murata dai tiranni comunisti. Poiché avevano paura della libertà gli ideologi trasformarono una porta in un muro".
Del ruolo di primo piano del Papa polacco nella battaglia contro il socialismo reale, che teneva un pezzo d'Europa dietro la cosiddetta 'cortina di ferro', i primi ad esserne convinti erano proprio i russi. "L'elezione del cardinale di Cracovia e la sua prima visita in Polonia nel 1979 sono state uno dei principali segnali per le forze controrivoluzionarie. L'agosto polacco (del 1980, dal quale nacque Solidarnosc, ndr) non sarebbe stato possibile se a Roma non ci fosse stato un papa polacco". Lo scrivono, l'11 luglio 1982, la Tass, le Izviestia e vari altri giornali sovietici, in un duro attacco a Papa e Chiesa polacchi, con l'autorevolezza che quindi deriva dalla necessaria approvazione del Cremlino.
Eppure Giovanni Paolo II non può essere definito un anticomunista viscerale. Al marxismo ha riconosciuto che "le esigenze dal quale aveva preso storicamente le mosse, erano reali e gravi", come disse a Riga nel 1993. "Io non dubito - aveva detto nel 1987 - delle buone intenzioni, però le buone intenzioni devono essere come in ogni atto umano ben sincronizzate con il bene oggettivo, con la oggettività, cioè con la verità". E invece "tutti coloro che questo sistema totalitario ha toccato in un modo o nell'altro - affermò il 10 gennaio 1992, parlando al Pontificio consiglio per la cultura - i suoi responsabili e i suoi partigiani come i suoi più irriducibili oppositori, sono divenute sue vittime".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/muro-berlino-karol-wojtyla-il-grande-nemico_a93cb74b-8438-42a7-9a13-d5ca74b9cdf1.html
AMEN! TEL AVIV, 9 NOV - ''Israele non approvera' un accordo che lascia l'Iran come stato sulla soglia del nucleare. E' un pericolo per tutti noi''. Lo ha detto oggi nella riunione di governo a Gerusalemme il primo ministro Benyamin Netanyahu. Il premier ha ricordato che anche ieri il leader dell'Iran ayatollah Khamenei, ''ha invocato la distruzione di Israele''. AMEN!
https://www.facebook.com/egidio.cavallini
Egidio Cavallini CODARDO! PERCHé TU RICHIEDI LE RISPOSTE DI ALTRI, E POI, PERCHé TU NON RISPONDI MAI A ME?
ISLAM SHARIAH è UNA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE,
 CHE , SIGNIFICA GENOCIDIO: E PEDOFILIA POLIGAMIA, BLASFEMIA E APOSTASIA... SONO LA PERPETUAZIONE CRIMINALE, CICLICA ATTUALE: DI TUTTI I LORO GENOCIDI!
ONU è LA PIù GRANDE MINACCIA PER I DIRITTI UMANI DEL GENERE UMANO!
TU SEI UN MUSULMANO! IL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI TI CONDANNA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/09/iran-israele-non-deve-restare-nucleare_ac1e3a4f-84a8-4d29-8048-4dff0288745e.html
Gerusalemme il primo ministro Benyamin Netanyahu. QUESTI LINK NON SONO DISPONIBILI PER ME: IL FILTRI DELLA CIA 322 DATAGATE 666 GMOS BIOLOGIA SINTETICA: A.I., INTELLIGENZA ARTIFICIALE ALIENA? MI HANNO RAGGIUNTO!
ORA, IO CERCHERò LA MIA IRA!
Errore 404 - Pagina non trovata.
La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:
    un URL digitato male;
    un segnalibro/bookmark datato;
    un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
    un link interno interotto sfuggito al webmaster.
Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/09/nucleare-kerry-arrivato-in-oman_8c8f09b0-ec98-4865-aefb-3a538472bd9f.html

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/ucrainaproseguono-i-combattimenti-a-est_edb096e7-5913-488e-9bf1-2718af4c6a4f.html ...
==========================
I LINK HANNO RIPRESO A FUNZIONARE, I FILTRI MI SONO STATI RIMOSSI: QUASI IN TEMPO REALE! PERò, SONO EFFICIENTI, QUESTE LUCERTOLE DI ALIENI GMOS, ECCO PERCHé, I MASSONI 322 SATANISTI: SI SONO COSì GASATI LA TESTA! [ COSA SIGNIFICA DISPERSI? CHE SONO FINITI NEI POGROM DI KIEV, LE FOSSE COMUNI? ] [ L'SBU dichiara 1700 dispersi nel Donbass. [ Il capo della direzione centrale di investigazione del Servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) Vasily Vovk ha dichiarato che nel Donbass sono considerate disperse circa 1700 persone.
"Abbiamo informazioni che sono scomparse 1695 persone, ma quanti di loro sono in prigionia, è difficile da dire", ha detto Vovk.
Ha anche riferito che attualmente sono stati condotti circa un centinaio di esami del DNA per l'identificazione delle vittime.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_09/L-SBU-dichiara-1700-dispersi-nel-Donbass-8112/
Il capo dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Donetsk Alexander Zakharchenko ha dichiarato che sono stati indentificati i nomi di tutti gli artiglieri che sono stati coinvolti nella morte degli studenti a Donetsk. "Abbiamo stabilito tutte le liste di tutti i comandanti delle unità, delle batterie di mortai. Fino ai comandanti dei singoli gruppi. Sappiamo ogni nome, ogni cognome, sappiamo dove abitano", ha detto Zakharchenko.
Inoltre, ha precisato che le autorità della Repubblica stanno preparando appello ai tribunali internazionali al fine di citare in giudizio i responsabili della morte degli studenti.
 http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_09/Donetsk-scoperti-i-nomi-di-tutti-coloro-che-sono-coinvolti-nella-morte-degli-adolescenti-3063/
Dario Langella · Università degli Studi Roma Tre
Beh contando che circa il 40% della popolazione è russa sia a Donetsk che Lugansk, secondo me non hanno poco appoggio (sia popolare che in fatti di militanti).
Ridurre il tutto a pure invasione russa sarebbe un errore, perchè sennò non si spiegherebbe perchè in regioni come Odessa e Kharkov, dove vi è una minoranza consistente russa ma non così consistente come a Lugansk e Donetsk, non si è riuscita ad instaurare una repubblica popolare.
Conti che la maggior parte a mio avviso che si sono uniti ai filorussi sono ucraini di originie russa o filo-sovietici (nostalgici).
Se il suo discorso fosse giusto non si spiegherebbe la defezione di circa 10000 uomini che lo stesso governo di Kiev ha ammesso tra le forze di polizia e forze armate delle regioni orientali.
Qui stiamo parlando di una minoranza consistente se non addirittura maggioranza, che poi Putin stia sfruttando il fatto di avere gioco facile in quelle regioni per infiltrarsi e aggravere lo stato di instabilità in Ucraina, beh.....quello è sotto gli occhi di tutti.
==================
https://www.facebook.com/stefano.piccini.73
https://www.facebook.com/edoardo.canepa
MI DISPIACE, PER LA VOSTRA IGNORANZA GIURIDICA E COSTITUZIONALE: "voi non potete dire: "noi abbiamo una democrazia: che: è nata da un Golpe: di cecchini CIA: 100 morti, circa, messi per terra: per soffocare una altra parte della nostra Nazione, perché, questo per noi significa fare la democrazia!"
Non c'è un Golpe LEGALE, che è fatto contro, un Governo, che si atteneva: troppo servilmente, a tutti i dictat di Bruxelles ("mi raccomando nessuna violenza", ed intanto i rivoltosi bruciavano incendiavano, occupavano ecc. liberamente), e che, questo Governo, era seriamente impegnato, al dialogo con le opposizioni! tutto questo: non può più giustificare una democrazia.. perché,  questo GOVERNO GOLPISTA: HA FATTO LE EPURAZIONI, GLI OSTrACISMI, I POGROM DI ODESSA, HA BLOCCATO TUTTE LE TV RUSSE, E HA RIMOSSO LA LINGIA RUSSA!
SE, NON SI FOSSERO DIFESI? OGGI SAREBBERO TUTTI MORTI!
Poi, tu non puoi venire a fare il nazista: e dire: "quello che, pensare, il popolo del Donbass? a noi che?"
allora, cosa oggi, sono diventate le nostre democrazie massoniche?
questo tutti lo possono vedere e giudicare: è la NATO, che ha un progetto imperialistico e tutte le parole della Merkel troika sono soltanto, le bugie di un assassino!
======================
tutti i delitti di Merkel Mogherini: I CRIMINALI INTERNAZIONALI!  ]
Donetsk: i militari ucraini usano bombe incendiarie. Il vice comandante della milizia della Repubblica separatista di Donetsk Eduard Basurin ha dichiarato che le truppe ucraine bombardano i quartieri di Donetsk con munizioni incendiarie.
"Le forze ucraine usano regolarmente proiettili incendiari nei quartieri residenziali di Donetsk. Raccogliamo i loro frammenti per la perizia che poi mostreremo alla comunità mondiale", ha detto Basurin.
Ha precisato che solo l'ultima notte queste bombe hanno distrutto cinque abitazioni.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_09/Donetsk-i-militari-ucraini-usano-bombe-incendiarie-6240/
EDOARDO .. IO TI HO DATO LA MIA AMICIZIA: amicizia sincera! RIFIUTARLA? POI, NON SO COSA POTREBBE PENSARE QUALCUNO DEI MIEI MINiSTRI: gli angeli!
AI CARABINIERI, ragazzi! nella mia caserma dei carabinieri, QUELLA PIù VICINA? VOI mettete da parte un mitra del genere in più per me!
ARRIVANO GLI ISLAMICI, A TAGLIARE LA TESTA A TUTTI GLI INFEDELI!! è la shariah Onu: il pervertimento di tutti i diritti umani! QUESTO è ALTO TRADIMENTO!
====================
https://www.facebook.com/egidio.cavallini una qualsiasi parola volgare? sarebbe sprecata per te! per quale via GENDER: tu sei diventato il supporto islamico della shariah nazista al-Qaeda galassia LEGA ARABA: morte a tutti gli infedeli: in ONU? fottiti callino: vattene e non farti più vedere! CODARDO! E PERCHé TU NON RISPONDI MAI A ME? ISLAM SHARIAH è UNA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE, CHE , SIGNIFICA GENOCIDIO: E PEDOFILIA POLIGAMIA, BLASFEMIA E APOSTASIA... SONO LA PERPETUAZIONE CRIMINALE, CICLICA ATTUALE: DI TUTTI I LORO GENOCIDI! TU SEI UN MUSULMANO! IL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI TI CONDANNA!
    Rispondi · Mi piace · 54 minuti fa
    Rt Finance · Segui · Lavora presso Rt-finance.com
    Egidio Cavallini lunge da me essere dalla parte di Israele, non perchè parteggio per i palestinesi o altro, semplicemente la cosa non mi/ci riguarda, detto questo, è innegabile che Israele sia una potenza nucleare, ma è altresi vero, che in 55 anni di capacità nucleari, non mi sembra abbia mai dimostrato, ne tantomento messo in atto nessuna pianificazioni di "vaporizzazione" di chi che sia... Nè tanto meno lancia un giorno si e l' altro pure anatemi sulla distruzione dei suoi vicini... La stessa cosa non si può dire dell' Iran, dove ogni 2 per tre chiama tutto il mondo mussulmano a raccolta per la distruzione di Israele... ( in altre parole, In Iran l' intenzione di nuclearizzare Israele c'è, in israele di nuclearizzare l' iran, no!!!), voglio sperare che concordi con me che di Fatto ciò che uccidono sono le intenzioni ancor prima dei fatti... Senza poi dimenticare che l' "iran atomico", è visto come una minaccia dagli altri stessi paesi arabi, Arabia Saudita in testa, ancor prima di Israele, Altresi Israele ha dimostrato più e più volte che il proprio programma nucleare è al solo fine di deterrente, L' Iran lo deve acora dimostrare, ( sperando che non ne abbia mai la ossibilità di dimostrarlo), altro aspetto non meno importante è quelloeconomico, ( io sono un analista finanziario, quindi so di cosa parlo), un Iran nucleare, cambierebbe i rapporti di forza all' interno dell' Opec, in modo tale da portare l' Iran anche all' egemonia in quella sede, in modo da fissare il prezzo del petrolio a suo piacimento, vedremmo il prezzo del petrolio lievitare da circa 100$ al barile a 2000$ al barile, almeno 20 volte superiore al costo attuale, e a paesi come l' Italia non avrebbero neanche i soldi per acquistare scorte di petrolio, ( e non intendo per l' industria, quella di fatto non esiste neanche più), intendo anche solo per prepararsi il nostro caro vecchio "cappuccino".
    Rispondi · Mi piace · 2 minuti fa
    Forza Israele
    Egidio Cavallini ciao antisemita solitario!! lo so che a me non risponderai mai ma voglio comunque dirti che Israele è un pericolo solo per i tuoi incubi notturni e diurni.
    se provassi ad uscire dalla propaganda per i mentecatti come te e partissi dai dati di fatto, non dalle tue opinioni becere, sapresti che l'iran vende benzina e gasolio a Israele da decenni ma deve recitare la parte per gli schiavi interni e i fessi internazionali di cui tu sei il presidente onorario.
    gli altri stati arabi ugualmente fanno la voce grossa sempre per tenere buoni e contenti le stesse categorie: gli schiavi interni e i fessi internazionali. Ad esempio la giordania che nel traffico della benzina fa da sponda con l'iran
    comunque ti ringrazio per il buonumore che mi fai venire ogni volta che ti leggo perchè la fantasia che hai per inventare cavolate è straordinaria!!!
    gli ebrei sono stati gli inventori della bomba atomica e quindi per un fatto di attaccamento alle tradizioni hanno il loro bell'arsenale, ma sei proprio sicuro che la bomba atomica sia ancora di moda? sai, con sti giudii non sai mai cosa si inventano?
    i palestinesi tempo fa dicevano che Israele faceva arrivare le gomme americane con dentro una sotanza che eccitava le donne che rimanendo insoddisfatte dai mariti sui quali le stesse gomme facevano un effetto contrario, alla fine uccidevano i mariti. una avvertenza: mi raccomando non mangiare gomme americane!!!
    comunque a scanso di equivoci il nostro parco dei fuochi d'artificio ce lo teniamo da conto anche nelle edizioni di bombette tattiche in modo che se un giorno le bestie palestinesi ci rompono veramente i coglioni con una botta sola ce li leviamo dalle palle. ovviamente è prevista la spoedizione di un camion di fazzolettini di carta al tuo domicilio così te li puoi piangere a dovere.
    Rispondi · Mi piace · 33 secondi fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
Gerusalemme il primo ministro Benyamin Netanyahu. QUESTI LINK NON SONO DISPONIBILI PER ME: IL FILTRI DELLA CIA 322 DATAGATE 666 GMOS BIOLOGIA SINTETICA: A.I., INTELLIGENZA ARTIFICIALE ALIENA? MI HANNO RAGGIUNTO!
ORA, IO CERCHERò LA MIA IRA!
Errore 404 - Pagina non trovata.
La cause per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono principalmente le seguenti:
un URL digitato male;
un segnalibro/bookmark datato;
un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca;
un link interno interotto sfuggito al webmaster.
Se vuoi segnalare il problema scrivici. Grazie
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2014/11/09/nucleare-kerry-arrivato-in-oman_8c8f09b0-ec98-4865-aefb-3a538472bd9f.html

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/11/09/ucrainaproseguono-i-combattimenti-a-est_edb096e7-5913-488e-9bf1-2718af4c6a4f.html ...
Rispondi · Mi piace · Non seguire più il post · 45 minuti fa

Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
TEL AVIV, 9 NOV - ''Israele non approvera' un accordo che lascia l'Iran come stato sulla soglia del nucleare. E' un pericolo per tutti noi''. Lo ha detto oggi nella riunione di governo a Gerusalemme il primo ministro Benyamin Netanyahu. Il premier ha ricordato che anche ieri il leader dell'Iran ayatollah Khamenei, ''ha invocato la distruzione di Israele''.
https://www.facebook.com/egidio.cavallini
Egidio Cavallini CODARDO! PERCHé TU RICHIEDI LE RISPOSTE DI ALTRI, E POI, PERCHé TU NON RISPONDI MAI A ME?
ISLAM SHARIAH è UNA TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE,
CHE , SIGNIFICA GENOCIDIO: E PEDOFILIA POLIGAMIA, BLASFEMIA E APOSTASIA... SONO LA PERPETUAZIONE CRIMINALE, CICLICA ATTUALE: DI TUTTI I LORO GENOCIDI!
ONU è LA PIù GRANDE MINACCIA PER I DIRITTI UMANI DEL GENERE UMANO!
TU SEI UN MUSULMANO! IL SANGUE DEI MARTIRI CRISTIANI TI CONDANNA!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/mediooriente/2014/11/09/iran-israele-non-deve-restare-nucleare_ac1e3a4f-84a8-4d29-8048-4dff0288745e.html

https://www.facebook.com/profile.php?id=100007215524867 Rt Finance · Segui · Lavora presso Rt-finance.com
ma invece di scrivere Cazzate !!! stratosferiche, imparate a scrivere in italiano... "iran: Israele, non deve restare nucleare", significa, iran, (in iran, presumibilmente il governo, o gli ayatollah), Israele non deve restare nucleare. e non viceversa... il titolo giusto, sempre che non ci sia dolo nell erore, sarebbe dovuto essere " Israele: Iran, non deve restare nucleare"; povera Italia e povera soprattutto Lingua Italiana, a chi ha scritto l' articolo dovrebbe tornare in prima elementare, dove c'è in programma le forme attive e passive, non spacciarsi per giornalisti con tanto di laurea.... VERGOGNA