sharia genocidio ONU

DOVE LA CIVILTà POTRà RISORGERE, SOPRA E OLTRE: IL REGNO DEL SATANISMO DELLE BANCHE CENTRALI? 2 GEN - I militari britannici che hanno combattuto in Iraq potrebbero essere perseguiti per crimini di guerra. Lo ha detto il capo dell'inchiesta nata dopo diverse denunce di abusi. "Ci sono tanti casi significativi", ha spiegato Mark Warwick, capo dell'Iraq Historic Allegations Team, aggiungendo che l'inchiesta prende in esame oltre 1.500 casi di presunti abusi delle forze armate britanniche dall'inizio dell'invasione dell'Iraq da parte di una coalizione a guida Usa, nel 2003 per deporre Saddam Hussein.
kingIsraelUniusREI
SÍ, YO SOY SIONISTA DE REINO DE ISRAEL Y PALESTINA, SOLO, FUCK ROTHSCHILD FMI 666 ... AMVShippu publicado un comentario hace 9 minutos [Pendiente de aprobación .. ] Ir a la mierda tú assclown - RESPUESTA Porque todos vosotros sois hijos del diablo, que están destinados al infierno! [♰ ♰ PAX] ♰ he hecho mal a los All Those delincuentes que derribaron la cruz ♰ [MENE ♚ ♛ ♛ ♚ PERES Techel] ♰ ♰ PAX CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB ♰ "Beba sus venenos hecha por ti mismo ...! He aquí que yo te maldigo en el nombre de Jesús! Aquí es un cáncer maligno en su cuerpo! De hecho, este año vas a morir!
con todos estos satanistas en el gobierno? embargo, las armas se han necesitado como hoy [The National Rifle Association es el defensa más avanzado americano de los derechos de la Segunda Enmienda] El problema no son las armas, pero nuestra sociedad corrupta: Masonic: Batería de señoreaje, que: ha pervertido el orden moral, y dio control, para los satanistas y los masones .. ellos son los que llevan a la desesperación de los pueblos, porque, ya se han erradicado los méritos de Cristo en la cruz, y Cristo no hace daño a nadie, no era como Muhammad ... con todos estos satanistas en el gobierno? embargo, las armas se han necesitado como hoy
kingIsraelUniusREI ha pubblicato un commento
to all 666 322 Synnek1-- you've got cancer in left testicle.. amen
666 IMF -- satan canniball is your scienze
Synnek1 i don't believe in God...I believe only in Science?
kingIsraelUniusREI
@ Israel - my love girl - Sofonías 3:14-17 .. Canta, hija de Sión, grita en voz alta, Israel! Alégrate y regocíjate de todo corazón, hija de Jerusalén!. El Señor ha perdonado ya tu castigo, porque se ha vuelto su enemigo (666 FMI). El Señor, el Rey de Israel, está con ustedes, nunca más temerás ningún mal. Ese día, se dirá a Jerusalén: "No temas, Sión, no deje que sus manos cuelgan cojera. El Señor tu Dios está contigo, el poderoso guerrero que salva. Él se deleitará en ti, y en su amor que ya no te reprenda, pero, se regocijará sobre ti, con el canto "el rey de Israel UniusREI: dijo: hallelujah - en su amor por Israel..
@ CIA FMI FED 666] Elías no se avergüenza de haber matado: banca señoreaje, Talmud fariseos, JaBullON Iluminado, asesino FMI criminales: 666 caníbales Baal, vampiros, cachorros, todos de la: II Jezabel, la masonería 322: Nuevo Orden Mundial, Satanás no es un ateo, él es un espíritu de la religión con la Sharia Talmud, también la nave Victoria, llena de explosivos, y lleno de: 3000 pasajeros, se tomó deliberadamente, en aguas alemanas, porque los nazis: la estaban hundiendo, por una trampa del FMI FED 666 322, pero su carrera criminal: se acabó. Porque soy unius REI [sobre 11-09] fue atacado falsa: como, Pearl Harbor. Por eso, el FMI 666 322, se les advirtió de la llegada de las parcelas japonesas, por el Australia .. no! 666 gritos y mueren: en el infierno! tres maricón de Satanás, que no puede controlar una página! lol. chicos, su, bin de ácido sulfúrico? pide de ti!
Synnek1 i was bullied by friends and family? i am quick to anger?
kingIsraelUniusREI avec tous ces satanistes au sein du gouvernement? Cependant, les armes sont été nécessaire qu'aujourd'hui [La National Rifle Association est le défenseur américain le plus de droits deuxième amendement] Le problème n'est pas les armes, mais notre société corrompue: maçonnique: la banque de seigneuriage, qui: a perverti l'ordre moral, et a donné de contrôle, de satanistes et les francs-maçons .. ce sont eux qui mènent au désespoir des peuples, parce que, vous avez éliminé les mérites du Christ sur la Croix, le Christ n'a pas de mal à personne, il n'était pas aussi Muhammad ... avec tous ces satanistes au sein du gouvernement? Cependant, les armes sont été nécessaire qu'aujourd'hui

kingIsraelUniusREI 666 you are shit, Synnek1 i am a very brave men? kingIsraelUniusREI
with all these Satanists in government? ever, the weapons are been needed as today [The National Rifle Association is America's foremost defender of Second Amendment rights] THE problem is not the weapons, but our corrupt society: Masonic: bank seigniorage, which: has perverted the moral order, and gave control, to Satanists and the Masons .. they are the ones that lead to despair of the Peoples, because, you have eradicated the merits of Christ on the Cross, and Christ did not hurt anyone, he was not as Muhammad... with all these Satanists in government? ever, the weapons are been needed as today

Synnek1 i walk with my chin-up and my chest out when I carry weapons? guns and knives make me feel very strong and powerful? Synnek1 NRA =National Rouge Assholes?
kingIsraelUniusREI
OUI, JE SUIS SIONISTE POUR royaume d'Israël et la Palestine, SEULEMENT, FUCK ROTHSCHILD FMI 666 ... AMVShippu posté un commentaire il ya 9 minutes [ Approbation en attente .. ] Va te vas te faire encule AssClown - RÉPONSE Vous êtes tous des fils du diable, vous êtes destiné à l'enfer! [PAX ♰ ♰] ♰ j'ai fait de mal pour les All Those criminels qui ont renversé la croix ♰ [ MENE ♚ ♛ ♛ ♚ PERES Techel ] ♰ PAX ♰ CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB ♰ «Buvez vos poisons faite par vous-même ...! Voici, je vous maudis au nom de Jésus! Voici un cancer malin dans votre corps! En fait, cette année, vous allez mourir!
@Israël - mon amour fille - Sophonie 3:14-17 .. Sing, fille de Sion, crier, Israël! Soyez heureux et réjouissez-vous de tout votre coeur, fille de Jérusalem!. Le Seigneur a détourné tes châtiments, Il a éloigné ton ennemi (666 FMI). Le Seigneur, le roi d'Israël, est avec toi, plus jamais tu crains aucun mal. On That Day, on dira à Jérusalem: «Ne crains pas, Sion, ne laissez pas vos mains languissantes mou. L'Éternel, ton Dieu, est avec toi, vaillant guerrier qui sauve. Il prendra grand plaisir à vous, et dans son amour, il ne sera plus te menacer, mais, se réjouira sur toi, avec le chant «roi d'Israël UniusREI: dit: hallelujah - à Israël, son amour..
Synnek1 Amendment II is good for society...>;-)
kingIsraelUniusREI
@ CIA FMI FED 666] Elie n'a pas honte d'avoir tué: la banque de seigneuriage, le Talmud pharisiens, JaBullON Eveillé, meurtrier criminels FMI: 666 cannibales Baal, vampires, tous les chiots, de l': II Jézabel, la franc-maçonnerie 322: NWO, Satan n'est pas athée, il ya un esprit de la religion de la charia Talmud, outre le navire Victoria, bourré d'explosifs, et plein d': 3000 passagers, a été prise délibérément, dans les eaux allemandes, parce que les nazis: il a été le naufrage, d'un piège du FMI FED 666 322, mais, votre carrière criminelle: c'est fini. Parce que je suis unius REI [environ 11-09] a été attaqué faux: comme, Pearl Harbor. C'est pourquoi, le FMI 666 322, ont été avertis de l'arrivée des parcelles japonais, par l'Australie .. non! 666 cris et meurent: Dans l'enfer! trois fagot de Satan, qui ne peuvent pas contrôler une page! lol. les gars, vous, bin de l'acide sulfurique? demandé de vous!
Synnek1 Please support the NRA
kingIsraelUniusREI
YES, I AM ZIONIST FOR KINGDOM OF ISRAEL & PALESTINE, ONLY, FUCK ROTHSCHILD IMF 666
AMVShippu posted a comment 9 minutes ago[ Pending approval.. ] go fuck yourself you assclown -- ANSWER You are all sons of the devil, you are destined for hell! [✡ ♰ PAX ♰ ✡] ♰ I have done wrong to the All Those criminals who toppled the cross ♰ [♚ MENE ♛ ♛ PERES ♚ Techel] ♰ PAX ♰ CSPB CSSMLNDSMD VRSN SMVS MQLIVB ♰ "Drink your poisons mADE BY YOURSELF ... ! Behold, I will curse you in the name of Jesus! Here is a malignant cancer in your body! In fact, this year you will die!
Diritti Umani? PERCHé ONU NON HA CACCIATO GLI ISLAMICI? Nel 1948 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
 La dichiarazione è la risultante dell’olocausto degli ebrei (shoah)
nella Germania nazista. Il documento afferma che ogni persona deve poter
 godere almeno dei diritti umani più elementari. Ciò riafferma la
dignità e il valore di ogni essere umano indipendentemente dalla razza,
colore, sesso, lingua, religione, opinione politica o di altra natura,
origine sociale, nazionalità, proprietà, nascita o altro status.
Nel 1966, le Nazioni Uniti hanno sviluppato il Patto Internazionale per i Diritti Politici e Civili
 in aggiunta alla suddetta dichiarazione. L’articolo 18 del Patto
Internazione per i Diritti Politici e Civili si concentra su quattro
elementi della libertà di religione:
1. Ognuno ha il diritto di libertà di pensiero, coscienza e
religione. Tale diritto include la libertà di avere o di adottare una
religione o un credo di sua scelta, e la libertà, individualmente o
comunitariamente, in pubblico o in privato, di manifestare la propria
religione o credo con atti di adorazione, pratica, osservanza e
insegnamento.
2. Nessuno sarà soggetto a coercizione che possa compromettere la sua
 libertà di avere o adottare una religione o un credo di sua scelta.
3. La libertà di manifestare la propria religione o credo potrebbe
essere soggetta solo a quelle limitazioni prescritte dalla legge e
necessarie a proteggere la pubblica sicurezza, l’ordine, la salute o la
morale o i diritti fondamentali e di religione degli altri.
4. Gli stati aderenti al presente Patto si impegnano a rispettare la
libertà dei genitori e, laddove sia possibile, quella dei tutori legali
per assicurare un’educazione morale e religiosa ai loro figli
conformemente alle loro convinzioni.
La mancanza dei diritti umani basilari è una parte significativa
della persecuzione in alcuni paesi. Ai cristiani vengono negate le
libertà fondamentali, alle quali hanno diritto tutti gli esseri umani;
dunque non vengono trattati equamente. Vengono perseguitati a causa
della loro religione e a causa di ciò che professano.
La Bibbia ci chiama a un’azione di patrocinio dei diritti umani. Il Salmo 82:3 dice: "Difendete la causa del debole e dell’orfano, fate giustizia all’afflitto e al povero". In quanto cristiani dobbiamo accertarci che tutti abbiamo accesso ai diritti umani basilari.
nessuno dovrebbe pensare che, io non abbia degli ammiratori, anche, tra i sacerdoti di satana della CIA! UniusReiOrWarW666IMF [ ha pubblicato un commento 51 minuti fa ] IHateNEWLAYOUT - you're just an asshole //// IHateNEWLAYOUT ha pubblicato un commento 37 minuti fa UniusReiOrWarW666IMF@ no you are at nice comment http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2012/03/bastards-who-gave-even-syria-at.html
vogliamo essere degli iniqui, e vogliamo calunniare i musulmani, e dire che tutti loro sono ignoranti? ok diciamolo pure! MA NESSUNO POTRà DIRE, CHE SONO DEGLI STUPIDI! l'attuale falsa democrazia massonica, senza sovranità monetaria, e senza monarchia assoluta? e senza genealogie paterne? non potrebbe mai essere, un vero ISRAELE della BIBBIA! e di per se, questo sarebbe sufficiente, a giustificare, il terrorismo palestinese! SE POI METTIAMO IL TALMUD SATANICO, E LA MAGIA NERA DELLA KABBALAH? CHE POI, GLI ISRAELIANI NON SONO STATI UCCISI TUTTI ANCORA? è SOLTANTO PERCHé IO LI STO PROTEGGENDO!
quindi il VATICANO ha pensato bene di spogliare me, del ministero dell'ACCOLITATO, perché, io difendo i martiri cristiani ed io difendo anche le profezie bibliche circa ISRAELE, che poi, ISRAELE possa essere nel solco delle profezie bibliche? questo è qualcosa che nessuno può affermare!
si, proprio un inciucio massonico catto-comunista di farisei Spa Bildenberg Talmud, che porta il VATICANO ad opporsi alle profezie bibliche, per, opporsi alla realizzazione politica del regno di Dio, come regno di ISRAELE, in questo modo, il VATICANO ha deciso di stare dalla parte dell'ISLAM, che uccide i cristiani, in tutto il mondo, e ha deciso di combattere contro la Bibbia, e contro le sue profezie in favore di ISRAELE!
LaVeraDottrina, così lui finiva per parlare, come un islamico dogmatico fondamentalista, e si esprimeva: alla luce dei dogmi del Concilio di Trento e del Concilio VATICANO I, ovviamente, quindi tranne 2000 persone in tutto il mondo (tutti i sedevancantisti), secondo lui tutti gli altri, sarebbero andati tutti all'inferno, ma, proprio, alla luce di quei dogmi? l'inciucio massonico del VATICANO II, appariva per lui, come una totale apostasia: della FEDE CATTOLicA!
DICIAMO PIUTTOSTO CHE IL VATICANO HA MESSO MOLTI NEOFITI, MOLTE ANIME DIRETTE, NELLA POSSIBILITà DI DERAGLIARE!
LaVeraDottrina, è LA CHIARA DIMOSTRAZIONE DI COME PER UN NEOFITA, LA CONOSCENZA SENZA LA ESPERIENZA DELLA VITA SPIRITUALE MISTICA? SI PUò TRASFORMARE IN UNA TRAPPOLA! A SATANA NON MANCA LA CONOSCENZA! LA PRIMA QUALITà CHE UN NEOFITA DEVE AVERE è LA UMILTà, VERSO I FRATELLI ANZIANI NELLA FEDE!!
INIZIALMENTE LUI ERA UN MIO COLLABORATORE, UN MEDICO, ED INSIEME NOI ARAVAMO DIVENTATI UN SERIO PROBLEMA PER I SATANISTI, MA, POI, IN SEGUITO, LUI FACEVA IL SEDEVACANTISTA E ANCHE IL MIO CALUNNIATORE, MIO NEMICO E NEMICO DEL PAPA! E POI, SU QUESTA PAGINA GLI HANNO SENTITO DIRE COSE DA .. COSE MOLTO STRANE E IL SUO DOTTORE GLI CONSIGLIò DI NON VENIRE PIù ] [ LaVeraDottrina, SAID ME: " TU SEI UN ANTICRISTO TU SEI UN FALSO PROFETA o forse basta una visita psichiatrica" ] [ MA, IO HO SEMPRE DETTO DI NON ESSERE UN PROFETA!
ARABIA SAUDITA non ci potrà essere pace su questo pianeta finché, io non ti avrò ucciso!
ARABIA SAUDITA IPOCRITA E BUGIARDO, IL DELITTO DI SECESSIONE NON ERA SUFFICIENTE PER TE PER UCCIDERLO? CHE TU GLI HAI MESSO, ANCHE, LE ARMI IN MANO? Lo Sheikh Al Nimr, che nel 2009 aveva fatto appello alla secessione delle province orientali, ricche di petrolio e dove vive la maggioranza dei due milioni di sciiti del Regno, era stato condannato lo scorso anno da una Corte speciale a Riad per "sedizione" e per avere posseduto armi.
ARABIA SAUDITA TU SEI IL PIù GRANDE BOIA SHARIA INTERNAZIONALE, DELLA STORIA DEL GENERE UMANO! SEI IL NATURALE ALLEATO DELLA NATO USA CIA! ] Luigi Barbato · Lavora presso Musicista
VIVA L'ARABIA SAUDITA! Quanti di noi conoscono il nome di Ashraf Fayadh? Nel 2013 è stato tra i curatori della mostra Rhizoma alla Biennale di Venezia. Ma non è per questo motivo che il suo nome dovrebbe esserci noto. È stato arrestato nel gennaio del 2014 e nel maggio dello stesso anno è stato condannato a quattro anni di prigione e 800 frustate da un tribunale di Abha, e di recente è stato condannato a morte per “apostasia”. Una notizia che sembra provenire da un’altra epoca. È accusato di aver promosso l’ateismo con i suoi testi inclusi nell’antologia poetica Instructions within (2008), di aver avuto relazioni illecite (cioè di avere immagini di donne sul suo cellulare e di corrompere le giovani), di aver mancato di rispetto al profeta Maometto e di aver minacciato la moralità saudita.
La violazione dei diritti umani! Le libertà individuali sono sacre! Oltre alle armi, il presidente e premio Nobel per la pace Obama non ha mai pensato di esportare in Arabia Saudita la “democrazia”, i diritti umani, le libertà individuali. Viva l'Arabia Saudita, i suoi diritti, le sue prigioni, il suo petrolio e il suo denaro!
Selim Abdullah
L'esecuzione di Nimr al-Nimr. Tra i condannati a morte c'è anche un influente religioso sciita, lo sceicco Nimr al-Nimr. Lo sceicco è stato uno dei leader del movimento di protesta partito nel 2011 nelle province orientali, da dove viene gran parte del petrolio saudita. Molto popolare tra i giovani, aveva invitato la sua gente (la minoranza principale del paese, da sempre considerata un pericolo da Ryad per la sua vicinanza religiosa con l'arcinemico iraniano) a cavalcare l'onda delle primavere arabe per chiedere più diritti e più indipendenza al regime a maggioranza sunnita. Ma allo stesso tempo aveva invitato a non usare la violenza
SAUDITI CHE PASSIONE: CON USA è AMORE A PRIMA VISTA! ] [ Punizione choc in Arabia saudita: tagliano la mano alla domestica ribelle. MA IN ARABIA SAUDITA I SERVI SONO ASSIMILATI E CONSIDERATI SCHIAVI! http://www.ilgiornale.it/news/mondo/punizione-choc-arabia-saudita-tagliano-mano-domestica-ribell-1180688.html Maltrattata e spesso tenuta senza cibo, la donna ha tentato di fuggire. Ma non ce l'ha fatta ed è stata punita con il taglio della mano SAUDITI CHE PASSIONE: CON USA è AMORE A PRIMA VISTA! ] [ i sacerdoti di satana della CIA NATO SPA FED, NWO e ONU hanno detto, che, in ARABIA SAUDTA, ci sono tutti diritti umani! SONO CAPACI DI METTERTI UNA BUSTINA DI DROGA IN TASCA, E COSTRUISCONO PROVE INESISTENTI PER FARTI MORIRE! E IO NON CREDO CHE QUALCUNO, UN OPERATORE OCCIDENTALE, LUI SAREBBE FELICE DI FARE GLI AUGURI DI NATALE DA CASA SUA IN EUROPA, PER TROVARSI CON UNA BUSTINA DI DROGA IN TASCA!! nel giro di pochi giorni arrivano le due notizie secondo le quali un ambasciatore dell'Arabia Saudita, Paese che ha il record di esecuzioni capitali, 114 nei primi otto mesi di quest'anno, è stato nominato ai vertici del Consiglio per i diritti umani dell'Onu, e che Ali Mohammed Al Nimr, un ragazzo di 20 anni che ha manifestato in passato contro il regime, è stato condannato alla crocifissione.
IRAN [ you remove sharia law!! ] e questo è un mio ordine te! UN ORDINE IMMEDIATO!
IRAN, IO NON CREDO CHE TU SEI NELLA POSIZIONE DI POTERMI CALUNNIARE!
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2012/12/nessuno-unius-rei-pubblicato-un.html
IRAN, il tuo agente segreto, LUI FACEVA L'AMICO CON I SACERDOTI DI SATANA DELLA CIA E FACEVA IL MIO NEMICO! Abu Antar SAID: "Fuck the police. I'm the type of nigga that's built to last, if you fuck with me, I'll put a boot in your ass. [ ANSWER ] lorenzoALLAH @Abu Jihad Antar sharia, for dhimmi happy -- you do not wanna: really, I have syphilis and HIV
IRAN tu sei testimone, come il tuo agente segreto, lui voleva spingermi a mettermi nei guai contro il NWO prima del tempo! IRAN TU HAI SEMPRE FATTO IL MIO NEMICO! Abu Antar https://www.youtube.com/user/SupositoryRepository @Unius Rei user/rainews24/discussion
generale al-Sissi QUELLI CHE TI DANNO I SOLDI? SONO ANCHE E SEMPRE, GLI ORGANIZZATORI OCCULTI DI OGNI ATTACCO TERRORISTICO IN EGITTO! GEDDA, 19 AGOsto - I Paesi arabi del Golfo, legati all'Arabia Saudita, sono pronti a compensare, qualsiasi taglio degli aiuti occidentale, all'Egitto del generale al-Sissi. Lo afferma il governo di Riad, di fronte all'ipotesi di decisioni punitive, dell'Ue Usa. I sauditi destinano, ingenti finanziamenti, all'Egitto, e hanno sostenuto a spada tratta, la deposizione del presidente Morsi (il loro figlio islamista, primogenito) da parte dei militari... ma il 80% del popolo supplicò il GENERALE di aiutarli! Poi, però non hanno fatto ritorsioni a quelli che hanno fatto il GOLPE A KIEV
Conoscete la frase di Luca 19:27 "E quei miei nemici che non volevano che diventassi loro re, conduceteli qui e uccideteli davanti a me:" Synnek1 Luke 19:27 = absolutely 100% right on! lol >;-) UniusRei3 [ANSWER] PERCHé ORA HAI SMESSO DI RIDERE?
CINA RUSSIA ] durante la guerra mondiale li metterò tutti nelle vostre mani! GUAI A VOI SE LI RISPARMIERETE, poi, la vostra vita pagherebbe per la loro vita!
CINA RUSSIA ] nulla è più facile per me, che, dimostrare, come ci sia una sola strategia unitaria, tra, LEGA ARABA e USA UE. la UE propose delle sanzioni. CONTRO l'EGITTO e, CONTRO, il popolo egiziano, quando SISSI depose MORSI! completamente dimentichi di tutti gli omicidi: dei fratelli musulmani, del loro terrorismo, violazione di tutti i diritti umani oppressione, epurazioni, di 60 chiese bruciate, ecc.. ecc.. della nave piena di armi di ERDOGAN, per fare scoppiare la guerra civile anche in EGITTO! quindi, i Paesi del GOLFO, si offrirono, subito, per sostenere eonomicamente l'EGITTO, perché, loro avevano paura che generale SISSI, per ringraziare i cristiani, DEL LORO SUPPORTO E DEL LORO SANGUE INNOCENTE DI MARTIRI, potesse divenire un governo troppo laico, e potesse condannare la sharia! QUESTA è LA VERITà, EGITTO è SOTTO RICATTO DEI SATANISTI FARISEI SALAFITI MASSONI! anche per questo, io voglio vedere tutti i politici europei giustiziati!
ISRAELE ] oggi non ho trovato un solo hacker, in tutto il regno di satana NWO SPA, e di Gezabele second UK, che ha avuto il piacere di venire a disturbarmi!
SORRY IRAN ] tu sei la mia più grande delusione, perché i SAUDITI SALAFITI sono spinti dalla CIA ad uccidere cristiani in tutto il mondo! MENTRE TU SEI SPINTO SOLTANTO DAL TUO SATANA! 187AUDIOHOSTEM [SAID ME] Dear mrUniversalMetaphysc: [ Your Will Be Reborn: My Friend] [the enemy is everywhere] UniusReiOrWarW666IMF [ ANSWER ] 666 187audiohostem CIA IMF EU USA datagate, Emma Bonino Bildenberg, salafis pharisees -- sorry, ma, a me "Universal Metaphysic" Unius REI? a me, non piace, bere sangue!
#IRAN ] ovviamente tu non hai bisogno di rinunciare alla sharia, per ottenere la mia protezione! SHARIA CHE AVRESTI DOVUTO CONDANNARE DA SOLO, PER UN ATTO DI CIVILTà, IN OBBEDIENZA AL CREATORE CHE HA DOTATO GLI UOMINI DI LIBERO ARBITRO E LIBERTà DI RELIGIONE! INVECE? tu hai preferito rimanere un terrorista saudita salafita anche tu!
Americas NWO satanists proud ] perché tu stai nascosto, come un vigliacco dietro il tuo computer, a fare veleno? TU VIENI FUORI A DIFENDERE LA DIGNITà DEL TUO SATANA! https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
SE TU DISCUTI CON 187AudioHostem? ex-synnek1? tu non potresti trovare in tutto il mondo, una persona più gentile amabile, istruita intelligente, simpatica amichevole, troppo troppo un gentman! ma, se tu dici a lui: "burn satana in Jesus's name!" poi, tu vedrai lui, si tu lo vedrai bruciare veramente dalla rabbia, sia perché, 1. lui è uno che ti può far morire come un sacrificio umano sull'altare di Satana Bush CIA NATO! 2. sia perché loro sanno scientificamente di dover finire all'INFERNO.
https://www.youtube.com/user/satoox9/discussion johnnywalker212 satoox9 Jews x Messiah Unius REI . CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB]. Now is coming world war 3 the nwo's plans to bring the antichrist 666 will fail and when the final antichrist will come cause many are the antichrists prophete ilias and enox will fight them the devil puts pride to man to rule this fake world that will happen to antichrist 666 elder paisios said be careful with your thinkings ... pride will put you to the abyss of hell and tartaros devil destroys the man that asks his help
187AUDIOHOSTEM [ LYING SACK OF SHIT! YOU'RE JUST LIKE ALL THE OTHERS! DENY YOURSELF! ] [ io ho preso, una posizione di fede, sul trono di Dio JHWH, che, non può più essere negata, perché è una posizione eterna! ] SALMO 110
UFuckWithWrongPerson [IHATENEWLAYOUT 666 CIA lui non è un cannibale, ma, è esperto in fenomeni soprannaturali: di tipo religioso ] /watch?v=W_X9_KZ5QmU Questo video è privato. Siamo spiacenti. SCUSATE, MA NOI DEL REGNO DI DIO QUANDO INTERVENIAMO? NOI INTERVENIAMO SU LARGA SCALA IN MODO PESANTE!
Veronica Lueken asteroid sphere of redemption ] REALLY [ IO HO PARLATO CON UN AMICO ASTEROIDE, CHE LUI MI HA DETTO: "tu sai dove abitano gli USA 666? con loro, io mi porterò via 1/3 di tutto il genere umano!"
synnek1 said: "I want: III worlD war" ] infatti, questo è funzionale al sistema finanziario massonico bancario tecnocratico usurocratico talmud agenda FED SPA FMI! NON CREDO CHE LA ALTA DIPLOMAZIA DELLA RUSSIA, POTRà EVITARE LA GUERRA MONDIALE, SE LE NAZIONI STANNO IN SILENZIO COME I CODARDI!
speak about seigniorage banking, traditore di un mason satanist Rothschild FED scam
USA NATO ] l'unica vera differenza tra voi e la Corea del Nord o la LEGA ARABA, è che, mentre loro uccidono le persone innocenti legalmente, voi le fate sparire sull'altare di satana e nessuno le trova più!
E COME POTETE NASCONDERVI DAI MIEI OCCHI? VOI SIETE la dittatura satanico massonica Herman Van Rompuy, Rothschild Bildenberg
YOUTUBE, perché questo testo sulla pagina è venuto sbarrato, tagliato da una linea trasversale? FORSE CHE VOI IN COREA DEL SUD, ED IN GIAPPONE, VOI NON SIETE I MASSONI CHE FANNO I SACRIFICI UMANI ROTHSCHILD SULL'ALTARE DI SATANA?
synnek1 666 IMF 322 NWO [ LUI ERA IL DIRETTORE GENERALE DI YOUTUBE, OGGI LUI è 187AUDIOHOSTEM! Satana MASSONE non ha nazionalità, in parte è come per noi, che, noi siamo del REGNO DIO, noi di JHWH, noi abbiamo la nazionalità del Paradiso, ecco perché, il mondo ci odia, e questo è il motivo per cui iL mondo uccide i cristiani! ] Synnek1 ] [ I love>>>>>>>>>>[KOREA] UniusReiOrWarW666IMF said: "Synnek1 - tu sei coreano?"- e la tua esistenza: è l'unico motivo valido: per la Corea del Nord, di: poter bombardare la Corea del Sud
PERò ASSAD HA FATTO VERSARE TANTO SANGUE DI MUSULMANI, PER PROTEGGERE I MARTIRI CRISTIANI DALLA MALVAGITà DI CIA E ERDOGAN, ECCO PERCHé, IO NON POTEVO ABBANDONARE LA SIRIA!
Abu Antar [SCIITA] Rock n roll McDonalds awaits us all. [ ANSWER ] abu antar --- because, FOR the fault of the sharia, they must die hundreds of innocent martyrs every day? MA è IMPOSSIBILE CHE UN MUSULMANO TI PUò RISPONDERE CIRCA IL GENOCIDIO DEI MARTIRI CRISTIANI CHE IL LORO NAZISMO PRODUCE! ///// Abu Antar [sciita] Rock n Roll McDonalds attende tutti noi. [RISPOSTA] abu antar --- perché, per colpa della sharia, devono morire centinaia di martiri innocenti ogni giorno?
YOUTUBE ti ricordi di questo NOSTRO commento del 2013? [ 666 CIA 187AUDIOHOSTEM: has posted a comment: 2 hours ago: [ I'M SO CORRUPT ] - ANSWER - you're not very far from the kingdom of God, That, I am! but, to get to the Kingdom of Heaven? lol. you have a lot of ground to cover yet! lol.
666 CIA 187AUDIOHOSTEM: ha postato un commento: 2 ore fa: [ Sono così CORROTTO ] - RISPOSTA - Non sei molto lontano dal regno di Dio, che, io sono! ma, per raggiungere il Regno dei Cieli? lol. hai un sacco di strada da fare ancora! lol.
COME LE NAZIONI NAZISTE DELLA LEGA ARABA SONO ENTRATE IN ONU? LE LANCETTE DELLA STORIA SONO RITORNATE INDIETRO DI 1000 ANNI, OGNI CONQUISTA CIVILE, OGNI DIRITTO UMANO, SONO ANDATI DISTRUTTI, IO VOGLIO CHE I RESPONSABILI DI QUESTA TRAGEDIA ORA PAGHINO!
OBAMA MERKEL E TUTTI I LORO MASSONI, IO LI VOGLIO VEDERE TUTTI FUCILATI PER ALTO TRADIMENTO!
Donald TRUMP STA DICENDO proprio adesso, CHE FINCHé LA ARABIA SAUDITA NON RIMUOVE LA SHARIA? POI, I PALESTINESI SE LI DEVE PRENDERE TUTTI LEI NEL CULO lei, INSIEME A TUTTI I MUSULMANI ANCHE! https://www.youtube.com/channel/UCfjn0X8hKshc0qZlvIaxFGQ/discussion
sul mio canale: MODIFICA GRAFICA DEL CANALE? è venuto Donald TRUMP a fare il comizio! https://www.youtube.com/channel/UCfjn0X8hKshc0qZlvIaxFGQ/discussion
youtube ] ricordi about: YouTube Rewind 2012? [ [ mi piace quando, sono proprio i sacerdoti di satana della CIA a consigliarmi di essere sincero, perché circa il crollo del NWO? poi, daranno la colpa tutta a loro! ] [ IvYvYvI 18 minutes ago, said on my page: "DEATH to ISRAEL " "HEIL HITLER" "SATANIC POWER" -- ANSWER -- WHAT DOES IT MEAN FOR YOU "" XX "" ?
@Herman Van Rompuy -- 1. cosa è, e, cosa sai, tu del 33°grado, della gerarchia massonica? 2. che, relazione c'è, tra, il 33°grado, della gerarchia massonica, ed il satanismo, internazionale istituzionale? 3. cosa è la agenda: "aliens abductions, DATAGATE, OGM, A.I."? 4. dove, sono state costruite, le città sotterranee, per, gli "eletti" che, devono sopravvivere, alla purificazione termonucleare, di tutta la superficie del pianeta? 5. a quanti sacrifici umani sull'altare di satana, tu hai partecipato?
IvYvYvI 4 ore fa XX (il satanista tedesco)
UFuckWithWrongPerson 9 ore fa Satan is my friend [ lui è Ihatenewlayout ]
187AUDIOHOSTEM 21 ore fa Dear [Google]: [YOU WILL: BOW DOWN!]
187AUDIOHOSTEM 1 giorno fa
[Stop Lying Around] [Truth: Shall Make You Soar]
HolyJHWHsanto 1 giorno fa
666 --- you know very well, that I can not speak, do not know, no language, I'm Italian language, only tu sai bene, che, io non so parlare, non conosco, nessuna lingua, io sono italiano
187AUDIOHOSTEM 1 giorno fa You Speak Russian?
HolyJHWHsanto ] 1 giorno fa [ @ Херман ван Ромпей - я понял, что ты любила, моя, наконец, статья, на вас, но если это просто нарциссизмом с вашей стороны? Для, то, тем не менее, вы будете слушаться гласа Ротшильду, как преступник, Spa, МВФ и предать меня? Тогда я сделаю тебе больно! Но проблема заключается не в случае, если они были использованы? Но, это те, кто использовал их, химическое оружие? in Syria.
187AUDIOHOSTEM 1 giorno fa [XX] questo linguaggio in originale si trova su:
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2013/09/435-herman-van-rompuy-aliens-abductions.html
sono contento che se ne sia andato, quel Van Rompuy aliens abductions hErman, lui aveva sempre la faccia del vampiro cadavere! Ma un presentimento mi dice che lui è sempre in mezzo a noi con la sua anima demoniaca del 33° grado massonico! QUELLO SI CHE è IL POTERE NON OBAMA L'ATTORE!
IRAN ARABIA SAUDITA ] come e perché non è il nostro un vero Paradiso schiavi goym Rothschild? NOI SIAMO FELICI DI PAGARE A LUI, quasi (70%), TUTTE LE NOSTRE TASSE.. perché, il fariseo? lui ci fa godere sia davanti, che da dietro, mentre, il vostro Dio, lui vi fa godere da un lato soltanto!
IRAN ARABIA SAUDITA ] ma, che cazzo ce ne frega a noi, che, voi vi ammazzate tra di voi, per mettere nei guai anche noi in TURCHIA NATO? NOI SIAMO COSì FELICI DI PAGARE LE NOSTRE TASSE a SpA ROTHSCHILD il paradiso! CERCATE DI NON IMBRATTARCI CON LA VOSTRA MERDA ALLAH, grazie!
IRAN ARABIA SAUDITA ] il vostro macabro teatrino sharia sciiti contro sunniti? soltanto quei miserabili imbecilli dei massoni europei ci possono abboccare! [ VOI SIETE UNA SOLA, ed unica, DEMONICA MECCA CABA ]
IRAN ARABIA SAUDITA ] SORRY io proprio non riesco ad odiare nessuno! ma,
 NON DUBITATE DI QUESTO, LA MIA GIUSTIZIA VI UCCIDERà UGUALMENTE!
IRAN ARABIA SAUDITA ] lo so, che io posso sembrare stupido ai vostri occhi, che, mentre voi mi volete uccidere, io lavoro contro i Farisei per salvarvi la vita! NON FA NIEnTE! sia Dio JHWH HOLY, l'arbitro tra me e voi!
TUTTA LA IDENTITà DELLA RUSSIA DEVE ESSERE TROVATA ELLE SUE RADICI CRISTIANE, IL COMUNISMO è SOLTANTO L'ALTRA MEDAGLIA DEL NAZIMO! ECCO PERCHé, DIO ALLA FINE DEI TEMPI PUNIRà LA RUSSIA IN ARMAGHEDON ] Nazionalisti ucraini MERKEL PRAVY SECTOR sfilano a Kiev: OGNI STRATEGIA IDEOLOGICAMENTE OPPOSITIVA (COMUNISTI FASCISTI; SCIITI SUNNITI; ISRAELIANI PALESTINESI; ECC..), è SEMPRE UNA STRATEGIA DEI FARISEI DEL TALMUD SPA FMI KABBALAH, [ Aksenov: il culto selvaggio dei carnefici è diventato ideologia di stato in Ucraina, 02.01.2016( La fiaccolata annuale nel giorno della nascita di Stepan Bandera è diventato un'infame tradizione e la colpa è delle autorità di Kiev, ha dichiarato il presidente della Crimea Sergej Aksenov. "l'Ucraina ha iniziato l'anno nuovo con le rituali fiaccolate dei nazisti. Una tradizione vergognosa. Il culto selvaggio dei carnefici e dei traditori è diventato ideologia statale. Questa è la storica colpa del potere di Kiev di fronte al popolo ucraino", ha scritto il politico nella sua pagina di Facebook. Aksenov ha ricordato che due settimane prima, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite, con la maggioranza, ha preso la decisione, su proposta della Russia, sulla lotta all'esaltazione del nazismo. Il politico ha sottolineato che l'Ucraina era in quel gruppo di paesi che non l'hanno sostenuta e "nel corso dei decenni del dopo guerra hanno curato e coccolato la marmaglia nazionalista, e dopo la disgregazione dell'Unione Sovietica hanno attivamente promosso la fascistizzazione della ex Ucraina sovietica. "È possibile che la russofobia sia più importante del ricordo delle vittime dei massacri in Volinia? o delle vittime dell'insurrezione slovacca, nella quale hanno partecipato i soldati dell'esercito insurrezionale ucraino?", si chiede il presidente della Crimea: http://it.sputniknews.com/mondo/20160102/1825683/aksenov-ucraina-culto-nazismo.html#ixzz3w5rVubce
questo incendio non esisteva! ERDOGAN HA ACCESO IL FUOCO, PERCHé MAOMETTO GLI HA DETTO: "GENOCIDO risolve il problema!" 02.01.2016 Lo ha riferito lo Stato Maggiore turco. L'operazione militare ha riguardato tre distretti lungo le province di Sirnak e Diyarbakir nella zona sud-orientale. Quasi 300 militanti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) sono stati uccisi in Turchia durante una serie di raid militari. Lo ha riferito lo Stato Maggiore turco. L'operazione militare ha riguardato tre distretti lungo le province di Sirnak e Diyarbakir nella Turchia sud-orientale, zone dove la maggioranza della popolazione è curda. L'esercito turco ha dichiarato di aver disinnescato decine di ordigni esplosivi improvvisati, di aver rimosso blocchi stradali eretti dai combattenti del PKK nei distretti di Cizre e Silope e di aver distrutto una scuola utilizzata presumibilmente dai militanti per la formazione. Il gruppo PKK, fuorilegge in Turchia, sta lottando per l'indipendenza delle regioni curde nel sud-est. I ribelli curdi stanno cercando di creare uno stato sovrano nei territori appartenenti a Turchia, Iraq e Siria: http://it.sputniknews.com/mondo/20160102/1825907/turchia-raid-ribelli-curdi.html#ixzz3w5qTNtds
SHARIA è SEMPRE una truffa, circa la nuova Costituzione tunisina
NATO USA UE LEGA ARABA FED SPA NWO BILDENBERG REGIME ] questo tutti o possono giudicare: la RUSSIA è andata in SIRIA, a combattere ISIS, MA, voi siete andati in SIRIA a combattere la RUSSIA
Ebrei ] quando io ho minacciato la ARABIA SAUDITA, con, ATTRAVERSO le atomiche israeliane? poi, il Pakistan, che cosa ha detto: "non ti preoccupare Arabia saudita, ti do io le atomiche che ti servono!" soltanto voi non avete capito che, io sono il Re di Israele! TUTTI I FIGLI DEL DEMONIO? LO SANNO GIà!
ormai, per disposizione della NATO, la guerra mondiale ha preso la strada della escalation. 02.01.2016. Donbass: le forze armate ucraine hanno violato la tregua per tre volte in un giorno. Le forze armate di Kiev per tre volte in ventiquattro ore hanno bombardato il territorio dell'autoproclamata repubblica popolare di Donetsk, lo ha riferito il ministero della difesa della repubblica: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3w5an9k8J
CINA ] in nessun modo, tu dovrai permettere la capitolazione di SIRIA E IRAQ di fronte alla NATO!
perché Nato: fa atti di aggressione continui e ripetuti alla Russia? PERCHé VUOLE NASCONDERE IL COMMERCIO DI ISIS E TURCHIA! SONO LORO I TERRORISTI! 02.01.2016( La volontà di provocare sembra essere la principale preoccupazione della Nato nella gestione dei rapporti con la Russia. Non può essere definita altrimenti la notizia del mandato conferitole dal Pentagono per garantire un "pacchetto di difesa aerea" alla Turchia, col fine di aumentarne la capacità difensiva contro la presunta minaccia russa. Al momento la Spagna fornirebbe i missili Patriot, mentre la Germania concede i sistemi Awacs che andranno ad aggiungersi alla copertura missilistica data già adesso dall'Olanda nella provincia di Kahramanmaraş, nel sud della Turchia, 100 chilometri a nord del confine con la Siria. Le navi per il pattugliamento del Mediterraneo Orientale saranno date da Germania e Danimarca, e infine l'Italia dovrebbe vedere impegnata la propria aviazione in funzione di Air Policing. Insomma, uno schieramento massiccio di forze che stona pesantemente con le trattative diplomatiche in atto tra Usa, Ue e Russia. Il sapore di ritorsione è forte e proviene quasi certamente della rabbia verso un premier come Putin, che continuando a produrre le prove delle connivenze esistenti tra Occidente e Isis, miete in Europa clamorosi successi di immagine per sé e affossa quella dei nostri capetti locali. Le prove che porta non sono state mai smentite coi fatti, ma screditate dalle veline dei prezzolati la cui incosistenza è pari solo al giro di affari che tutelano. .. ECC.. ECC.. ecc.. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/opinioni/20160102/1824998/nato-russia-rapporti.html#ixzz3w5XiD5iL
ERDOGAN fratello mio, questa storia della SIRIA? per te, sta diventando una vera e propria fissazione per te! Eppure, la Siria per te, è un posto troppo pericoloso, immagina se, Gesù RISORTO, appare anche a te, sulla via DAMASCO, così come è già apparso a Paolo di TARSO, che anche lui andava ad uccidere i cristiani, come te in Siria! POI, SE TI TRASFORMI ANCHE TU, IN UN APOSTOLO EVANGELISTA? IMMAGINA TUTTO QUELLO CHE I FARISEI E I SALAFITI TI POSSONO FARE!
ERDOGAN fratello mio, noi dobbiamo ammettere, per onestà intellettuale, che noi due saremmo due casi interessanti, da osservare, in un reparto di psichiatria? MA, CREDO CHE, IL NOSTRO TURNO POTREBBE anche, NON ARRIVARE MAI, se consideri a QUANTE PERSONE DISPERATE, angosciate, e mentalmente confuse, VIVONO NEL NWO, CHE, tu senti come gridano, per avere loro, urgente BISOGNO di CURE IMMEDIATE prima di noi!
alleluia my JHWH, you Give me the souls
#Netanyahu #Obama #MAFIA #NWO ] [ diciamo che, noi abbiamo 3000 anni di STORIA comportamento Rothschild, perché due miserabili come voi, possano avere una qualche speranza di vincere una scommessa contro di me? LO HA DETTO, proprio ADESSO, IL RE di #ISRAELE #ZOROBABELE!
IMAM OBAMA legione ] ti vuoi aggiungere anche tu, a questa scommessa tra me e Benjamin Netanyahu?
Benjamin Netanyahu ]] facciamo una scommessa tra di noi [[ tra distruggere il suo SpA Fmi SpA FED, Banca Mondiale, e distruggere ISRAELE, cosa secondo te Rothschild Spa corporation talmud, lui sceglierebbe?
USA usare Israele, come si può usare una troia!
NO, PER ME è SEMPRE STATO SHARIA CHIARO! Zakharova sulle dichiarazioni di Erdogan: adesso è tutto chiaro, 2.01.2016(Il portavoce del Ministero degli esteri ha espresso la sua opinione riguardo la dichiarazione del leader turco sul sistema presidenziale della Germania nazista. Il rappresentante ufficiale del Ministero degli esteri russo Maria Zakharova ha commentato la dichiarazione del presidente turco Recep Erdogan sull'efficienza della Germania di Hitler."Molto è chiaro, a proposito", ha scritto Zakharova sulla sua pagina Facebook. In una intervista con i media turchi, Erdogan ha citato l'efficienza della Germania nazista, a suo parere, modello di forma di governo presidenziale.
perché Obama è akbar NWO? IL GENERE UMANO RISCHIA VERAMENTE LA ESTINZIONE!
il Talmud è stato il primo idolo della gelosia, poi, è venuto il Corano, che ha scopiazzato tutta la feccia peggiore che ha trovato nei libri sacri precedenti, ed ha aggiunto, il genocidio, e lo stupro sistematico, perché già il commercio degli schiavi esisteva prima, Quindi, pedofilia e poligamia, sono stati divinizzati, che altro non sono che un uso legale a realizzare una orgia domestica! QUINDI CON LA BOMBA DEMOGRAFICA, POI, POTER ANDARE A PRETENDERE LA SHARIA, anche, IN OGNI PARTE DEL MONDO!
quando io ho detto alla MERKEL TROIKA, che, la Timoshenko manderà a puttane, tutto il progetto criminale regime bildenberg della NATO poi, loro hanno rimosso la Timoshenko, ma, non hanno ancora rimosso il loro progetto criminale!
ma potrebbe, mai esistere un CONTRATTO reciproco in Palestina? QUESTO è PROPRIO IMPOSSIBILE! Perché, tutta la LEGA ARABA senza reciprocità, proprio lei è illegale ed illegittima, sul piano giuridico!
perché ISRAELE non deporta palestinesi ideologia sharia? PERCHé SAREBBE AGGREDITO DALLA LEGA ARABA ideologia SHARIA, ma, chi può evitarlo? lo dicono anche i proverbi, la congiura LEGA ARABA contro ISRAELE, NON PUò ESSERE EVITATA. perché è quanto di più logico possa esistere persistendo il terrorismo palestinese! e se, i Palestinesi avessero la civiltà per convivere pacificamente con gli Israeliani? poi, la LEGA ARABA dovrebbe rinunciare al suo progetto di fare il genocidio del genere umano!
nei regni ultraterenni, tutti vanno dicendo che, il sistema massonico usurocratico sharia: ONU NWO NATO CIA, non altro è: che, un redivivo rettiliano impero romano
diritti sharia umani universali? non so come satana ha fatto a convincere ONU la troia!
DONALD TRUM? lui ora è lo sfondo del mio deskptop
la Maria di Nazareth come Immacolata: concepita senza peccato originale, ha avuto un tale successo: in tutto il mondo, che anche Satana, ha pensato bene di realizzare le sue "madonne immacolate", e questo avviene tutte le volte che i politici tecnocrati massoni europei, loro mettono la loro testa lucertola, dentro il cerchio di stelle della bandiera europea [ MA, DA QUANDO IO HO PROMESSO IL CANCRO CONTRO CHIUNQUE CI AVESSE PROVATO di nuovo? NON HO PIù VISTO fare FOTO DEL GENERE!
Kerry 322 ] non è che, tu ti approfitti di Obama, se, lui è GENDER? ma, voi mi dite come voi americani avete fatto questa rivoluzionaria scoperta scientifica del GENDER: è avvenuta durante la iniziazione della "322 teschio e ossa", cioè, dico: come è avvenuta questa importante scoperta, evoluzione scientifica Darwin sodoma?
Erdogan ] come? tu non vuoi venire in una clinica svedese psichiatrica insieme a me, perché, tu temi che io ti aggredisca? MA, IO SONO UN RE in ISRAELE, CHE NON AGGREDIREBBE MAI A TRADIMENTO qualcuno, neanche, un farabutto come te!
DOPOTUTTO, nessuno, MERKEL PRAVY SECTOR: può dire che, in Ucraina non siano avvenute epurazioni e pulizia etnica come in Turchia! [ Ucraina pulizia etnica finale!
quando si dice: "portare il cervello nel cesso!" MA IN QUESTO MODO HANNO RESO IRREVERSIBILE IL PROCESSO DI SECESSIONE DEL DONBASS! 02.01.2016(aggiornato 10:31 02.01.2016) Il governo ucraino ha approvato due decreti riguardanti il divieto di introduzione sul territorio doganale dello stato merci provenienti Dalla Russia e dazi doganali per la produzione russa.
ok! hanno laciato dei razzi ma, perché lo hanno fatto? QUALCUNO è IN GRADO DI SPIEGARMELO? COME POSSONO AVERE LORO UNA PATRIA SHARIA, IL NAZISMO SENZA RECIPROCITà, SE LA NEGANO AGLI ALTRI LA LORO PATRIA? INFATTI, TUTTA LA LEGA ARABA è UN SOLO GRANDE CIMITERO GENOCIDIO ONU IL CANNIBALE della CIA! TEL, 1 GEN - Vari razzi sono stati lanciati da Gaza nel sud di Israele dove prima erano risuonate le sirene d'allarme. Lo dice il portavoce militare israeliano secondo il quale non sono segnalate vittime. Secondo i media, dei 4 razzi lanciati 2 hanno colpito il territorio israeliano, mentre altri due sono caduti all'interno della Striscia di Gaza.
l'istinto genetico della NATO? è nato dall'altare di satana della CIA!
perché in Svezia? perché, ci sono le infermiere più belle del mondo, ovviamente! Così vediamo se, il suo Dio è più forte del mio, a proteggerlo!
E poiché ERDOGAN lui accusa me di essere instabile mentalmente? poi, io sono disponibile ad andare insieme a lui, in segreto, in una clinica psichica Svedese, per vedere chi di noi due sta peggio!
questa non è una novità, TUTTI GLI ISLAMICI SONO INSTABILI! AVETE PROVATO A CONTROLLARE LE FACOLTà MENTALI DI ERDOGAN? Tel Aviv, si cerca attentatore sarebbe mentalmente instabile. L'attentatore a Tel AVIV. Sparatoria in un bar del centro della città israeliana, due persone morte e sette feriti.
se non condannate la sharia, il mondo verrà islamizzato! Auto contro militari vicino a moschea nel sud Francia, feriti. Valence (Un uomo ha tentato di investire con la sua auto tre militari che sorvegliavano una moschea a Valence, nel sud della Francia: questi hanno sparato ferendo due persone nell'auto, una delle quali, il conducente, in modo grave
il nemico satana capisce prima, delle persone normali, chi è il vero suo nemico da abbattere! Terrorismo: Trump in video al Shabaab Per reclutare nuovi membri ] Trump è il nostro candidato!
BOKO ARAB, is: LEAGUE HARAM [ sharia kingdom MECCA CAABA ] si, Allah Akbar è il topone, Maometto il topo, il nazismo sharia nazismo ARAB LEAGUE: morte a tutti gli infedeli? è il formaggio!
quando gli atei incominceranno ad impazzire e incominceranno a mangiare i loro escrementi? la loro famiglia è diventata un disastro! la loro vita affettiva un fallimento? POI, SARANNO DIVENTATI proprio LORO LA DIMOSTRAZIONE DELLA ESISTENZA DI DIO!
se tu leggi quello che io ho scritto e poi, non ti succede qualcosa di male? è soltanto perché, Dio ti ha voluto fare del bene e ti ha protetto!
ONU SpA SHARIA OCI FED USA UE FMI BCE NATO GENDER DARWIN SCIMMIE SODOMA PORNO BESTIALISMO, ma che cosa cazzo satana sono diventati loro?
è impossibile che, il satanismo di: USA e LEGA ARABA possano sopravvivere al mio ministero UNIUS REI, VOI FATE LE VOSTRE CONSIDERAZIONI E FATE LA VOSTRA SCELTA DI CAMPO, PERCHé IL MASSACRO SI AVVICINA!
LO DISSE IL GENOCIDIO CULTO MAOMETTO sharia: alla akbar morte a tutti gli infedeli: " CRISTIANI SONO ALLEATI DEGLI EBREI CONTRO DI NOI! ", infatti satanisti arrivano prima alla verità della storia, loro arrivano prima di noi!
FARISEI MASSONI SALAFITI HANNO DECISO DI FARE IL GENOCIDIO DI TUTTI GLI EBREI E DI TUTTI I CRISTIANI IN OGNI PARTE DEL MONDO!
conspiracy Arab LEAGUE sharia ] is one only cospiracy Illuminati SPA NWO CIA NWO ENLIGHTENED AGAINST US!
666 SPA FED USA NATO CIA ] [ COME, voi METTERE sulle spalle delle lucertole un impero NWO FMI 666? LE LUCERTOLE NON HANNO SPALLE!
perché, la Russia funziona bene nonostante SIA STATA aggredita dalla comunità internazionale dei satanisti massoni salafiti farisei bildenberg regime NWO SPA FMI? PERCHé DI FATTO STA FUNZIONANDO COME UNA MONARCHIA! ECCO COSA IO HO PROGETTATO DI FARE IN TUTTO IL MONDO, realizzare LE MONARCHIE! Io ho interesse ad irrobustire il potere centrale delle Nazione ed a consolidare la loro autodeTErminazione nazionale!
open letter to UE ] [ UCRAINI E PALESTINESI POSSONO OTTENERE DENARO E FINANZIAMENTI, SOLTANTO SE FANNO IL TERRORISMO! NON POSSIAMO EFFICACEMENTE INTERVENIRE IN FAVORE DEI PALESTINESI PERCHé, è LA INTERNAZIONALE ISLAMICA CHE SPINGE PER OTTENERE IL GENOCIDIO DEGLI ISRAELIANI, MA, ABBIAMO LA RESPONSABILLITà POLITICA NEI CONFRONTI DI KIEV, 1. DI AUMENTARE I FINAnZIAMENTI, PER STABILIZZARE QUESTO PAESE, E 2. RICATTARLO ( CONTRO I PIANI DI CIA E NATO) COSTRINGERLO AD ACCETTARE LA SECESSIONE DEL DONBASS! 3. E DARE SANZIONI ALLA TURCHIA PER AVERE MANDATO TRUPPE PER AGGREDIRE LA CRIMEA!
17:49 Canale dell'oligarca Kolomoisky taglia discorso di Capodanno di Poroshenko
17:29 La grivnia ucraina tra le 10 valute più svalutate nel mondo nel 2015
16:51 “La Crimea ancora una volta ha mandato a quel paese Kiev”
16:27 Corrispondenza personale della Clinton mette in luce scetticismo della Merkel su Obama
16:03 Il governo russo ha fissato lo sconto sul gas per l'Ucraina nel 1° trimestre 2016
: http://it.sputniknews.com/mondo/#ixzz3w4H4wOai
COSA, IO HO SEMPRE DETTO, da CIRCA OTTO ANNI FA, NEL MIO PRIMO CANALE YOUTUBE lorenzoJHWH? 1. non fondare la mia autorità politica universale, sulla mia esperienza personale! 2. non fondare la mia autorità politica universale, su quello che i miei rabbini amici, possono dire di autorevole circa il Messia degli ebrei, 3. MA, LA MIA AUTORITà POLITICA UNIVERSALE è FONDATA SOLTANTO SULLA LOGICA di: AGNOSTICO RAZIONALE: CHE IO CHIAMO METAFISICA: 1. NON MENTIRE, 2. NON ESSERE INGIUSTO! QUINDI poiché questi valori sono: oggettivi, trascendenti eterni ed universali, ecco che nasce il progetto culturale, per una nuova visione del mondo e del genere umano nel suo insieme! ] [ My kingdom does not tolerate any violence, as a crime whatever, that, does any violence against an innocent whatever? he will fall under my opinion: immediately! is why, in the world any violence and any poverty will disappear very soon: Throughout the world, for I have faith to do all this: that is, my universal brotherhood, why I am UniusREI! many believe that, it is the sinfulness of a person to make of him a satanist .. in a very wily: Satanists say "you've gone too far, to turn back to God!" .. but, the opposite is true .. God has no problem with your sin .. so, you do not let Satan drag also you too: in its destruction! I am the "FREE of PALESTINE" I am kingdom: because it is an abomination to the Lord God: JHWH or Allah, a false democracy of the Masonic bankING seigniorage like ISRALELE
ONU HA DI FATTO LEGITTIMATO TUTTI I GENOCIDI ISLAMICI DELLA STORIA, INFATTI HA ABIURATO AI DIRITTI UMANI IN FAVORE DELLA SHARIA [ LOTTA MORTALE ] è in realtà, sia la questione palestinese, che, la questione della Moschea Cupola della ROccia è la strenua resistenza, opposizione, degli islamici, di far risorgere tutti i popoli, la loro cultura, la loro identità, che la LEGA ARABA ha soffocato con il genocidio, in questi 1400 anni, ecco perché, la loro teologia è detta: "teologia della sostituzione"! se, il GENERE UMANO non distruggerà questa piovra genocidio sharia della LEGA ARABA, sarà lui, il genere umano, la prossima vittima, dei nazisti islamici assassini seriali, maniaci religiosi, senza reciprocità, tutti violatori di ogni diritto umano, tutti i maomettani assassini soffocatori della MECCA CAABA! commento su https://www.youtube.com/watch?v=-QKM-kcsbj0
il Governo Mondiale di Unius REI ] IL SUO TERRIBILE POTERE! HA FATTO ALLARMARE, ALLERTARE, MOLTE NAZIONI, QUANDO PROMISE DI DISTRUGGERLI A MOTIVO DELLA LORO OPPOSIZIONE! ] APOCALISSE19,11. Poi vidi il cielo aperto, ed ecco un cavallo bianco, e colui che lo cavalcava si chiama il Fedele e il Verace; ed egli giudica e guerreggia con giustizia. 12. I suoi occhi erano come fiamma di fuoco e sul suo capo vi erano molti diademi, e aveva un nome scritto: FEDELE, che nessuno conosce se non lui; 13. era vestito di una veste intrisa nel sangue, e il suo nome si chiama: "La Parola di Dio". 14. E gli eserciti che sono nel cielo lo seguivano su cavalli bianchi, vestiti di lino finissimo, bianco e puro. 15. Dalla sua bocca usciva una spada acuta per colpire con essa le nazioni; egli governerà con uno scettro di ferro ed egli stesso pigerà il tino del vino della furente ira di Dio onnipotente. 16. E sulla sua veste e sulla coscia portava scritto un nome: IL RE DEI RE e IL SIGNORE DEI SIGNORI. 17. Poi vidi un angelo in piedi nel sole, che gridò a gran voce dicendo a tutti gli uccelli che volano in mezzo al cielo: «Venite, radunatevi per il gran convito di Dio, 18. per mangiare le carni di re, le carni di capitani, le carni di uomini prodi, le carni di cavalli e di cavalieri, le carni di tutti gli uomini, liberi e schiavi, piccoli e grandi».
19. E vidi la bestia e i re della terra coi loro eserciti radunati per far guerra contro colui che cavalcava il cavallo e contro il suo esercito. 20. Ma la bestia SPA FED GMOS FMI NWO fu presa, e con lei il falso profeta: SHARIA, COMUNISMO IDEOLOGICO, NICHILISMO, RELATIVISMO DARWIN GENDER, che aveva fatto prodigi davanti ad essa, con i quali aveva sedotto quelli che avevano ricevuto il marchio "666" della bestia, e quelli che avevano adorato la sua immagine, questi due furono gettati vivi nello stagno di fuoco che arde con zolfo. 21. E il resto fu ucciso con la spada, che usciva dalla bocca di colui che cavalcava il cavallo, e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni.
il Governo Mondiale di Unius REI ] IL SUO TERRIBILE POTERE! HA FATTO ALLARMARE, ALLERTARE, MOLTE NAZIONI, QUANDO PROMISE DI DISTRUGGERLI A MOTIVO DELLA LORO OPPOSIZIONE! ] ISAIA 52,15 [ 13. Ecco, il mio servo prospererà e sarà innalzato, elevato e grandemente esaltato. 15. cosí egli aspergerà molte nazioni; i re chiuderanno la bocca davanti a lui, perché vedranno a ciò che non era mai stato loro narrato e comprenderanno ciò che non avevano udito.
il Governo Mondiale di Unius REI ] salmo 72,7-8 [7. Nei suoi giorni il giusto fiorirà e vi sarà abbondanza di pace finché non vi sia piú luna. 8. Egli regnerà da un mare all'altro e dal fiume fino alle estremità della terra.
il Governo Mondiale di Unius REI ] genesi 22,17-18 [ 17. io certo ti benedirò grandemente e moltiplicherò la tua discendenza ( tutti i popoli del mondo ) come le stelle del cielo e come la sabbia che è sul lido del mare; e la tua discendenza (gli uomini virtuosi del pianeta) possederà la porta dei suoi nemici (gli uomini cattivi del pianeta). 18. E tutte le nazioni della terra saranno benedette nella tua discendenza, perché tu hai ubbidito alla mia voce».
il Governo Mondiale di Unius REI ] [ Daniele 7,13 Io guardavo nelle visioni notturne ed ecco sulle nubi del cielo venire uno simile a un Figlio dell'uomo; egli giunse fino all'Antico di giorni e fu fatto avvicinare a lui. DOBBIAMO STARE ATTENTI AI VERSETTI ED ALLA PUNTEGGIATURA! PERCHé LE DUE IMMAGINI DI MESSIA (cristiano ed ebraico), SI POSSONO SOVRAPPORRE, in alcuni versetti della PAROLA DI DIO! 14. A lui fu dato dominio, gloria e regno, perché tutti i popoli, nazioni e lingue lo servissero; il suo dominio è un dominio eterno che non passerà, e il suo regno è un regno che non sarà mai distrutto».
dopotutto, chi può pensare che, dei salafiti, si possano fidare di un vero messia ebreo, per realizzare il regno di Dio delle Tribù di ISRAELE? Dovrebbero essere tutti impazziti! QUESTA è UNA COSA COSì ASSURDA CHE è IMPENSABILE! Perché, in Cambio Egitto e Arabia Saudita chiederanno la distruzione del satanismo del talmud, la distruzione del sistema massonico, e la restituzione mondiale della sovranità monetaria: CERTAMENTE!
è chiaro Gesù di Betlemme: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO! IO SONO CON VOI TUTTI I GIORNI FINO ALLA FINE DEL MONDO" oggi, è alla ricerca? no! è già all'opera, dentro un suo ministro, dentro un suo seguace, per mantenere fede, alle sue promesse, attraverso di lui lorenzoJHWH, quindi poter corrispondere, finalmente, nella pienezza di questo mistero temporale, a tutte le aspettative politiche dei suoi connazionali!
in effetti, se consideriamo, il punto di vista delle aspettative politiche degli ebrei al tempo di Gesù di Betlemme, noi dobbiamo ammettere che, questo Messia non è stato funzionale alle loro aspettative politiche, e la delusione era anche la delusione dei suoi collaboratori! Aspettative politiche che Gesù non soltanto, non ha mai rinnegato ma, che anzi non ha mai sopito neanche, fino al momento della sua ascensione, dove i discepoli lo coinvolgono circa la realizzazione politica del Regno di ISRAELE, e lui disse: "questo regno ci sarà!"
Perché se Dio non è Onnipotente, poi, lui non può che essere amore, verità giustizia universali, e contrariamente, allora lui sarà il demonio che approva: dalit dhimmi e goym! Per questo le religioni della merda hanno portato il satanismo, e la profanazione della santità di Dio!
è impossibile non riconoscere Gesù di Betlemme (Isaia 9,7 e Michea 5,2), nel mentre si legge del Messia nella Tanak degli ebrei! e di queste concordanze, IMPRESSIONANTI, ce ne sono 332, che, sono state tutte realizzate nel Nuovo Testamento, mentre, soltanto, 17 di loro sono una prova scientifica per la statistica della divinità dell'uomo Gesù! TUTTAVIA circa i compiti messiani, alcuni sono escatologici (per il giorno del giudizio universale), ma, altri sono politici, rispondono al bisogno degli ebrei di essere liberi da ogni schiavitù, e di avere nuovamente una Patria adeguata per tutti, cioè la presenza di un Messia ebraico, che, guarda caso, è indispensabile che ci sia un soccorso, una protezione anche per tutti i popoli della terra!
DOVE voi POTETE RIUSCIRE A TROVARE UN ALTRO UOMO COME ME? [ NO, NON OCCORRE CHE IO SIA CONSIDERATO, qui non si tratta di fare il culto della mia personalità, perché, noi siamo cercatori della virtù, tutti noi siamo servi inutili di Dio JHWH Onnipotente ] io non ho bisogno di sentirmi considerato, io ho il voto della povertà, ed io sono totale ed assoluta gratuità. io non ho un progetto ideologico imperialistico o religioso, Ecco perché, tutti, in tutto il mondo diranno: "dove si può trovare un altro uomo come questo?" Genesi 41,38-41
Dio JHWH è consapevole che, per motivi culturali identitari, non tutti sono disponibili ad accogliere il Messia dei Cristiani, quindi nella sua misericordia ha pensato ad un Messia Governatore, laico, universale, che è gradito a tutti, e che è portatore di una civiltà metafisica umanistica, che è: un linguaggio semplice ed universale! Se la ARABIA SAUDITA, accetterà, questi disegni di Dio, che, da sempre sono stati profetizzati non ci sarà la guerra mondiale! ed io potrò ripulire facilmente dal pianeta tutti gli uomini crudeli e violenti, così che pace e sicurezza e giustizia saranno un diritto uguale per tutti in ogni angolo del mondo! Michea 4,3-4, Ma negli ultimi tempi avverrà che, il monte della casa dell'Eterno sarà stabilito sulla sommità dei monti e sarà innalzato al di sopra dei colli, e ad esso affluiranno i popoli. 2. Verranno molte nazioni e diranno: «Venite, saliamo al monte dell'Eterno e alla casa del DIO di Giacobbe, egli ci insegnerà le sue vie e noi cammineremo nei suoi sentieri». Poiché da Sion uscirà la legge e da Gerusalemme la parola dell'Eterno. 3. Egli Unius REI sarà giudice fra molti popoli, e farà da arbitro fra nazioni potenti e lontane. Con le loro spade forgeranno vomeri, e con le loro lance falci; una nazione non leverà piú la spada, contro l'altra e non saranno piú addestrate per la guerra. 4. Siederanno ciascuno sotto la propria vite, e sotto il proprio fico, e piú nessuno li spaventerà, perché, la bocca dell'Eterno degli eserciti ha parlato. 5. Mentre tutti i popoli camminano ciascuno nel nome del suo dio, noi cammineremo nel nome dell'Eterno, il nostro DIO per sempre. [ LA DEFINITIVA RESTAURAZIONE DEL REGNO DI ISRAELE ] 6. «In quel giorno», dice l'Eterno, «io raccoglierò gli zoppi, radunerò gli scacciati e quelli che avevo afflitto. 7. Degli zoppi io farò un residuo e degli scacciati una nazione potente. Cosí l'Eterno regnerà su di loro sul monte Sion, da allora e per sempre. 8. E tu, torre del gregge roccaforte della figlia di Sion, a te verrà, proprio a te verrà l'antico dominio, il regno della figlia di Gerusalemme».
cosa farà il Regno di Dio in tutte le Nazioni del Mondo? Innanzi tutto JHWH ha scelto un suo Governatore Unius REI, per soccorrere tutte le Nazioni, per riunire tutti i popoli in una sola famiglia di amore e rispetto, stabilire la giustizia, impedire ogni sopraffazione, e quindi eliminare ogni causa di sofferenza! [ è evidente come questo Salmo si riferisca al Messia dei Cristiani, MA, IO SONO IL MAHDì DEI MUSULMANI, ECC.. IL MESSIA DEGLI EBREI, ECC.. QUINDI C'è UNA INTERPRETAZIONE TEMPORALE POLITICA, CHE A NOI INTERESSA ADESSO, CHE NON è LA INTERPRETAZIONE METASTORICA, DEI CRISTIANI, ED ANCHE IO SONO CRISTIANO, EPPURE, DIO NON AMA DI MENO GLI ALTRI POPOLI E LE ALTRE RELIGIONI, PERCHé IL LINGUAGGIO UNIVERSALE DI DIO è IL LINGAGGIO DELL'AMORE! ] Salmo 78,8-14 72 «Salmo di Salomone.» O DIO, dai tuoi giudizi al re e la tua giustizia al figlio del re, 2. ed egli giudicherà il tuo popolo con giustizia e i tuoi afflitti con rettitudine. 3. I monti porteranno pace al popolo e i colli giustizia. 4. Egli farà giustizia agli afflitti del popolo, salverà i figli del bisognoso e schiaccerà l'oppressore. 5. Essi ti temeranno finché dureranno il sole e la luna, per tutte le generazioni. 6. Egli scenderà come pioggia sull'erba falciata, come un acquazzone che annaffia la terra. 7. Nei suoi giorni il giusto fiorirà e vi sarà abbondanza di pace finché non vi sia piú luna. 8. Egli regnerà da un mare all'altro e dal fiume fino alle estremità della terra. 12. Poiché egli libererà il bisognoso che grida, e il misero che non ha chi lo aiuti. 13. Egli avrà compassione del debole e del bisognoso e salverà la vita dei bisognosi. 14. Egli riscatterà la loro vita dall'oppressione e dalla violenza, e il loro sangue sarà prezioso davanti a lui.
VOI MI SAPETE DIRE QUALE LOGICA ESISTE NEL DARE IL NUCLEARE, A CHI HA LA PROIBIZIONE ( notizia inedita appressa in questi giorni ) DI COSTRUIRE MISSILI BALISTICI? GLI USA SONO FUORI CONTROLLO, SONO DIVENTATI UNA MINACCIA GLOBALE!
QUESTO è IL REGALO DELLA STREGA, ed è in questo modo CHE, I SATANISTI CIA USA GUFO FED, SACERDOTI DI SATANA, I CANNIBALI, CHIAMANO LA FESTA DELLA BEFANA! NEW YORK, 1 GEN - La Casa Bianca ha rinviato il proposito di imporre nuove sanzioni finanziarie contro l'Iran per il suo programma di missili balistici anche dopo l'accordo con Teheran sul nucleare. Lo riporta il Wall Street Journal, citando fonti ufficiali Usa secondo le quali l'amministrazione Obama resta impegnata nella lotta al programma missilistico iraniano ma che non c'è ancora un scadenza stabilita per l'applicazione delle nuove sanzioni.
FINIREMO PER MANDARE QUEI BOMBARDIERI IN ARABIA SAUDITA, SE NON VORRANNO ESSERE COLLABORATIVI! MOSCA, 1 GEN - Una tazza termica, un cestino con prodotti tipici natalizi russi (salame, formaggio, caviale rosso, dolci) e una maglietta con la scritta 'distruggiamo il terrorismo' che campeggia su un bombardiere Su-30. E' il regalo del ministero della Difesa a tutti i militari russi dislocati nella base di Latakia, in Siria.
QUESTA STORIA è COSì CRIMINALE CHE DIVENTA RIDICOLA! GLI UCRAINI SI SONO VENDUTI LORO AL SISTEMA MASSONICO HOLLAND MERKEL ROTHSCHILD CAMERON BILDENBERG, E PENSANO CHE TUTTI SONO ANCHE DISPOSTI A VENDERSI, come loro, PER OTTENERE LE MERENDINE A PAGAMENTO! MOSCA, 1 GEN - Circa il 93% dei residenti in Crimea e Sebastopoli si oppongono al ripristino della corrente elettrica alle condizioni offerte dall'Ucraina. E' il risultato del sondaggio-lampo organizzato da Mosca per consultare la popolazione sulla proposta giunta ieri da Kiev - ovvero riconoscere la sovranità ucraina in cambio dell'elettricità. Lo riferisce la Tass.
nessuno si illuda, non è possibile risolvere la questione palestinese senza affrontare nel suo insieme l'impostazione nazista e genocidaria della sharia! TUTTO STA A VEDERE COSA LA ARABIA SAUDITA VUOLE OTTENERE IN CAMBIO, DI QUESTA RINUNCIA. 1 GEN - Un cittadino americano convertito all'Islam è stato arrestato ieri poiché sospettato di pianificare un attentato terroristico contro un ristorante la notte di capodanno. L'uomo, Emanuel Lutchman, 25 anni, è accusato di aver fornito supporto materiale all'Isis. Secondo la Procura, Lutchman voleva fare una strage armato di machete in un ristorante di Rochester, nello stato di New York. L'uomo ha detto di ricevere indicazioni da un membro dell'Isis che si trovava all'estero.
nessuno si illuda, non è possibile risolvere la questione palestinese senza affrontare nel suo insieme l'impostazione nazista e genocidaria della sharia! TUTTO STA A VEDERE COSA LA ARABIA SAUDITA VUOLE OTTENERE IN CAMBIO, DI QUESTA RINUNCIA. TEL AVIV, 1 GEN - E' un arabo israeliano l'attentatore di Tel Aviv. Agenti dei servizi segreti si trovano nella sua casa nel Wadi Ara, nel Nord di Israele. Lo riferisce la radio militare. L'uomo non è stato ancora localizzato. La sua identificazione, secondo i mass media, è giunta dal padre sulla base delle immagini trasmesse in precedenza dalla televisione. L'uomo ha subito avvertito la polizia israeliana che è accorsa nella sua abitazione per acquisire altri elementi utili alle indagini.
noi abbiamo un nuovo Hitler islamico, con i suoi Illuminati sauditi salafiti invisibili dietro le quinte! Gaffe di Erdogan su Hitler Presidente turco lo cita come esempio sistema presidenziale
SONO CONTENTO CHE, VOI NON VI SIETE LASCIATI INGANNARE DA ME! QUELLA PIETRA NON è IL REGNO DI ISRAELE, che è soltanto uno dei tanti regni di questo pianeta, MA, è PROPRIO IL REGNO DI DIO, QUELLA PIETRA SONO PROPRIO IO! QUINDI, GLI EBREI HANNO L'ONORE DI INTERPRETARE INSIEME A ME POLITICAMENTE, IL REGNO DI DIO, E COSì FARANNO TUTTI I POPOLI, insieme a me: PERCHé, io sono Unius REI, TUTTI I POPOLI APPARTENGONO A ME, COME, IO APPARTENGO A DIO, e tutti apparteniamo gli uni agli altri perché questo è lamore! in Daniele 2,44 Al tempo di questi re il Dio del cielo farà sorgere un regno, che non sarà mai distrutto; questo regno non sarà lasciato a un altro popolo, ma frantumerà e annienterà tutti quei regni, e sussisterà in eterno,
in Daniele 2,44, NOI ABBIAMO LA PIù POTENTE PROFEZIA, che l'attuale Nuovo Ordine Mondiale sarà distrutto in modo incruento, e sarà sostituito dal Regno UNIVERSALE UNIUS REI, tuttavia il sasso che cresce, e che impatta contro i piedi del Gigante è il Regno di ISRAELE. 13 Cosi fu promulgato il decreto in base al quale i savi dovevano essere uccisi (LA ORMAI INEVITABILITà DELLA GUERRA MONDIALE ), e cercavano Daniele e i suoi compagni per uccidere anche loro. 14 Allora Daniele si rivolse con parole prudenti e sagge ad Ariok, capitano delle guardie del re, il quale era uscito per uccidere i savi di Babilonia. 15 Prese la parola e disse ad Ariok, capitano del re: «Perché mai un decreto cosí duro da parte del re?». Allora Ariok fece sapere la cosa a Daniele. 16 Cosí Daniele entrò dal re e gli chiese di dargli tempo, perché potesse far conoscere al re l'interpretazione del sogno. 17 Allora Daniele andò a casa sua e fece sapere la cosa ai suoi compagni Hananiah, Mishael e Azaria. 18 perché implorassero misericordia dal Dio del cielo riguardo a questo segreto, perché Daniele e i suoi compagni non fossero messi a morte col resto dei savi di Babilonia. 19 Allora il segreto fu rivelato a Daniele in una visione notturna. Cosí Daniele benedisse il Dio del cielo. 20 Daniele prese a dire: «Sia benedetto il nome di Dio per sempre, eternamente, perché a lui appartengono la sapienza e la forza. 21 Egli muta i tempi e le stagioni, depone i re e li Innalza, dà la sapienza ai savi e la conoscenza a quelli che hanno intendimento. 22 Egli rivela le cose profonde e segrete, conosce ciò che è nelle tenebre, e la luce dimora con lui. 23 O Dio dei miei padri, ti ringrazio e ti lodo, perché mi hai dato sapienza e forza e mi hai fatto conoscere ciò che ti abbiamo chiesto, facendoci conoscere la cosa richiesta dal re». 24 Perciò Daniele entrò da Ariok, a cui il re aveva affidato l'incarico di far perire i savi di Babilonia, andò e gli disse cosí: «Non far perire i savi di Babilonia! Conducimi davanti al re e darò al re l'interpretazione». 25 Allora Ariok condusse in fretta Daniele davanti al re e gli parlò cosí: «Ho trovato un uomo fra i Giudei in cattività, che farà conoscere al re l'interpretazione». 26 Il re prese a dire a Daniele, che si chiamava Beltshatsar,: «Sei capace di farmi conoscere il sogno che ho fatto e la sua interpretazione?». 27 Daniele rispose in presenza del re e disse: «Il segreto di cui il re ha chiesto l'interpretazione, non può essere spiegato al re né da saggi, né da astrologi, né da maghi né da indovini. 28 Ma c'è un Dio nel cielo che rivela i segreti, ed egli ha fatto conoscere al re Nebukadnetsar ciò che avverrà negli ultimi giorni. Questo è stato il tuo sogno e le visioni della tua mente sul tuo letto. 29 O re, i pensieri che ti sono venuti sul tuo letto riguardano ciò che deve avvenire d'ora in poi; e colui che rivela i segreti ti ha fatto conoscere ciò che avverrà. 30 Ma quanto a me, questo segreto mi è stato rivelato non perché io abbia maggiore sapienza di tutti gli altri viventi, ma perché l'interpretazione sia fatta conoscere al re, e tu possa conoscere i pensieri del tuo cuore. 31 Tu stavi guardando, o re, ed ecco una grande immagine; questa enorme immagine, di straordinario splendore, si ergeva davanti a te con un aspetto terribile. 32 La testa di questa immagine era d'oro fino, il suo petto e le sue braccia erano d'argento, il suo ventre e le sue cosce di bronzo, 33 le sue gambe di ferro, i suoi piedi in parte di ferro e in parte d'argilla. 34 Mentre stavi guardando, una pietra si staccò, ma non per mano d'uomo, e colpí l'immagine sui suoi piedi di ferro e d'argilla e li frantumò. 35 Allora il ferro, l'argilla, il bronzo, l'argento e l'oro furono frantumati insieme e diventarono come la pula sulle aie d'estate; il vento li portò via e di essi non si trovò piú alcuna traccia. Ma la pietra che aveva colpito l'immagine diventò un grande monte, che riempí tutta la terra. 36 Questo è il sogno; ora ne daremo l'interpretazione davanti al re. 37 Tu, o re, sei il re dei re, perché il Dio del cielo ti ha dato il regno, la potenza, la forza e la gloria. 38 Dovunque dimorano i figli degli uomini, le bestie della campagna e gli uccelli del cielo, egli li ha dati nelle tue mani e ti ha fatto dominare sopra tutti loro. Tu sei quella testa d'oro. 39 Dopo di te sorgerà un altro regno, inferiore al tuo; poi un terzo regno di bronzo, che dominerà su tutta la terra. 40 Il quarto regno sarà forte come il ferro, perché il ferro fa a pezzi e stritola ogni cosa; come il ferro che frantuma, quel regno farà a pezzi e frantumerà tutti questi regni. 41 Come tu hai visto che i piedi e le dita erano in parte d'argilla di vasaio e in parte di ferro, cosí quel regno sarà diviso, tuttavia in esso ci sarà la durezza del ferro, perché tu hai visto il ferro mescolato con argilla molle. 42 E come le dita dei piedi erano in parte di ferro e in parte d'argilla, cosí quel regno sarà in parte forte e in parte fragile. 43 Come hai visto il ferro mescolato con la molle argilla, essi si mescoleranno per seme umano, ma non si uniranno l'uno all'altro, esattamente come il ferro non si amalgama con l'argilla. 44 Al tempo di questi re il Dio del cielo farà sorgere un regno, che non sarà mai distrutto; questo regno non sarà lasciato a un altro popolo, ma frantumerà e annienterà tutti quei regni, e sussisterà in eterno, 45 esattamente come hai visto la pietra staccarsi dal monte, non per mano d'uomo, e frantumare il ferro, il bronzo, l'argilla, l'argento e l'oro. Il grande Dio ha fatto conoscere al re ciò che deve avvenire d'ora in poi. Il sogno è veritiero e la sua interpretazione è sicura». 46 Allora il re Nebukadnetsar cadde sulla sua faccia e si prostrò davanti a Daniele; quindi ordinò che gli presentassero un'offerta e dell'incenso. 47 Il re parlò a Daniele e disse: «In verità il vostro Dio è il Dio degli dèi, il Signore dei re e il rivelatore dei segreti, poiché tu hai potuto rivelare questo segreto».
Eppure, il Signore Dio Onnipotente ha promesso di stabilire un governo mondiale che sostituirà tutti i governi che hanno fallito nel portare: prosperità pace e diritti umani. A capo di questo governo mondiale ci sarà qualcuno che non soltanto ha l'amore per ogni uomo, ma, ha anche la forza spirituale per offrontare ogni difficoltà! Isaia 11 Poi un ramoscello uscirà dal tronco di Isai e un germoglio spunterà dalle sue radici. 2 Lo Spirito dell'Eterno riposerà su lui: spirito di sapienza e d'intelligenza, spirito di consiglio e di potenza, spirito di conoscenza e di timore dell'Eterno. 3 Il suo diletto sarà nel timore dell'Eterno, non giudicherà secondo le apparenze, non darà sentenze per sentito dire, 4 ma giudicherà i poveri con giustizia e farà decisioni eque per gli umili del paese. Colpirà il paese con la verga della sua bocca e col soffio delle sue labbra farà morire l'empio. 5 La giustizia sarà la cintura dei suoi lombi, e la fedeltà la cintura dei suoi fianchi.
ci sarà mai un governo mondiale Unius REI, che possa avere un impatto enormemente positivo su tutti i popoli del pianeta? infatti, oggi alcuni godono di estrema ricchezza, ed altri soffrono di estrema povertà! Le Nazioni riusciranno a realizzare un governo mondale per risolvere ogni tipo di criticità? Geremia 10:23 O Eterno, io so che la via dell'uomo non è in suo potere e non è in potere dell'uomo che cammina il dirigere i suoi passi. MA TUTTI SANNO CHE JHWH HA PROMESSO UN REGNO AD ISRAELE, QUINDI HA GIà PROVVEDUTO A CREARE UN UOMO lorenzoJHWH che è dotato di tali caratteristiche
L'ASSE DEL MALE UE USA, HANNO TRASFORMATO LA UCRAINA IN UN ASSASSINO NAZISTA CHE è COSTRETTO A REALIZZARE LA GUERRA PER OTTENERE I FINANZIAMENTI! LA CIA FINANZIANDO E REALIZZANDO MATERIALMENTE IL GOLPE A KIEV NON SOLTANTO HA ROVINATO LA UCRAINA, MA, HA PRECIPITATO NELLA ROVINA TUTTA LA EUROPA E TUTTA LA NATO. è ARRIVATO IL MOMENTO DI TAGLIARE IL CORDONE OMBELLICALE CON I SATANISTI USA! ] La grivnia ucraina, che nel 2014 guidava la poco invidiabile classifica della svalutazione, quest'anno ha ha ceduto il primato ad altre 5 valute. La valuta più debole del 2015 è il manat azero, crollato di quasi il 50%. Alle sue spalle in termini di svalutazione si sono piazzati il tenge kazako, il kwacha zambiano, il rublo bielorusso e il peso argentino. Anche altri strumenti di investimento ucraini si sono rivelati tra i peggiori. Così il peggior risultato nel mondo ha mostrato l'indice della Borsa ucraina, che è sceso del 56%. Allo stesso tempo hanno mostrato tassi di crescita elevati i nuovi eurobond ucraini: http://it.sputniknews.com/economia/20160101/1822348/Ucraina-Valute-Forex-Bloomberg-Finanze-Borsa.html#ixzz3w0jOdabl [ Maurizio Sorrentino
La moneta funziona come tutte le altre merci: con la legge della domanda e dell'offerta. Quando il nuovo governo ucraino su ordine USA-UE ha decretato l'interruzione totale degli scambi con la Russia, ha fatto harahiri perchè i russi, per comprare i loro prodotti erano costretti a procacciarsi prima le grivne, creando domanda e quindi sostenendone il valore relativo alle altre valute. Finchè ci saranno le bombole d'ossigeno dei finanziamenti esteri, la grivna galleggierà sui valori attuali, è 1/3 del prima golpe, (perchè quando arrivano i dollari o gli euro questi vengono immediatamente cambiati in grivne creando la domanda artificiale). Nel momento le consessioni di prestiti dovessero interrompersi crollerebbe perchè cesserebbe la sua richiesta. questo a prescindere che poi i prestiti andranno restituiti.... magari in natura. Questo attesta quale sia la considerazione per la nazione e il suo popolo da parte della giunta.
è VERO LA CIA E LA NATO POSSONO CONTINARE A FARE I NAZISTI MERKEL A KIEV, MA, PAGHERANNO CON IL SANGUE LORO LA LORO ALTERIGIA, QUESTA VOLTA! “La Crimea ancora una volta ha mandato a quel paese Kiev”. 01.01.2016 037880. La gente non vuole alcuna forma di accordo "con il regime malvagio di Kiev e con i sostenitori dei terroristi", ha affermato il presidente della Repubblica di Crimea Sergey Aksenov, commentando i risultati del sondaggio. Ha raccomandato a Kiev di "giocare col fuoco e dimenticare il ritorno della Crimea in Ucraina." Gli abitanti della Crimea, che hanno partecipato al sondaggio di opinione sul contratto per la fornitura di energia elettrica dall'Ucraina, ancora una volta hanno mandato le autorità di Kiev "a quel paese". Così il presidente della Repubblica di Crimea Sergey Aksenov ha commentato ai giornalisti i risultati del sondaggio del Centro sociologico russo (VTsIOM). "Il governo di Kiev, che ancora una volta ha cercato di imporsi in Crimea, questa volta col pretesto di un contratto, per l'ennesima volta è stato mandato a quel paese dalla gente. I cittadini sono disposti a sopportare i disagi e non voglio in qualsiasi modo avere a che fare con il regime malvagio di Kiev e con i sostenitori dei terroristi", — ha detto. Secondo Aksenov, i risultati del sondaggio non sono stati una sorpresa per lui. "E' giunta l'ora per Kiev di smettere di giocare col fuoco e dimenticarsi del ritorno della Crimea in Ucraina. E' il caso in cui, contrariamente al proverbio, sognare è dannoso. Hanno perso completamente il mercato della Crimea ed hanno ulteriormente allontanato la gente della penisola", — ha aggiunto, ringraziando "i concittadini per la pazienza, la resistenza e il patriottismo." Il 31 dicembre il presidente russo Vladimir Putin aveva ordinato di condurre un sondaggio tra la popolazione di Crimea e Sebastopoli. Come affermato dal direttore del Centro VTsIOM Valery Fedorov, la maggior parte della popolazione di Crimea è favorevole affinchè nel contratto commerciale per la fornitura di energia elettrica dall'Ucraina non sia scritto, come richiesto da Kiev, che la penisola e Sebastopoli siano parte dell'Ucraina. Inoltre il 94% dei cittadini della Crimea si è dichiarato pronto a patire disagi per le interruzioni programmate di elettricità nei prossimo 3 o 4 mesi. La Crimea è stata completamente mandata in blackout dopo che erano stati fatti esplodere i tralicci di 4 linee elettriche provenienti dall'Ucraina. Nella penisola era stato introdotto lo stato di emergenza ed era iniziato il programma di razionamento dell'elettricità con interruzioni programmate, che dura fino ad oggi: http://it.sputniknews.com/politica/20160101/1821964/Aksenov-Putin-Russia-Sondaggio-Energia-Ucraina.html#ixzz3w0hOgTrz
Kiev CIA NATO, REGIME MERKEL BILDENBERG SPA ROTHSCHILD FED BCE SPA BANCHE CENTRALI: assassini nel Donbass [ c'era una volta la democrazia!
io sono un politico magistrato universale, e questo è il mio ufficio https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion
io sono Regno di Israele UNIUS REI SULLE NAZIONI DEL MONDO
YUOTUBE ] chi crede di poter fare impunemente il troll contro di me? "Deth to FAKES" https://plus.google.com/u/0/105832638272298142443
lorenzoJHWH kingdom Israel universal brotherhood ] titolo sezione canale? di canali in primo piano? non funziona! https://www.youtube.com/channel/UCfjn0X8hKshc0qZlvIaxFGQ/discussion
ok, su questi temi tu puoi parlare con me! Il leader nordcoreano Kim Jong-un, Benché non abbia offerto un dialogo a Corea del Sud e a Usa, ha detto di essere aperto a colloqui con chiunque sia veramente interessato a "riconciliazione e pace" nella penisola coreana. Ha infine assicurato che migliorerà l'economia in difficoltà del Paese.
la maledizione saudita? tutta dalla Turchia è passata, per ordine della CIA
 Beis Hamikdash - בית המקדש השני rrmbgpym

palestinesi e islamici parteciparono all'Olocausto: l'accordo tra Hitler e il Gran Mufti di Gerusalemme VERITÀ E RIVOLUZIONE Palestinesi e islamici parteciparono all'Olocausto: l'accordo tra Hitler e il Gran Mufti di Gerusalemme In questo articolo, suddiviso in parti, scriverò solo cose vere, lo giuro sul mio onore, lo giuro su Dio. Sono cose che l'assoluta maggioranza delle persone ignora perché sono sotto censura dal 1973. La censura è generale e granitica, ed è stata causata da diversi elementi: la corruzione dovuta al denaro del petrolio, cui si è aggiunto il conformismo, la paura dell'islam arabo, del suo potere di ricatto economico non più legato solamente al petrolio ma anche a una straordinaria liquidità finanziaria. Poi c'è il timore costante di rappresaglie fisiche o giudiziarie cui si aggiunge il vittimismo con l'accusa di razzismo e "islamofobia". Moltissimi non hanno mai sentito parlare di molte delle cose di cui parlo, penseranno che sono false. Avete l'assoluto diritto di non essere d'accordo con le mie idee, ma nessuno osi accusarmi di scrivere notizie false. Se molti dei fatti che racconterò sembreranno assurdi è semplicemente perché sono stati tenuti nascosti. Il web è pieno di foto di morti a Gaza, soprattutto bambini, e privo delle foto dei morti di tutti gli altri conflitti, in particolare bambini. Moltissime delle foto di Gaza sono false, nel senso che vengono spacciate foto scattate in Siria o in Iraq, oppure si tratta di foto fatte ad arte per aumentarne la drammaticità, con la bambola in primo piano. La morte di civili mi addolora, ma ho la lucidità per addebitarla interamente ai veri responsabili: la criminale associazione genocidiaria e ufficialmente nazionalsocialista Hamas. Lo statuto di Hamas prevede non solo la distruzione di Israele, come anche la statuto di Fatah che sono i moderati, ma anche l'assassinio di ogni singolo ebreo sulla terra. Prima di andare avanti vorrei chiarire che in quanto Presidente dell'Associazione Salviamo i Cristiani, sono ben consapevole delle migliaia di cristiani massacrati ogni anno. Il numero è di circa 100.000. Nessuno di questi cristiani aveva mai sparato un missile Qassam, nessuno aveva perpetrato atti di terrorismo. I cristiani sono normalmente crocifissi in Iraq e Siria. La crocifissione avviene senza chiodi che trapassino come facevano i romani, ma semplicemente appendendo il condannato per i polsi. La morte sopravviene per disidratazione da ipersudorazione da dolore e asfissia. Il mio computer è pieno di fotografie di cristiani nigeriani bruciati vivi nelle loro chiese. Ho la foto di un cristiano siriano cui è stato strappata la faccia da vivo. A nessuno interessa nulla. A Gaza ci sono stati in tre settimane mille morti per una guerra scatenata da Hamas. Ogni 3 giorni 1000 cristiani innocenti e disarmati vengono assassinati nell'indifferenza generale. Sono circa 2000 i palestinesi uccisi in Siria nel 2013 cui se ne aggiungono altrettanti di quest'anno, bombardati nei loro campi da cui non avevano sparato nessun missile e dove si stavano facendo gli affari loro e di nuovo della loro morte non è importato nulla, come nulla è importato delle altre migliaia e migliaia di vittime del conflitto siriano descritto da Domenico Quirico in un libro dal terribile titolo: "Il Paese del male". La nostra mente emotiva è "tarata" sulle immagini, non sui numeri. Tremila morti in Nigeria non sono persone, nella nostra mente, se non vediamo una foto. "Tremila morti in Nigeria" è un ammasso di sillabe. Il fatto che ci facciano vedere con ossessione i morti di un unico conflitto, in assoluto il meno sanguinoso tra quelli presenti in questo momento sul Pianeta, e non ci facciano vedere gli altri dimostra che siamo vittime di un attacco mediatico, di una trappola mediatica, ed è questa trappola lo scopo della guerra scatenata da Hamas. Da giugno, dal 18 giugno per la precisione, Israele è stato bersagliato da una media di 160 missili al giorno: la sirena suona 160 volte al giorno e ogni volta ci sono dai 15 ai 40 secondi a seconda che ci si trovi nel sud o nel nord di Israele per raggiungere il rifugio. La nazione non può più lavorare, la nazione è allo sbando, i bambini urlano terrorizzati. La maggioranza dei missili sono stati inviati da Hamas contro la centrale nucleare di Dimona, e non sono andati a segno perché il sistema elettronico di puntamento anti-missile Iron Dome (Cupola di Ferro) li ha abbattuti. Se uno solo di quei missili fosse andato a segno si rischiavano 2 milioni di morti, una nube tossica nucleare che sarebbe andata da un lato verso Cipro dall'altro verso la Giordania. Nessuna nazione può tollerare un attacco ai propri cittadini, nessuna nazione può rischiare un attacco alla centrale nucleare. Lo sa bene anche Hamas che ha bisogno dei morti di Gaza per scatenare l'antisemitismo mondiale. Quei morti sono voluti e cercati: Hamas fa di tutto perché siano il più possibile, Israele fa di tutto perché siano il meno possibile. Ogni nazione ha il dovere di far cessare l'attacco nel più breve tempo possibile. Israele aveva la possibilità di bloccare l'attacco in poche ore con un bombardamento a tappeto che facesse migliaia di morti, cosa che ha fatto Putin, quando ad essere attaccata da poche decine di missili è stata la Russia, e che nessuno ha criticato. Israele sta disperatamente cercando di fare il minor numero di morti possibili. Israele non può non distruggere le rampe e non può non distruggere i maledetti tunnel: non farlo vorrebbe dire suicidarsi. Nessuna nazione può sopravvivere a 160 missili al giorno, al terrore continuo, l'impossibilità di dormire, lavorare, vivere. Gli ebrei sono vissuti nel terrore e nelle persecuzioni, nell'incertezza e nella disperazione per secoli, adesso non sono più disposti a tollerarlo. Per non tollerarlo hanno costruito uno Stato. Ed è uno Stato democratico ed etico. Nessun organismo nazionale e internazionale ha fatto pressione su Hamas perché interrompesse i lanci di missili nei 20 giorni in cui Israele non ha attaccato nella speranza folle che fosse possibile trattare con i criminali assassini di Hamas, nella speranza insensata di poter convincere gli orchi a evitare una guerra. I fatti che molti ignorano. 1) Il primo fatto fondamentale: l'alleanza tra nazismo e islam. Il progetto iniziale del nazismo era l'espulsione degli ebrei. Ci furono addirittura rapporti tra il nazismo, quello iniziale, e il sionismo, per un progetto di trasferimento. Chi non vuole gli ebrei tra i piedi li espelle. E' un'idea logica. Annientarli è antieconomico e antietico. Persino i nazisti hanno un'etica. Leggete l'illuminante romanzo "Le Benevole", oppure ascoltate le interviste degli ex SS nei vecchi documentari: quando a questi gentiluomini, che pure sono le SS, arriva l'ordine di ammazzare gli ebrei, tutti, anche donne e bambini restano agghiacciati. Il nazismo è durato pochi anni, poco più di un decennio nel suo insieme. Ogni SS ha nella propria memoria personale un periodo in cui uccidere le donne e bambini era vietato, ritenuto immondo. Nessuno di loro, salvo i ragazzini undicenni della Hitlerjughen che hanno alla fine "difeso" Berlino dai sovietici, era nato sotto il nazismo. Nell'ottica di questo progetto iniziale di espellere gli ebrei, il partito nazista prese contatti con i rappresentanti del movimento sionista per espellere i cittadini tedeschi di origine ebraica, dopo averli spogliati di tutti i loro beni e cacciati dalla Germania che era la loro terra, la loro patria, quella per cui pagavano le tasse e facevano il militare da generazioni e generazioni e generazioni. Moltissimi uomini della Wehrmacht si suicidarono dopo aver partecipato personalmente allo sterminio di civili ebrei. Si passò dallo sterminio diretto, far scavare fosse comuni poi aprire il fuoco, a quello mediante un campo di concentramento e sterminio dove non c'era una responsabilità diretta: qualcuno aveva radunato gli ebrei, qualcun altro li aveva messi sui treni, qualcun altro ancora aveva spostato treni, altri venivano messi nelle camere a gas e non si sapeva chi aveva buttato giù il zyclon B. I dirigenti sionisti accettarono questi colloqui e si fiondarono a Berlino nella speranza di sottrarre gli ebrei tedeschi ad un destino che, bastava leggere il Mein Kampf, non poteva che essere di persecuzioni e arbitrio. Di questo si rende conto anche il Gran Mufti di Gerusalemme che, per evitare la "giudeizzazione della Palestina", chiede a Hitler lo sterminio. In cambio offre una Fatwa che schierò a fianco del nazismo tutto l'islam sunnita, Egitto, Iran, Iraq, Siria e Arabia. Il patto fu siglato il 22 novembre a Berlino "Il Nazismo ha due anime, tedesca e islamica". Adolf Hitler Berlino, novembre 1941. (Perché non avete mai sentito né letto questa frase? Perché non c'è nei vostri libri di storia? Vi sembra così irrilevante?) "Io riconosco che il nazismo e l'islam hanno non solo gli stessi nemici, ma gli stessi valori". Scritto dal Gran Mufti di Gerusalemme e sottoscritto da me, Adolf Hitler. Il nazismo e l'islam hanno le stesse linee teoriche e gli stessi valori. L'islam è stato fondato dal profeta Maometto, leader genocidiario, che massacrò fino all'ultimo neonato maschio gli ebrei dell'Arabia rei di essersi rifiutati di riconoscerlo come il Messia annunciato nella Bibbia, come profeta ebraico. Maometto fu un generale particolarmente violento e crudele anche per gli standard dei suoi tempi. Dopo secoli che l'adultera era stata graziata, la condannò di nuovo alla lapidazione. Gli ebrei arabi di sesso maschile furono trucidati fino all'ultimo, neonati inclusi. Le femmine divennero schiave, perché il Corano sancisce ufficialmente la schiavitù della femmina dei popoli sconfitti, cioè lo stupro etnico, che invece è vietato nel cristianesimo e nel giudaismo. Nell'islam le persecuzioni contro gli ebrei, le vessazioni, il disprezzo e la morte sono state costanti, con pochissime eccezioni di relativa tolleranza, tra cui non c'è il periodo della Spagna musulmana. Il mito dell'islam tollerante è un mito che nasce dalla non conoscenza degli europei della storia altrui, dalla negazione della realtà storica. Nello Yemen fino all'epoca contemporanea gli ebrei erano considerati esseri inferiori al punto tale che era loro proibito possedere una bicicletta o un asino: questo voleva dire anche la condanna a una miseria assoluta. L'accusa agli ebrei di aver causato la peste del 1300 avvelenando i pozzi nasce a Cordoba: è un'accusa tipicamente islamica, tipica dei luoghi, l'Arabia, dove di pozzi ce ne sono pochi, e da lì si contagia al mondo cristiano. Il patto nazismo islam è logico e succedeva nel novembre del 1941. La soluzione finale è del febbraio del '42. Per inciso nella riunione del novembre '41 fu anche stabilita l'esistenza della 13esima divisione SS, l'islamica, la bosniaco-palestinese, personalmente fondata dal Gran Mufti , di cui l'altro gentiluomo che si chiamava Arafat era il nipote. Quindi uno dei grandi miti, che i palestinesi innocenti abbiano subito l'invasione degli ebrei come conseguenza della Shoà, è appunto un mito: i palestinesi erano alleati di Hitler, corresponsabili etici dello sterminio. 2) Il secondo grandissimo mito è l'esistenza dei palestinesi, il popolo cui gli ebrei avrebbero rubato la terra, crimine che giustifica la loro infinita collera e che dà l'obbligo agli altri di tollerare qualsiasi cosa che ogni altra nazione considererebbe intollerabile. La teoria che i palestinesi "innocenti" hanno subito la perdita della loro terra per pagare loro le colpe europee è un altro tassello della negazione della storia. I palestinesi come l'Italia di Mussolini hanno partecipato alla Seconda guerra mondiale e contrariamente all'Italia di Mussolini che partecipò marginalmente allo sterminio, i palestinesi ne sono tra i principali responsabili. La terra di Israele è sempre stata la terra degli ebrei. Se leggiamo le descrizioni di Gerusalemme fatta da Marx e Mark Twain, leggiamo di una città povera e miserabile abitata nella parte Est, interamente, da ebrei poveri e miserabili che erano sempre vissuti lì, da tremila anni. Per amare i palestinesi e poter di nuovo odiare gli ebrei è violato il diritto internazionale. Chi scatena una guerra e la perde paga con la perdita del territorio: noi ci abbiamo rimesso la Dalmazia, che era italiana da sempre e non lo sarà mai più. Ci siamo raccattati i nostri profughi, ce li siamo tenuti e fine della discussione. Dal punto di vita del diritto internazionale, i palestinesi non hanno alcun diritto né sul territorio di Israele né sui cosiddetti territori occupati che sono stati persi da Giordania ed Egitto, sconfitti in guerre che avevano scatenato. Per amare i palestinesi e poter di nuovo odiare gli ebrei è violato il diritto civile, che per dirla con un toscanismo si riassume in "chi vende, poi, non è più suo". I palestinesi la loro terra se la sono venduta, prima ai sionisti facendola pagare carissima, poi alla comunità internazionale intascando 63 anni di fiumi di denaro per risarcirgli il dolore di aver perso 20.000 chilometri quadrati di terra, meno del Piemonte, che quando c'erano loro era un terra di sassi, paludi e scorpioni. Ma la cosa gravissima e che il mondo grazie alla "compassione" per le "sofferenze" del popolo palestinese, sta scivolando verso il nazismo, verso la giustificazione del nazismo, verso la perdita totale della libertà. L'antisemitismo è stato rilanciato a un punto tale che in molte parti d'Europa, Francia e Olanda, girare con la kippà vuol dire rischiare il linciaggio. Odiare Israele è il requisito minimo per essere persone perbene. Il male si traveste da bene e lo trascina verso il baratro. All'inizio del '900 in tutta la Palestina ci sono poche migliaia di abitanti. Motivo per cui il motto del sionismo è "Un popolo senza terra per una terra senza un popolo". I sionisti hanno comprato la terra, pagandola a prezzi esorbitanti ai latifondisti locali, si sono massacrati a dissodare, irrigare, fabbricare desalinizzatori, sono morti a migliaia di stenti e di malaria, parassitosi, colera, ameba, tifo, setticemia e tetano. Sono morti a decine di migliaia, ma poi hanno vinto, il deserto è fiorito, dove c'erano lande desolate è nato un paese di filari di vite e di limoni. Vi riporto le parole che Re Feisal al Hashemi, re dell'Iraq, scrive a Londra nel 1919: "Quando gli Ebrei rientreranno in Palestina daremo loro un clamoroso benvenuto. Noi Arabi, tutti e a maggior ragione quelli colti, consideriamo con la più grande simpatia il movimento sionista. Lavoreremo insieme per un nuovo Medio Oriente e i nostri movimenti si completano reciprocamente. Il movimento ebraico è nazionalista, non imperialista. Il nostro movimento è nazionalista, non imperialista e c'è abbastanza posto in Palestina per entrambi. Penso sinceramente che non possiamo non riuscire assieme." I "palestinesi" in Palestina non c'erano. Ci sono arrivato dopo, negli anni Venti e Trenta, quando gli altri avevano dissodato e sono andati per lavorare assieme, per approfittare anche loro dell'acqua e delle fogne che permettevano anche ai loro bambini di vivere meglio e di più. E i sionisti, che erano socialisti, che credevano nell'uomo e nella fratellanza dei popoli, li hanno accolti a braccia aperte, e hanno vaccinato i loro bambini e insieme hanno cominciato a costruire un paese che sarebbe stato il paese del miracolo, dell'abbondanza e della fratellanza. Gaza fino al '700 era abitata interamente da cristiani ed ebrei. Gli abitanti di Gaza sono egiziani spostati lì da Nasser per essere una spina nel fianco di Israele. Il loro numero è dovuto alla natalità folle e di tipo nazifascista: 8 figli per madre. È stato quando la famiglia saudita è arrivata al potere che l'islam ha cominciato la sua marcia a tappe forzate verso il Medioevo ed è stato creato il problema palestinese, grazie al quale l'antisemitismo è sempre presente nel mondo e peggiora di ora in ora. L'islam integralista non può permettere che gli ebrei, coloro che Maometto chiama maiali, coloro che Maometto fa sterminare, siano tornati nella loro terra, perché vuol dire che Dio non è dalla parte di Maometto, e che non lo riconosce come il successore di Abramo e Gesù Cristo. di Silvana De Mari 30/07/2014 10:48:47
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_01/Lugansk-e-sullorlo-del-disastro-umanitario-8792/
alleluia 
Perché il mondo sanziona solo Israele e mai l'islam che massacra i cristiani? VERITÀ E RIVOLUZIONE Perché il mondo sanziona solo Israele e mai l'islam che massacra i cristiani? I miti del conflitto in corso tra Israele e Hamas. 1) Il dolore dei palestinesi è il dolore del mondo. Perché nessuno boicotta la Russia per la Cecenia, la Cina per il Tibet, l'islam che massacra decine di migliaia di cristiani e li sottopone a vessazioni terrificanti dopo aver annientato il buddhismo afghano e l'induismo del Bangladesh? Perché non li boicottiamo mai e si boicotta solo Israele? Perché Russia, Cina e islam sono giganti economici: non solo. Amiamo i palestinesi nonostante ci abbiano riempito il mondo di attentati, nonostante ballino per strada quando i bus scolastici israeliani esplodono, ma anche quando ci sono attentati come l'11 settembre, Londra o Madrid. Li amiamo perché con il loro vittimismo ridanno lustro all'antisemitismo, gli ridanno dignità e decoro. Tornate ad Auschwitz, hanno squittito i "pacifisti" sulle varie flottiglie dirette a Gaza, mentre i soldati israeliani con i mitra in mano, nipoti di gente uccisa ad Auschwitz hanno dovuto ascoltare i loro latrati. Grazie ai palestinesi si può di nuovo dire agli ebrei tornate ad Auschwitz. Consideriamo Orwell, così facciamo anche uno straccio di discorso letterario: è sui numeri che il Grande Fratello non può fregarci. I fatti sono tantissimi e a secondo di dove si tenga l'attenzione si dà un senso o un altro alla narrazione. Facciamo attenzione ai numeri. Facciamo i contabili della morte. Suona da schifo d'accordo, ma facciamolo lo stesso. Quando le emozioni che proviamo davanti a centinaia di migliaia di morti sono più piccole di quelle che proviamo davanti a mille, allora ci stanno fregando. E la vittima ultima di tutto questo è il balilla palestinese che è sempre lì con il suo maledetto sasso, senza risoluzione e senza speranza fino a che sarà l'alimento essenziale per un'infinita serie di avvoltoi, i suoi indegni capi, i suoi molti dubbi amici. Abbiamo tre anni perché il conflitto sia risolto, poi l'atomica iraniana sarà pronta e Israele rischierà l'Olocausto nucleare. Il conflitto palestinese a questo serve: spingere l'antisemitismo normale fino a livelli di isterismo tale da permettere la distruzione di Israele e la distruzione di Israele è il tassello fondamentale alla costruzione del Califfato universale. 2) Gli israeliani sono più forti dei palestinesi, e ci si schiera sempre con i più deboli. La fotografia del bimbo palestinese armato di sasso è la rappresentazione grafica di tutto questo. In una contesa ci si schiera con chi ha ragione. Schierarsi con chi ha ragione è faticoso: necessita la capacità di studiare la storia, stabilire i torti e le ragioni e include la capacità di pensare e la dolorosa capacità di pensare controcorrente. L'affermazione che in una contesa ci si schiera sempre con il più debole semplifica: basta cercare una foto e vedere chi è il più forte e il più debole. Adesso, per favore, guardate la foto del piccolo balilla palestinese e pensate un attimo. Nei popoli per bene in guerra ci vanno gli uomini, dopo aver messo i bambini al sicuro il più lontano dai carri armati. I palestinesi mandano i loro bambini perché sanno benissimo che coloro che guidano i carri armati faranno di tutto per non fare del male a nessuno. I dirigenti palestinesi mandano i bambini nella speranza che muoiano. I dirigenti di Hamas mettono sistematicamente le rampe su scuole e moschee, perché il sistema di puntamento elettronico israeliano, che colpisce il punto da cui è partito il missile, li centri. 3) Hamas, Gaza, è troppo piccola per distruggere Israele. Un miliardo di islamici riuniti nella loro simpatica Umma ce la potrebbero fare. Si tratta di coagularli tutti insieme in un'unica marea di isterismo omicida, dopo aver spinto l'antisemitismo occidentale a tollerarlo. La guerra, nei popoli perbene, la fanno gli uomini, dopo aver allontanato il più possibile da sé e dalle proprie spade o rampe di lancio, quello che sono, le donne e i bambini. I popoli che non lo fanno sono popoli che hanno perso la loro anima, popoli degradati a un'etica ancora più minima di quella dell'alligatore che, lui almeno, la propria prole la difende. Se la Palestina fosse un luogo lieto e felice sarebbe riuscita la silenziosa pulizia etnica, il massacro di cristiani in Indonesia, Nigeria, Senegal, Kenia, Sudan, Siria e Iraq, o ce ne saremmo accorti? Ci saremmo accorti della pulizia etnica in Sudan e Nigeria, in Iraq e in Siria? Tutte le volte che stiamo per voltarci ci abbrancano e ci mettono la foto del piccolo Balilla palestinese con il suo sasso in mano: guarda qui e non ti distrarre. Chi ricorda i 200.000 morti di Timor Est? Non diciamo balle. Col fico che ce li ricordiamo. Se non avessero dato un Nobel a due tizi che c'entravano qualche cosa, non ce ne saremmo nemmeno accorti. Dove sono i cortei per Timor Est? Insieme a quelli per il Sudan. Perché la vita umana vale solo per i bambini palestinesi? I bambini cristiani di Timor Est non li hanno ammazzati bombardando rampe di missili che avevano di fianco. No, mezzi artigianali. I bambini cristiani di Timor est sono stati ammazzati spaccandogli la testa a pietrate. E lo stesso sta succedendo ai bambini cristiani in Siria e a quelli di Mosul. L'Indonesia è stata la prova generale. Non siamo intervenuti lì? Allora vuol dire che massacrare i cristiani va bene, si può continuare ad assassinarli: la cristianità, Papa incluso, ha troppo da fare a piangere i civili palestinesi, che sono meno di un terzo del numero totale dei morti: gli altri sono maledetti miliziani di Hamas, terroristi assassini. Chi si ricorda cosa è successo a Solawesi, bellissima isola indonesiana, il giorno di Pasqua del 2000? Siamo un anno prima dell'11 settembre. Bush non è nemmeno stato eletto. Il presidente è Clinton che è un tizio che ha usato i cacciabombardieri della Nato per fermare il massacro dei musulmani bosniaci. Chi ricorda che ci fu una specie di Pasqua dei Cristalli, con 700 cristiani ammazzati, bimbi inclusi e le loro botteghe distrutte A Solawesi? Perché non ci abbiamo fatto caso? Per due motivi: primo non c'erano foto e le nostre emozioni sono tarate sulle immagini. I governi talmente fetenti che è un suicidio fare il reporter dalle loro parti, risultano indenni dalle critiche e dalle emozioni. Secondo: eravamo tutti concentrati sul conflitto Israele/ Palestina. L'attacco a Israele e la distruzione dei cristiani sono due elementi fondamentali alla costruzione del Califfato. I bambini di Gaza muoiono assassinati dalla follia dei loro padri affinché sulla scia emotiva della loro morte venga tollerato il progetto di distruzione di Israele e venga dimenticata la mattanza dei cristiani. di Silvana De Mari 01/08/2014 
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_01/Lugansk-e-sullorlo-del-disastro-umanitario-8792/
alleluia (71 alleluia


I nostri giornalisti che diventano portavoce dei terroristi islamici EDITORIALE I nostri giornalisti che diventano portavoce dei terroristi islamici (Il Giornale) - Nel contesto della copertura giornalistica del terrorismo mediorientale o più specificatamente islamico Francesca Borri non è il primo caso e non sarà l'ultimo di un corrispondente, inviato di guerra o libero professionista, pronto a tutto pur di affermarsi, che viene colpito dalla Sindrome di Stoccolma, uno stato psichico che porta la vittima – consapevolmente o meno – a solidarizzare ed esaltare le gesta del proprio carnefice, effettivo o potenziale. Ieri il Fatto Quotidiano ha titolato un suo articolo: "Noi ragazzi dell'Isis" da benefattori a califfi; con un sottotitolo ancor più sensazionale: L'evoluzione degli jihadisti che hanno conquistato "il cuore e le menti" degli abitanti di Aleppo assediati da Assad, poi creato lo Stato islamico in Iraq. La titolazione, prerogativa del giornale, evidenzia la totale sintonia ideologica tra la Borri e il Fatto. Non possiamo che rabbrividire quando la Borri definisce good guys, bravi ragazzi, i criminali terroristi islamici dell'Isis (Stato Islamico dell'Iraq e del Levante) che solo nelle scorse settimane si sono contraddistinti per le crocifissioni e lapidazioni nelle pubbliche piazze, le esecuzioni sommarie e le fosse comuni, che a Mosul hanno eliminato la presenza dei cristiani, dato alle fiamme l'Arcivescovado, fatto esplodere il Mausoleo di San Giorgio, la moschea con la tomba del profeta Giona ed anche la tomba di Seth. Eppure la Borri si è infatuata: "Dovessi dire la prima cosa che ricordo dei miei giorni con l'Isis, autunno 2013 – so che suona blasfemo: ma è l'attenzione per gli altri (…) Mentre il mondo era lì a chiedersi perché l'Isis fosse così popolare, la domanda vera era un'altra: posso aiutarti? - quello che i ragazzi dell'Isis chiedevano a chiunque incontrassero". In una sua testimonianza pubblicata il primo luglio 2013 sul sito della Columbia Journalism Review, la Borri nel denunciare le sue vicissitudini economiche, "non fa differenza se scrivi da Aleppo o da Gaza o da Roma. Tanto ti pagano la stessa cifra: 70 dollari", confessa con chi e da dove sta seguendo questo conflitto: "Solo dormire in questa base dei ribelli, sotto il fuoco dei mortai, con un materasso sul pavimento e l'acqua infettata da cui mi sono presa il tifo, costa 50 dollari a notte; 250 dollari al giorno per una macchina". In questo contesto solidarizzare ed esaltare le gesta dei terroristi islamici, fatte le debite differenze, corrisponde a identificarsi e schierarsi dalla parte della Mafia o della Camorra per come si comportano con i singoli nella gestione del territorio sottoposto al loro potere illegale e violento. Ci si immedesima a tal punto da perdere del tutto il quadro generale, finendo per perdere anche la capacità logica e critica. Questo disturbo psichico della Borri è certamente agevolato dalla posizione ideologica pregiudizialmente contraria, nel caso specifico al regime di Assad, e all'opposto favorevole ai terroristi islamici santificati come "ribelli", condiviso dal Fatto. Solo un fatto traumatico, come è stato nel caso dell'inviato della Stampa Domenico Quirico (sequestrato dai terroristi islamici siriani per 5 mesi subendo due finte esecuzioni), costringe a risvegliarsi dal sonno della ragione. La Borri è purtroppo in ottima compagnia. Credo che non sfugga il fatto che le corrispondenze dei giornalisti da Gaza sono quasi tutte allineate con le posizioni di Hamas e rappresentano in modo criminale Israele. Ciò accade perché i giornalisti sono costretti a rispettare delle regole imposte dai terroristi islamici e che vengono facilmente condivise da chi nutre un pregiudizio contro Israele. Leggendo la Borri e queste corrispondenze da Gaza prendiamo atto che i terroristi islamici sono riusciti a trasformare dei nostri giornalisti in loro portavoce. Ebbene prima fronteggeremo questa nuova arma mediatica meglio sarà per tutti noi. di Magdi Cristiano Allam 28/07/2014 
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_01/Lugansk-e-sullorlo-del-disastro-umanitario-8792/
alleluia (41 alleluia

alleluia
L'Europa chiuda le porte ai terroristi di Hamas EDITORIALE L'Europa chiuda le porte ai terroristi di Hamas Il Giornale) - A parte un'implicita condanna di Hamas da parte del capo dello Stato Napolitano che in un'intervista a La Stampa ha definito "una provocazione anche contro l'Autorità nazionale palestinese il rapimento e l'uccisione dei tre giovani israeliani prima e l'offensiva dei missili su Israele poi", il Governo italiano e quelli europei agiscono come sempre a ranghi sparsi visitando separatamente il Medio Oriente, profferendo generiche condanne della violenza e reiterando lo scontato auspicio che si affermi la pace. Dobbiamo prendere atto che oggi gli Stati Uniti del presidente filo-islamico Obama e l'Unione Europea da sempre fondamentalmente anti-israeliana non hanno la lucidità e la capacità di denunciare "senza se e senza ma" il terrorismo di Hamas e di affermare in modo inequivocabile che solo liberando Gaza dalla dittatura islamica si potrà pervenire ad una pace tra Israele e l'Autorità Nazionale Palestinese (Anp). Si dimentica che nel 2005 Israele si ritirò unilateralmente da Gaza e che a seguito di un bagno di sangue con un centinaio di morti palestinesi Hamas assunse il controllo di Gaza estromettendo l'Anp del Presidente Abu Mazen, il cui consigliere militare Mohammad Dahlan definì Hamas "una banda di assassini". Si dimentica che ad oggi Hamas è messa al bando come "organizzazione terroristica" sia dalle Nazioni Unite sia dall'Unione Europea. Si fa finta di non vedere che oltre un miliardo di euro stanziato dall'Unione Europea ai palestinesi anziché promuovere lo sviluppo è stato utilizzato per consolidare, da un lato, l'apparato della sicurezza e la burocrazia dell'Anp e, dall'altro, un arsenale di circa 11.500 razzi lanciati da Hamas contro Israele al ritmo di 1 ogni 9 minuti negli ultimi 5 giorni. Quale Paese al mondo non reagirebbe per difendere la propria popolazione? Però Israele è comunque colpevole perché grazie all'Iron Dome, un efficiente sistema anti-missili, non ha finora registrato vittime civili anche se dal 2001 circa 70 israeliani sono stati uccisi dal lancio di questi razzi. Possibile che quest'Occidente non sappia che il terrorismo non è mai giustificabile, non è mai legittimo, è sempre di natura aggressiva e non reattiva, perché il terrorismo c'è solo se ci sono i burattinai, non perché ci sono i potenziali burattini? Che non si possono mettere sullo stesso piano chi predica e pratica il terrorismo perché disconosce il diritto altrui alla vita, e chi ricorre alla forza dell'esercito nazionale per difendere il proprio diritto alla vita? Possibile che quest'Occidente non sappia che nel preambolo dello Statuto di Hamas sta scritto "Israele sarà stabilito e rimarrà in esistenza finché l'islam non lo ponga nel nulla" e "L'Ultimo Giorno non verrà finché tutti i musulmani non combatteranno contro gli ebrei, e i musulmani non li uccideranno", mentre l'articolo 13 afferma "Non c'è soluzione per il problema palestinese se non il Jihad. Quanto alle iniziative e conferenze internazionali, sono perdite di tempo e giochi da bambini"? Possibile che quest'Occidente non prende atto che Israele è l'unico Stato al mondo di cui la totalità degli Stati arabi ed islamici negano il suo diritto ad esistere come Stato del popolo ebraico così come sancito dalla risoluzione 181 delle Nazioni Unite del 1947 che legittimò la sua nascita? E che concretamente la sua sicurezza è fortemente minacciata considerando che il 75% della popolazione israeliana è rinchiusa nella stretta fascia costiera che va da Hadera a Ashdod, ampia non oltre 10 chilometri? Ma soprattutto possibile che quest'Occidente non sappia che Israele, a differenza del tradimento degli Stati arabi, è l'unico ad aver offerto concretamente ai palestinesi uno Stato indipendente, che non è mai esistito nella Storia, dopo la storica stretta di mano tra Rabin ed Arafat nel 1993? Fermo restando il dolore per ogni vita spezzata, palestinese o israeliana, deprecando l'uso criminale dei civili come scudi umani da parte di Hamas, dobbiamo condannare quest'Occidente votato al suicidio e confidare nella vittoria di Israele come unica soluzione alla sconfitta del terrorismo islamico e all'affermazione della pace con i palestinesi.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_08_01/Lugansk-e-sullorlo-del-disastro-umanitario-8792/
alleluia (44 alleluia

alleluia
Programma
SALVIAMO GLI ITALIANI

Siamo in guerra. È la terza guerra mondiale. Una guerra finanziaria. Ma anche una guerra relativista. Che sta devastando l'economia reale e ci sta spogliando della certezza di chi siamo. Con l'obiettivo di ridurci a semplici strumenti di produzione e consumo della materialità in un mondo governato dalla dittatura dei poteri imprenditoriali e finanziari, nel contesto di una umanità meticcia azzerando le radici, le identità, i valori, le regole e la civiltà.

NO EURO

Liberiamo l'Italia dalla schiavitù dell'euro, dall'ingiustizia del signoraggio monetario, dall'inganno del debito pubblico creato dalle banche, dalla dittatura della finanza speculativa globalizzata. Riscattiamo la sovranità monetaria e nazionalizziamo la Banca Centrale d'Italia. Quindi no all'euro, no all'austerità, no al Fiscal Compact, no al Mes, no al Patto di stabilità, no al Pareggio di bilancio iscritto nella Costituzione, che ci costringono a sottrarre annualmente 75 miliardi di euro dal fabbisogno interno per corrispondere a dei parametri relativi al rapporto deficit-Pil e debito-Pil nonché al pareggio di bilancio privi di fondamento scientifico e sconfessati dall'esperienza.
NO ALLA DITTATURA EUROPEA

Io amo l'Italia è favorevole all'uscita dell'Italia da questa Unione Europea che, complice la nostra classe politica, ci impone l'80% delle leggi nazionali che sono la semplice trasposizione di direttive e risoluzioni impregnate di relativismo, materialismo, buonismo, soggettivismo giuridico, multiculturalismo e islamicamente corretto. In questo contesto lo Stato viene del tutto delegittimato e svuotato della sovranità legislativa e nazionale in aggiunta alla totale perdita della sovranità monetaria.

FEDERALISMO DEI COMUNI AUTONOMI E REPUBBLICA PRESIDENZIALE

Al centro della riforma dello Stato i Comuni autonomi sul piano amministrativo e finanziario uniti da un vincolo confederale, che si rapportano direttamente con uno Stato più forte, credibile ed efficiente retto da una Repubblica Presidenziale in cui il capo dello Stato, eletto direttamente dagli italiani, assume il potere esecutivo corrispondendo al capo del Governo. Liberiamo l'Italia dallo Stato padrone-ladrone eliminando gli Enti inutili e onerosi (Senato, Regioni, Province, Municipalizzate, Partecipate) e dalla dittatura della partitocrazia consociativa.
Io amo l'Italia vuole la fine dello Stato padrone, ladrone, vessatorio e corrotto che finisce per diventare il principale nemico dei cittadini, delle famiglie, delle imprese e delle comunità locali.
COSTITUENTE PER RIFORMARE LO STATO

Sì a una Costituente per la riforma della classe e della cultura politica affinché siano finalizzati a conseguire il bene comune. Liberiamo l'Italia dalla partitocrazia che ha mercificato del potere gestendolo in modo consociativo, mettendo al centro i cittadini, i valori, le regole e il bene comune
TASSA UNICA COMUNALE AL 20%

Tassa unica con una sola aliquota al 20% da corrispondere ai Comuni
Liberiamo l'Italia dal furto legalizzato di uno Stato ladrone e carnefice che ci dissangua con il più alto livello di tassazione al mondo, costringendo gli imprenditori all'evasione fiscale e al lavoro nero per poter sopravvivere. Abbattendo drasticamente i costi dello Stato si potrà pervenire ad una tassa unica al 20% da corrispondere ai Comuni che devolveranno una quota allo Stato per la solidarietà e sussidiarietà nazionale.
LO SVILUPPO AGLI IMPRENDITORI

Affidare lo sviluppo e favorire gli imprenditori privati italiani che operano nell'ambito dell'economia reale e reinvestono gli utili in Italia. Mettiamo gli imprenditori nella miglior condizione possibile per svolgere il ruolo di protagonisti dello Sviluppo. Liberiamo l'Italia dalla catastrofe dello Stato-imprenditore che ha dilapidato il denaro pubblico, vessato i cittadini, offerto servizi inadeguati. Tuteliamo le imprese e i prodotti italiani in Italia e nel mondo. 
TURISMO TERRA TECNOLOGIA

Liberiamo l'Italia dalla gabbia ideologica della competizione globalizzata e investiamo nel patrimonio ambientale, culturale e umano 
AUTONOMIA ENERGETICA E ALIMENTARE

Indipendenza energetica investendo nelle fonti energetiche pulite, sicure e rinnovabili compreso il riciclaggio dei rifiuti e nel trasporto non inquinante, economico, sicuro ed efficiente. Liberiamo l'Italia dalla schiavitù del petrolio e del gas che inquinano l'ambiente e nuocciono alla salute. Liberiamo l'Italia dai poteri automobilistici e petroliferi forti, Fiat ed Eni in testa, che hanno lucrato alle spalle degli italiani, congestionato le città, inquinato l'ambiente e peggiorato la qualità della vita
TUTELA E MESSA IN SICUREZZA DEL TERRITORIO NAZIONALE

Un piano straordinario per la messa in sicurezza del territorio nazionale è l'investimento migliore per tutelare e valorizzare il nostro principale patrimonio, l'ambiente, che custodisce il nostro ineguagliabile patrimonio culturale e accoglie il patrimonio umano che ha espresso eccellenze in tutte le attività. E' questo il nostro nuovo Piano Marshall capace di favorire la piena occupazione e stabilità lavorativa 
LAVORO PER TUTTI = DOVERE PER TUTTI


Abd Allah dell'Arabia Saudita -- TU HAI SPINTO I MUSULMANI SHARIA UMMAH CALIFFATO, A COMBATTERE COME NEMICI, DI TUTTO IL GENERE UMANO! TU HAI TOLTO A ME, L'ONORE DI POTER PROTEGGERE ANCHE LORO.

alleluia
 Pyatnitskaya,25, 115326. Moscow, Russia. 
 E-mail: post_it@ruvr.ru; distribution@ruvr.ru
OGGETTO: SONO STATO BLOCCATO SUL VOSTRO SITO, PERCHé?
IO SONO LORENZO SCAROLA. conosciuto come UNIUS REI, cosa c'è di sbagliato con voi?
perché io non riesco più a pubblicare i miei commenti da due giorni sul vostro sito http://italian.ruvr.ru/?

alleluia
Il Parlamento ucraino respinge le dimissioni del premier Yatsenyuk
La Verchovna Rada (Parlamento ucraino) non ha accettato le dimissioni di Arseny Yatsenyuk da primo ministro. A favore delle dimissioni hanno votato solo 16 deputati, contro 109.
14:56
 In Ucraina esperti russi pronti a raggiungere il luogo dello schianto del Boeing malese
In Ucraina esperti russi pronti a raggiungere il luogo dello schianto del Boeing malese
Il vice capo dell'aviazione civile russa Oleg Storchevoy con un gruppo di consulenti è arrivato a Kiev per partecipare all'inchiesta sul disastro aereo del Boeing malese.
14:25
 Ucraina: la chiesa di Gorlovka diventa rifugio per centinaia di persone
Ucraina: la chiesa di Gorlovka diventa rifugio per centinaia di persone
14:16
 Ban Ki-moon
Ban Ki-moon accusa Israele del bombardamento di una scuola a Gaza
Il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon ha accusato Israele di aver bombardato una scuola nella Striscia di Gaza e ha chiesto giustizia per i responsabili. Secondo lui, tutte le prove sono contro Tel Aviv.
13:54
 La UE rende noti i nomi dei russi finiti nella lista delle sanzioni
La UE rende noti i nomi dei russi finiti nella lista delle sanzioni
La UE ha inserito altre 8 persone e 3 società russe nella nuova "black list" per la Russia e l'Ucraina.
13:22
 Il governo russo impone i dazi sui prodotti ucraini
Il governo russo impone i dazi sui prodotti ucraini
Il ministero dello Sviluppo Economico ha preparato la bozza del decreto che istituisce dazi sulle importazioni delle merci dall'Ucraina.
12:46
 Edward Snowden
Scade oggi il permesso di soggiorno in Russia di Edward Snowden
Per l'ex agente dei servizi segreti statunitensi Edward Snowden scade oggi l'asilo temporaneo in Russia. Non è ancora chiaro se il permesso di soggiorno in Russia gli verrà prolungato.
12:29
 Foto d'archivio
Corpo di polizia russo lavorerà nell'ONU e nell'OSCE
Il ministero dell'Interno della Russia prevede di creare un proprio corpo per l'ONU e l'OSCE.
12:09
 Parlamento USA: sì ad azione legale contro Obama
Parlamento USA: sì ad azione legale contro Obama
La Camera dei Rappresentanti USA, in cui i repubblicani sono in maggioranza, ha dato il via libera ad un'azione contro il presidente Barack Obama.
11:35
 Foto d'archivio
Paracadutisti serbi si addestreranno presso i loro colleghi russi
Ad agosto 10 paracadutisti serbi seguiranno un corso di formazione di 2 settimane nella Scuola di comando del centro di addestramento superiore dei parà a Ryazan, ha riferito l'ufficio stampa del ministero della Difesa.
11:12
 Foto d'archivio: vertice G7
Il G7 esorta le parti in conflitto in Ucraina ad una tregua immediata
I Paesi del G7 hanno invitato tutte le parti coinvolte nel conflitto in Ucraina ad un cessate il fuoco immediato, sulla base della Dichiarazione di Berlino del 2 luglio, con il fine di mantenere l'integrità territoriale dell'Ucraina. E' affermato in una dichiarazione congiunta del G7.
10:38
 La Russia vieta le forniture di frutta e verdura dalla Polonia 
La Russia vieta le forniture di frutta e verdura dalla Polonia
Dal 1° agosto la Russia vieta l'importazione della maggior parte dei tipi di frutta e verdura dalla Polonia, ha riferito Alexey Alekseenko, portavoce di Rosselkhoznadzor (Servizio Federale per la Veterinaria e Sorveglianza Fitosanitaria).
10:06
 Vitaly Churkin
La Russia sospetta Kiev di tentativi per distruggere le prove sullo schianto del Boeing
La Russia teme che Kiev punti a distruggere le prove del suo coinvolgimento nel disastro aereo nei pressi di Donetsk del Boeing malese, ha dichiarato Vitaly Churkin, rappresentante permanente della Russia alle Nazioni Unite.
09:18
 Frana in India: 10 vittime e circa 170 persone sotto il fango
Frana in India: 10 vittime e circa 170 persone sotto il fango
Almeno 10 persone hanno perso la vita, mentre circa 170 potrebbero essere rimaste intrappolate sotto il fango a causa di una frana avvenuta nell'India centrale.
09:01
 Foto d'archivio: carcere di Guam
USA, una tempesta rinvia l'udienza del processo a Roman Seleznev
L'udienza del processo al russo Roman Seleznev, prevista il 30 luglio nell'isola americana di Guam, è stata rinviata a causa del maltempo.
01:33
 Ban Ki-moon
 
Ban Ki-moon esorta a fermare i combattimenti nella zona dello schianto del Boeing malese
Il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon ha chiesto un'immediata interruzione delle azioni militari nella zona dello schianto del Boeing malese nella parte orientale dell'Ucraina per consentire agli investigatori un libero e sicuro accesso per poter far luce sul tragico incidente. Si afferma in una dichiarazione rilasciata dal portavoce ufficiale dell'ONU.
00:28
 Gli Stati Uniti invieranno 5mila missili all'Iraq 
Gli Stati Uniti invieranno 5mila missili all'Iraq
Il governo degli Stati Uniti vuole consegnare in Iraq 5mila missili «AGM-114 Hellfire» per un totale di oltre 700 milioni di dollari, riportano i media.
30 luglio 2014, 23:50
 A Gaza 15 palestinesi uccisi nel bombardamento di un mercato
A Gaza 15 palestinesi uccisi nel bombardamento di un mercato
Almeno 15 palestinesi hanno perso la vita, mentre circa 150 sono rimasti feriti in un bombardamento da parte dell'esercito israeliano nella periferia orientale della Striscia di Gaza.
30 luglio 2014, 23:16
 Costruttore navale russo può dire addio al dollaro in risposta alle sanzioni USA
Costruttore navale russo può dire addio al dollaro in risposta alle sanzioni USA
La società russa United Shipbuilding Corporation (acronimo in russo OSK), in risposta alle sanzioni degli Stati Uniti, può rinunciare ai pagamenti in dollari con i clienti stranieri, ha dichiarato il suo presidente Alexey Rakhmanov.
30 luglio 2014, 22:45
 Nei sobborghi di Donetsk si riprende a combattere
Nei sobborghi di Donetsk si riprende a combattere
A Donetsk si sente di nuovo il rumore del fuoco di artiglieria. I separatisti combattono contro la fanteria e i carri armati dell'esercito ucraino. Ha smesso di funzionare l'impianto di filtraggio locale. In città le forniture di acqua sono ridotte, dal momento che il canale Seversky Donets-Donbass lavora in modalità minima. La stazione degli autobus è chiusa.
30 luglio 2014, 22:34
alleluia (103 alleluia

alleluia
IO ODIO OGNI DEMOLIZIONE! E NON C'è DEMOLIZIONE IN UNIUS REI, PER PERSONE ONESTE! è stato profetizzato: " tutte le colline della PAlestina Israele? sono degli ebrei, e tutte le vallate, sono per i palestinesi! UNA TERRA PER DUE POPOLI, UNA SOLA LEGGE, PER CITTà STATO CONFEDERATE! MA QUESTA PROFEZIA NON PUò ESSERE REALIZZATA FINCHé, LA SHARIA NON VERRà CONDANNATA SU TUTTO IL PIANETA, SOLTANTO I DIRITTI UMANI DEL 1948 SARANNO UNA SOLA LEGGE UNIUS REI! [[ "Governo demolisce case di IDF soldati che combattono a Gaza. Case di soldati nei pressi del villaggio di Kfar Samaria Tapuach abbattute anche se hanno servito il loro paese, alcuni in Gaza. Con Moshe Cohen. 2014/07/31, le truppe dell'IDF il Mercoledì distrutto diverse strutture e una casa in pietra su una collina vicino alla città di Samaria centrale di Kfar Tapuach - Allo stesso tempo, come gli abitanti di quelle case stavano servendo in IDF, con almeno un combattimenti a Gaza. L'organizzazione per i diritti civili Honenu chiamato le demolizioni "una triste farsa" che "danneggia l'unità di israeliani in questo momento critico". La collina in questione è su terra statale e non di proprietà di arabi, ma è considerato un "avamposto non autorizzato" dal governo. Honenu ha presentato diverse ingiunzioni in passato per salvare le case, ma il Mercoledì mattina, come la lotta infuriava a Gaza, trattori dell'esercito salì la collina e demolito diverse strutture in legno, così come una casa di pietra che era nelle fasi finali di costruzione . Gli edifici sono stati costruiti da diversi soldati dell'IDF attuali e precedenti, i residenti di Kfar Tapuach che hanno dovuto lottare contro l'istituzione IDF per il privilegio di servire nell'esercito. Il Shabak (Israel Security Service) aveva raccomandato contro di loro stesura a causa delle loro opinioni politiche, ma i giovani sono stati finalmente autorizzati a servire, con l'aiuto di Honenu. Attualmente, uno del gruppo sta scontando a Jenin, un altro in Hebron, e un terzo sta volando missioni per le forze aeree israeliane. Almeno uno è a terra a Gaza, e non è stato ancora informato che la sua casa è stata distrutta. Il gruppo aveva progettato di costruire una nuova comunità, chiamata Mizpe Nachshon, che garantire la sicurezza per le altre comunità ebraiche della regione. Uno dei soldati, dopo aver saputo delle demolizioni, ha scritto sulla sua pagina Facebook "grazie a te, nostro caro governo, per aver distrutto la mia casa mentre io sto lottando per difenderla." Ha aggiunto che nonostante i danni alle strutture, il gruppo destinata a proseguire con il progetto. Le truppe dell'IDF sono stati accompagnati dalla polizia, che ha eliminato la zona di manifestanti che erano venuti per protestare contro le azioni. Almeno un giovane è stato arrestato. Testimoni hanno detto che la polizia ha colpito e ferito diversi manifestanti, che hanno richiesto cure mediche. 
In una dichiarazione, Honenu ha detto che "E 'triste che in un periodo in cui gli israeliani sono unificate nel sostenere l'IDF contro il terrorismo da Gaza e da altre parti del paese, l'esercito e la polizia avrebbe utilizzato risorse preziose per agire contro i residenti. L'assurdità è ancora maggiore quando le case di essere distrutte appartengono a soldati che stanno combattendo i nemici di Israele. Questo non è il trattamento che si meritano ", ha detto il gruppo
Government Demolishes Homes of IDF Soldiers Fighting in Gaza. Homes belonging to soldiers near the Samarian village of Kfar Tapuach torn down even as they served their country, some in Gaza. By Moshe Cohen. 7/31/2014, IDF troops on Wednesday destroyed several structures and a stone house on a hilltop next to the central Samaria town of Kfar Tapuach – at the same time as the residents of those homes were serving in the IDF, with at least one fighting in Gaza. The Honenu civil rights organization called the demolitions "a sad travesty" that "damages the unity of Israelis at this critical time."
The hilltop in question is on state land and not owned by Arabs, but is considered an "unauthorized outpost" by the government. Honenu has filed several injunctions in the past to save the houses, but on Wednesday morning, as fighting raged in Gaza, army tractors climbed up the hill and demolished several wooden structures, as well as a stone house that was in the final stages of construction. The buildings were constructed by several current and former IDF soldiers, residents of Kfar Tapuach who had to fight the IDF establishment for the privilege of serving in the army. The Shabak (Israel Security Service) had recommended against drafting them because of their political views, but the youths were finally allowed to serve, with help from Honenu.
Currently, one of the group is serving in Jenin, another in Hevron, and a third is flying missions for the Israeli Air Force. At least one is on the ground in Gaza, and has not yet been informed that his home has been destroyed.
The group had planned to build a new community, called Mitzpeh Nachshon, which would provide security for other Jewish communities in the region. One of the soldiers, upon hearing of the demolitions, wrote on his Facebook page "thanks to you, our dear government, for destroying my house while I am fighting to defend it." He added that despite the damage to the structures, the group intended to continue with the project.
IDF troops were accompanied by police, who cleared the area of protestors who had come to protest the actions. At least one youth was arrested. Witnesses said that police hit and injured several protesters, who required medical attention.
In a statement, Honenu said that "It is sad that during a period when Israelis are unified in backing the IDF against terrorism from Gaza and other parts of the country, the army and police would use precious resources to act against residents. The absurdity is even greater when the houses being destroyed belong to soldiers who are fighting Israel's enemies. This is not the treatment they deserve," the group said
alleluia (65 alleluia

alleluia
Parlamento USA: sì ad azione legale contro Obama. La Camera dei Rappresentanti USA, in cui i repubblicani sono in maggioranza, ha dato il via libera ad un'azione contro il presidente Barack Obama. E' accusato di abuso di potere nella riforma del sistema sanitario. L'istanza deve essere inviata ad un giudice federale, che deciderà se la richiesta avrà validità giuridica. Lo stesso Obama definisce questa iniziativa come un'acrobazia politica ed ha esortato i repubblicani a "non andare fuori di testa".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_31/Parlamento-USA-si-ad-azione-legale-contro-Obama-5004/

alleluia
30 luglio 2014, Aumentano i rifugiati ucraini, superato il milione. Il numero di rifugiati ucraini ha superato i 200 mila. Questi sono solo i dati ufficiali rilasciati dalle Nazioni Unite. Le cifre a Mosca sono di gran lunga superiori. Il confine russo viene attraversato tutti i giorni da 500 a 2000 abitanti del sud-est dell'Ucraina, in fuga da spari e bombardamenti. Le autorità russe li aiutano a stabilirsi in un nuovo domicilio ed a trovare lavoro. Il Presidente russo ha ordinato di risolvere i problemi fondamentali dei rifugiati ucraini il più presto possibile. I centri di accoglienza temporanei per rifugiati, che si trovano vicino al confine tra Russia e Ucraina, proliferano. Secondo dati recenti, vi hanno trovato rifugio circa 35 mila abitanti del sud-est ucraino. La maggior parte dei profughi sono ancora in Crimea e nella Regione di Rostov. Ogni giorno centinaia di persone a bordo di aerei del Ministero della Protezione Civile e di convogli vengono portati in altre regioni russe, soprattutto al Centro, nel Caucaso del nord, a Sud e nella regione del Volga. La Russia sta agendo in piena conformità con le convenzioni internazionali sui rifugiati. Sebbene formalmente, in accordo con la stessa Convenzione, in alcuni casi potrebbe anche negare l'asilo. Tuttavia, ancora non vi sono episodi del genere, e difficilmente ci saranno in futuro, spiega Vladislav Orshev, esperto di Diritto Internazionale: La Russia in questo caso, è del tutto coerente. La Russia non ha mai rifiutato di aiutare le persone che credono di essere in pericolo. E ancor più quando tali conflitti, come quello in Ucraina, creano problemi. Le condizioni nei campi profughi sono tali che la procedura sarà ritardata. Nei centri di accoglienza temporanea, si provvede alle necessità di base delle persone, e si decidono le questioni principali. Aerei, autobus e treni hanno già trasportato dalla regione di Rostov e dalla Crimea, verso altre regioni, 17.000 persone. Nel sud della Russia, nella regione di Krasnodar, hanno trovato riparo più di 20 mila profughi ucraini, di cui un terzo sono bambini. La maggior parte di loro è stata ospitata presso amici e parenti. C'è chi ha voluto andare lontano, in Siberia e nell'Estremo Oriente. Ad esempio, nella regione di Tyumen vi sono più di 2500 profughi provenienti da Donetsk e Lugansk. In tutte le regioni, si sono rapidamente redatti i documenti necessari per aiutarli a trovare un lavoro. Più di duemila giovani hanno chiesto di studiare nelle università russe, molti si sono iscritti negli istituti di formazione professionale. A lungo l'Occidente non ha voluto riconoscere l'esistenza dei profughi dalle regioni dell'operazione punitiva condotta dalle autorità di Kiev. Ma alla fine, l'ONU ha dovuto pubblicare almeno alcune cifre. Secondo l'organizzazione, circa 100 mila persone hanno lasciato l'Ucraina, definiti come "rifugiati interni" del paese, ossia che si sono spostati dalle loro case in altre regioni ucraine. Tuttavia, le autorità migratorie russe riportano altri dati e altri numeri: secondo Mosca, il numero di ucraini arrivati ​​dall'inizio del conflitto nel Donbass, ha già superato i 730.000. Tuttavia, tale discrepanza di cifre può essere in parte spiegata, ha dichiarato Vladislav Orshev:
Essi sono de facto dei rifugiati. De jure, probabilmente no: devono avere l'apposito documento che conferma il loro status di rifugiati. Poi, da un punto di vista giuridico, si può chiamare una persona rifugiato. Quindi, di fatto queste persone sono davvero rifugiati, essi rientrano nelle norme e nel primo articolo della Convenzione. Ma a causa di alcuni problemi organizzativi non tutti sono in possesso dei documenti pertinenti.
Vladimir Putin ha ordinato a risolvere i problemi di assistenza di base ai rifugiati ucraini il più presto possibile. Secondo il Presidente, il problema sta diventando sempre più grande e richiede attenzione e le giuste risorse.
Secondo i dati del Servizio Federale della Migrazione, circa 30.000 ucraini vogliono ottenere la cittadinanza russa. E centinaia di migliaia intendono rimanere in Russia per molto tempo. Nei centri temporanei di raccolta sono al lavoro decine di volontari. Sono pronti ad accettare gli immigrati provenienti dall'Ucraina 24 ore su 24. Come dicono i volontari, è meglio un piccolo aiuto che una grande compassione. E i datori di lavoro russi sono disposti volentieri ad assumere i rifugiati.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_07_30/Rifugiati-ucraini-quasi-un-milione-8581/
alleluia (45 alleluia

alleluia
HAMAS è aiutato SIA, da Sunniti CHE, da Sciiti, questa è la sharia, ONU OCI FMI NWO, cioè, un solo califfato mondiale, il fatto che, si uccidono tra di loro: SCIITI E SUNNITI? QUESTA è una finzione, un teatro PER I LORO POVERI FANATICI DOGMATICI, MANIACI RELIGIOSI, perché, islamici , COME FARISEI TALMUD, non hanno rispetto, per il valore della vita umana, ecco perché, esiste un solo COMPLOTTO, CONTRO ISRAELE, IN TUTTA LA LEGA ARABA! ISRAELE OGGI RAPPRESENTA, TUTTO IL GENERE UMANO, TUTTO QUELLO CHE è IL MONDO DEGLI UOMINI CONTRO IL MONDO DEI MOSTRI!
Turkish 'aiuto umanitario' a Gaza: cuscinetti a sfera, Cemento Mixers.Is Turchia sostenere la guerra contro Israele? I funzionari della dogana sequestrano gli aiuti 'umanitari', temono cargo sospetti destinati a Hamas.By Ari Soffer. Prima pubblicazione: 2014/07/31, Cuscinetti a sfera sono comunemente usati dai terroristi come schegge di razzi Qassam Pensa magazzino. I funzionari doganali al porto di Ashdod sud di Israele hanno scoperto centinaia di cuscinetti a sfera e betoniere in una spedizione turca di "aiuti umanitari" a Gaza il Mercoledì, sollevando timori il carico avrebbe potuto essere utilizzato da Hamas per sostenere la sua guerra in corso contro Israele, secondo canale due. Mentre entrambe le voci hanno usi civili, entrambi hanno svolto un ruolo centrale la costruzione arsenale razzo di Hamas e la sua vasta rete di "tunnel del terrore" in Israele. I terroristi di Gaza usano regolarmente cuscinetti a sfera per massimizzare la letalità del locale-made, a corto raggio razzi Qassam. A differenza di altri, più potenti razzi a lungo raggio e di tipo militare colpi di mortaio di contrabbando a Gaza da stato-sponsor come l'Iran, razzi Qassam hanno una relativamente piccola testata. Ma mentre l'esplosione si può essere relativamente "piccoli", i razzi sono anche ricco di schegge - tra cui le unghie, rasoi e, più comunemente, cuscinetti a sfera - che sono sparsi in tutto relativamente ampio raggio in caso di urto, mutilare o uccidere chiunque nel vicinanze. La cooptazione di centinaia di tonnellate di forniture di calcestruzzo da parte di Hamas per costruire la propria rete di tunnel sotterranei, utilizzato per memorizzare e armi trasporti, nonché compiere attentati all'interno di Israele, è stato anche ben documentato. 
La tempistica di tali elementi specifici di "aiuti umanitari" è particolarmente sospettoso; Popolazione civile di Gaza sono appena lanciato un appello per rifornimenti di cuscinetti a sfera, e ricostruendo gli obiettivi colpiti dall'aviazione militare israeliana mentre è ancora in funzione oltre i cieli di Gaza sembra un tentativo piuttosto infruttuosa. Il carico sospetto era stato consegnato ai servizi di sicurezza per l'ispezione. Le autorità stanno attualmente bloccando il carico problematico, temendo che potrebbe essere facilmente utilizzato dalle autorità di Hamas a ricostituire diminuzione delle scorte di razzi e ricostruire la rete di "tunnel del terrore", che è stato in gran parte distrutto dalle forze israeliane. Da parte loro, i proprietari del reclamo container sequestrati che i miscelatori non sono stati specificamente pensati per fare il cemento, ma per gli altri, non specificato, utilizza. Hanno aggiunto che i cuscinetti sono stati pensati per l'uso nei miscelatori. La leadership islamista della Turchia è uno dei principali sostenitori di Hamas, insieme con il Qatar, e il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan si è modellata come un campione della "causa palestinese", aumentando la sua retorica già ostile nei confronti di Israele dall'inizio dell'Operazione protezione bordo, confrontando lo Stato ebraico alla Germania nazista. Il governo di Erdogan ha forma quando si tratta di finanziare gruppi islamici armati da parte di Hamas. Combattenti curdi nel nord della Siria hanno a lungo accusato il governo turco di sostenere i ribelli islamici - tra le fazioni di Al Qaeda legati - per combattere contro di loro. Lo scorso dicembre il ministero degli Esteri turco ha ammesso il suo governo aveva dato 47 tonnellate di armi ai ribelli islamici in Siria, anche se ha tentato di farli passare come merce "non-letale". Ironicamente, le armi in questione era stato presentato come "pistole senza fini militari" - pur essendo spediti in un paese in preda a una sanguinosa guerra civile.
Turkish 'Humanitarian Aid' to Gaza: Ball-Bearings, Cement Mixers.Is Turkey supporting war against Israel? Customs officials seize 'humanitarian' aid, fear suspicious cargo destined for Hamas.By Ari Soffer. First Publish: 7/31/2014,Ball-bearings are commonly used by terrorists as shrapnel in Qassam rockets Think stock. Customs officials at southern Israel's Ashdod port discovered hundreds of ball-bearings and cement mixers in a Turkish shipment of "humanitarian aid" to Gaza on Wednesday, raising fears the cargo could have been used by Hamas to support its ongoing war against Israel, according to Channel Two. While both items have civilian uses, both have played a central role building Hamas's rocket arsenal and its vast network of "terror tunnels" into Israel. Terrorists in Gaza regularly use ball-bearings to maximize the lethality of locally-made, short-range Qassam rockets. Unlike other, more powerful long-range rockets and military-grade mortar shells smuggled into Gaza from state-sponsors such as Iran, Qassam rockets have a relatively small warhead. But while the explosion itself may be relatively "small", the rockets are also packed with shrapnel - including nails, razors and, most commonly, ball-bearings - which are scattered throughout a relatively wide radius upon impact, maiming or killing anyone in the vicinity. The co-opting of hundreds of tons of concrete supplies by Hamas to build its underground tunnel network, used to store and transport weapons as well as carry out attacks inside Israel, has also been well-documented.
The timing of those specific items of "humanitarian aid" is particularly suspicious; Gaza's civilian population are hardly appealing for fresh supplies of ball-bearings, and rebuilding targets struck by the Israeli Air Force while it is still operating over Gaza's skies seems a rather unfruitful endeavor. The suspicious cargo had been handed over to security services for inspection. Authorities are currently withholding the problematic cargo, fearing it could be easily used by Hamas authorities to help replenish dwindling rocket supplies and rebuild the network of "terror tunnels" which has largely been destroyed by Israeli forces. For their part, the owners of the seized container claim that the mixers were not specifically meant for making cement, but for other, unspecified, uses. They added that the ball-bearings were meant for use in the mixers. Turkey's Islamist leadership is one of Hamas's main backers, along with Qatar, and Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan has modeled himself as a champion of the "Palestinian cause", upping his already hostile rhetoric towards Israel since the start of Operation Protective Edge, comparing the Jewish state to Nazi Germany. Erdogan's government has form when it comes to funding armed Islamist groups apart from Hamas. Kurdish fighters in northern Syria have long accused the Turkish government of backing Islamist rebels - including Al Qaeda-linked factions - to fight against them. Last December the Turkish foreign ministry admitted its government had given 47 tons of arms to Islamist rebels in Syria, even as it attempted to pass them off as "non-lethal" cargo. Amusingly, the weaponry in question had been filed as "guns without military uses" - despite being shipped into a country gripped by a bloody civil war.
alleluia (81 alleluia
open letter to tutti i Governi del mondo -- ISRAELE VUOLE LE PROVE CHE, I SAUDITI LAVORANO TRA, I SATANISTI DELLA CIA ] [ Figlio del fondatore di Hamas: Israele deve finire Hamas.
OK! CIMITERO CHIAMA CIMITERO, ECCO COSA è IL CORANO ALLAH IL DEMONIO PADRE DELL'ODIO! Si fa beffe iraniano 'Forza Qods' generale, invita a disarmare Hamas. Leader segreta delle élite forza Guardia Rivoluzionaria dice terroristi devono disarmare solo quando Israele 'al cimitero'. Prima pubblicazione: 2014/07/31, Il capo di elite iraniana Quds Force ha ridicolizzato le chiamate per Hamas sia disarmato e ha esortato il movimento islamista palestinese a Gaza a "trasformare la terra e il cielo nell'inferno" per Israele. Il messaggio di maggiore generale Qassem Suleimani a fazioni terroristiche che combattono Israele nella Striscia di Gaza, mentre il lancio di razzi sui civili israeliani è stata pubblicata in ritardo Mercoledì dalle agenzia di stampa ufficiale IRNA dell'Iran. Suleimani "ha sottolineato che affrontare il nemico sionista è una necessità e il movimento di resistenza palestinese si trasformerà la terra e il cielo in un inferno per i sionisti". 
"Il disarmo della resistenza è un sogno che si avvera solo al cimitero" per Israele, ha detto che la cifra maggiore raramente citato. Gli Stati Uniti ei paesi europei hanno chiesto un cessate il fuoco nel conflitto di Gaza devastante e il disarmo dei gruppi terroristici nella striscia costiera, in particolare Hamas, che hanno sparato migliaia di razzi contro i centri abitati israeliani nel corso dell'ultimo decennio. La Forza Quds, un ramo della Guardia Rivoluzionaria iraniana, è altamente segreta e svolge funzioni di sicurezza all'estero ritenuti necessari dal regime di "proteggere la repubblica islamica", tra cui, in alcuni casi, operazioni terroristiche. La Forza Quds è stata collegata a diversi attacchi terroristici e gli attacchi contro diplomatici israeliani e civili all'estero, in particolare in Thailandia, dove due agenti iraniani sono stati incarcerati lo scorso anno per aver complottato attentati dinamitardi tentato. 
Come il suo leader, Suleimani è raramente menzionata o dipinto in media iraniani, ma ha coltivato una reputazione come uno degli operatori di sicurezza più influenti del Medio Oriente. "Le scene dolorose in Palestina ci scoraggiare e riempie il petto con profondo dolore derivante da una rabbia profonda," la sua dichiarazione ha aggiunto. "Il martirio per la Palestina è un sogno di ogni nobile musulmano e libertà asilo." 
L'intervento di Suleimani segue un discorso Martedì da leader supremo Ayatollah iraniano Ali Khamenei, esortando il mondo islamico ad armare gruppi terroristici palestinesi e di branding azioni di Israele a Gaza un "genocidio". 
La scorsa settimana, il presidente del parlamento iraniano Ali Larijani ha detto che il suo paese aveva fornito Hamas con la tecnologia che ha usato per piovere razzi su Israele da Gaza. 
E il Mercoledì, Hamas appello direttamente alla delega principale dell'Iran nella regione, Hezbollah del Libano, per aiutarlo a combattere Israele. 
Essa si presenta come Israele intensifica la sua offensiva contro i terroristi a Gaza, primo fra tutti gli organismi islamista di Hamas e della Jihad islamica, dopo i terroristi rifiutato diverse offerte di cessate il fuoco. Giovedi 'mattina l'esercito israeliano ha chiamato un ulteriore 16.000 riservisti per partecipare all'operazione di protezione Riva, giunto alla sua 24 ° giorno, portando il numero totale di riservisti richiamati dall'inizio dell'operazione a 86.000.
Iranian 'Qods Force' General Scoffs at Calls to Disarm Hamas. Secretive leader of elite Revolutionary Guard force says terrorists should only disarm when Israel 'in the graveyard'. First Publish: 7/31/2014, The chief of Iran's elite Quds Force has ridiculed calls for Hamas to be disarmed and urged the Palestinian Islamist movement in Gaza to "turn the land and skies into hell" for Israel. Major General Qassem Suleimani's message to terrorist factions fighting Israel in the Gaza Strip while firing rockets on Israeli civilians was published late Wednesday by Iran's official IRNA news agency. Suleimani "underlined that confronting the Zionist enemy is a necessity and the Palestinian resistance movement will turn the land and skies into hell for the Zionists."
"Disarmament of resistance is a daydream that will only come true in the graveyard" for Israel, said the rarely-quoted senior figure. The United States and European countries have called for a ceasefire in the devastating Gaza conflict and the disarmament of terrorist groups in the coastal strip, notably Hamas, who have fired thousands of rockets at Israeli population centers over the last decade. The Quds Force, a branch of Iran's Revolutionary Guard, is highly secretive and conducts security functions abroad deemed necessary by the regime to "protect the Islamic republic", including in some cases terrorist operations. The Quds Force has been linked to several terrorist attacks and attempted attacks against Israeli diplomats and civilians abroad, most notably in Thailand, where two Iranian agents were jailed last year for plotting bomb attacks.
As its leader, Suleimani is seldom mentioned or pictured in Iranian media but he has cultivated a reputation as one of the most influential security operatives in the Middle East. "The painful scenes in Palestine dishearten us and fills our chests with deep grief arising from deep anger," his statement added. "Martyrdom for Palestine is a dream of every noble Muslim and freedom-seeker." 
Suleimani's intervention follows a speech Tuesday by Iran's supreme leader Ayatollah Ali Khamenei, urging the Islamic world to arm Palestinian terrorist groups and branding Israel's actions in Gaza a "genocide."
Last week, Iran's parliament speaker Ali Larijani said his country had provided Hamas with the technology it has used to rain down rockets on Israel from Gaza.
And on Wednesday, Hamas appealed directly to Iran's main proxy in the region, Lebanon's Hezbollah, to help it fight Israel.
It comes as Israel steps up its offensive against terrorists in Gaza, chief among them the Islamist Hamas and Islamic Jihad organizations, after terrorists rejected several ceasefire offers. On Thursday morning the IDF called up an additional 16,000 reservists to participate in Operation Protective Edge, now in its 24th day, bringing the total number of reservists called up since the start of the operation to 86,000.
Comprimi

alleluia
Il G7 esorta le parti in conflitto in Ucraina ad una tregua immediata: vertice G7. I Paesi del G7 hanno invitato tutte le parti coinvolte nel conflitto in Ucraina ad un cessate il fuoco immediato, sulla base della Dichiarazione di Berlino del 2 luglio, con il fine di mantenere l'integrità territoriale dell'Ucraina. E' affermato in una dichiarazione congiunta del G7. Il G7 è convinto che ci debba essere una soluzione politica al conflitto in corso, che sta portando sempre più ad un maggior numero di vittime tra i civili.
I Paesi del G7 hanno inoltre esortato Mosca a sforzarsi per un efficace controllo sul confine russo-ucraino, anche attraverso gli osservatori dell'OSCE.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_31/Il-G7-esorta-le-parti-in-conflitto-in-Ucraina-ad-una-tregua-immediata-0453/ task force dell'OSCE chiede azioni rapide per risolvere la crisi ucraina
7 luglio, 10:26
L'OSCE nomina un mediatore nei negoziati tra Russia e Ucraina
9 giugno, 14:37
 Gruppo di contatto per l'Ucraina può condurre oggi videoconferenza con i separatisti 
Gruppo di contatto per l'Ucraina può condurre oggi videoconferenza con i separatisti
15 luglio, 15:17
 Il Parlamento europeo adotta risoluzione sull'Ucraina: sì al dialogo 
Il Parlamento europeo adotta risoluzione sull'Ucraina: sì al dialogo
17 luglio, 17:03
 Mosca dubita della intenzioni dell'Occidente di negoziare una soluzione per la crisi ucraina 
Mosca dubita della intenzioni dell'Occidente di negoziare una soluzione per la crisi ucraina
30 luglio 2014, 16:17
Gruppo di contatto sull'Ucraina discute con i separatisti i problemi della caduta del Boeing
22 luglio, 23:34
 La Russia interviene di nuovo a favore dei negoziati di pace in Ucraina
La Russia interviene di nuovo a favore dei negoziati di pace in Ucraina
30 luglio 2014, 17:23
 La Russia chiede la liberazione degli ispettori dell'OSCE rapiti a Donetsk
La Russia chiede la liberazione degli ispettori dell'OSCE rapiti a Donetsk
27 maggio, 19:43
Paracadutisti serbi si addestreranno presso i loro colleghi russi 11:12
Il G7 esorta le parti in conflitto in Ucraina ad una tregua immediata 10:38
La Russia vieta le forniture di frutta e verdura dalla Polonia 10:06
La Russia sospetta Kiev di tentativi per distruggere le prove sullo schianto del Boeing 9:18
Frana in India: 10 vittime e circa 170 persone sotto il fango 9:01
USA, una tempesta rinvia l'udienza del processo a Roman Seleznev 1:33
Ban Ki-moon esorta a fermare i combattimenti nella zona dello schianto del Boeing malese 0:28
Gli Stati Uniti invieranno 5mila missili all'Iraq 23:50
A Gaza 15 palestinesi uccisi nel bombardamento di un mercato 23:16
Costruttore navale russo può dire addio al dollaro in risposta alle sanzioni USA 22:45
alleluia (43 alleluia

alleluia
La Russia sospetta Kiev di tentativi per distruggere le prove sullo schianto del Boeing
Vitaly Churkin. La Russia teme che Kiev punti a distruggere le prove del suo coinvolgimento nel disastro aereo nei pressi di Donetsk del Boeing malese, ha dichiarato Vitaly Churkin, rappresentante permanente della Russia alle Nazioni Unite.
Ha ricordato che il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko aveva promesso di cessare le operazioni militari nel raggio di 40 chilometri intorno al luogo dell'incidente, tuttavia la promessa non è stata mantenuta e al contrario le autorità ucraine hanno annunciato nuove attività per ripulire la zona dai separatisti e prendere il controllo del territorio.
Secondo il diplomatico, tali azioni si configurano come una violazione della risoluzione del Consiglio di Sicurezza №2166 e mettono seriamente a rischio un'indagine internazionale obiettiva e imparziale sul disastro aereo.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_31/La-Russia-sospetta-Kiev-di-tentativi-per-distruggere-le-prove-sullo-schianto-del-Boeing-3074/
Gli USA sanno che Mosca non ha violato il trattato sull'eliminazione dei missili"
30 luglio 2014, 15:59
 "Le proposte di Obama non vanno prese sul serio"
"Le proposte di Obama non vanno prese sul serio"
19 giugno 2013, 21:16
 Nella guerra del futuro non ci saranno vincitori
Nella guerra del futuro non ci saranno vincitori
14 dicembre 2013, 19:27
 "La riduzione delle armi strategiche va discussa con tutti"
"La riduzione delle armi strategiche va discussa con tutti"
22 giugno 2013, 18:21
 La Russia risponderà ai sistemi di difesa missilistici USA in Asia
La Russia risponderà ai sistemi di difesa missilistici USA in Asia
8 settembre 2012, 12:58
 Armi di distruzione di massa, la Russia può uscire dal trattato START
Armi di distruzione di massa, la Russia può uscire dal trattato START
1 febbraio, 11:13
 La Russia è il secondo fornitore di armi nel mondo
La Russia è il secondo fornitore di armi nel mondo
11 luglio, 00:16
 Putin deciso, la Russia non tollererà sbilanciamenti nelle armi strategiche
Putin deciso, la Russia non tollererà sbilanciamenti nelle armi strategiche
19 giugno 2013, 19:48
alleluia (33 alleluia
open letter to tutti i Governi del mondo -- ISRAELE VUOLE LE PROVE CHE, I SAUDITI LAVORANO TRA, I SATANISTI DELLA CIA ] [ Figlio del fondatore di Hamas: Israele deve finire Hamas. In un'intervista televisiva, Mosab Hassan Yousef ha detto che l'unico modo per salvare la vita dei civili di Gaza era quello di distruggere Hamas. Prima di pubblicazione: 2014/07/31, In un'intervista su Fox News Channel Mercoledì, Mosab Hassan Yousef, figlio del fondatore di Hamas, lo sceicco Hassan Yousef, ha elogiato Israele per la lotta contro Hamas, dicendo che era l'unico modo per prevenire guerre future e salvare il vite dei civili in Israele e Gaza. Yousef è apparsa su altri canali di informazione nei giorni scorsi, tra cui la CNN (vedi link sotto) discutere la questione. Yousef, 36 anni, è nato a Ramallah ed è stata sollevata nell'ambito del nascente movimento di terrore di Hamas. In un'autobiografia 2010, Yousef ha detto che è stato arrestato all'età di dieci anni per aver lanciato pietre contro i soldati dell'IDF, ed è stato arrestato più volte anche dopo. Dopo essere stato arrestato nel 1996, ha detto che cominciò ad avere dubbi sul terrorismo palestinese e l'Islam in generale. Ha accettato di diventare un informatore israeliano, alla fine la conversione al cristianesimo e trasferirsi in California, dove è stato concesso provvisorio asilo politico negli Stati Uniti. 
Nell'intervista, condotta da Sean Hannity di Fox News Channel, Yousef ha discusso la questione delle attività "umanitarie" di Hamas '. Parlando Domenica, leader della minoranza democratica Nancy Pelosi ha descritto come le era stato detto dai funzionari del Qatar che "dobbiamo conferire con il Qatar, che mi hanno detto più e più volte che Hamas è un'organizzazione umanitaria," anche se c'erano elementi terroristici nel gruppo, nonché, ha aggiunto. Yousef ha detto che non c'era modo Hamas potrebbe essere considerato "umanitaria. Si tratta di una organizzazione terroristica con un volto umanitario ad esso. Fondamentalmente Hamas dirottato la causa palestinese per spingere la loro agenda ideologica politica e religiosa. Anche se Israele dovesse venire domani e di offrire Hamas confini del 1967, Hamas non importa. Non ha limiti alla sua agenda ideologica. Si vuole distruggere Israele e un paese che non è d'accordo con la sua ideologia ", ha detto. 
Per quanto riguarda il Qatar è interessato, che il paese del Golfo è responsabile per i molti morti a Gaza a causa del suo sostegno a Hamas. Il Qatar sono responsabili in parte di ciò che sta accadendo, e così è la Turchia ", ha detto. "Il Qatar ha finanziato Hamas per anni e vive in Turchia, uno dei principali leader di Hamas ', Salah al-Arouri, che hanno dato l'ordine di rapire e massacrare i tre ragazzi israeliani a Hebron. Organizzazione Hamas è semplicemente un'organizzazione terroristica e non si preoccupa della vita dei palestinesi o israeliani ", ha detto. Quando è stato chiesto da Hannity perché stava parlando fuori, Yousef ha detto che ne aveva abbastanza della politica palestinese. "Abbiamo pagato un prezzo alto per il bene di Hamas e della Palestina", ha detto. "Ho assistito alla violenza e la politica sporca dietro crescendo e ho deciso di andare per la mia strada. Ma ora mi sento che ho bisogno di parlare. I bambini di Gaza mi ricordano me stesso 20 anni fa, come stavamo piangendo per le strade, ed i politici ci mandavano a morire. Quando i figli di fermata Gaza muoiono molte persone saranno fuori dal mercato. Questo è il momento di parlare e smascherare i volti di Hamas e le altre che promuovono il terrorismo. «E invece di premere Israele ad accettare un cessate il fuoco, ha detto Yousef, il presidente degli Stati Uniti Barack H Obama dovrebbe" prendere una decisione di leadership dura. E 'vero che i bambini di Gaza stanno soffrendo, ma quanti più guerre esserci se Hamas è permesso di continuare? Israele è al centro del lavoro; cerchiamo di aiutarli a sradicare Hamas. Senza questo non ci saranno più guerre di Gaza e più bambini di Gaza di essere ucciso. Questa non è la prima guerra di Hamas, è la quarta e ci saranno molti di più. 
"Quindi io chiedo al Presidente: Come il potere supremo che ha la responsabilità di vedere questo attraverso. Non si tratta di schierarsi con Israele ", Yousef ha aggiunto. "Ho un sacco di famiglia a Gaza e che provo per loro. Ma Israele sta facendo di loro il più grande favore combattendo contro Hamas ". Ferrara spiega Le ragioni delle citare in giudizio« Battaglie parallele per i Cristiani e per la Sopravvivenza di Israele ». CRIMINAL SHARIA, satanico ONU nazista CIA, demoniaco NATO Bildenberg NAZI 322, satana HA LE CORNA SU re ABD ALLAH SATANICA Arabia Saudita imperialismo ummah al califfato, ALL satana SINAGOGA FMI ROTHSCHILD FED BCE SPA OGM, CULT OWL -
alleluia (56 alleluia

alleluia
Son of Hamas Founder: Israel Needs to Finish Off Hamas. In a TV interview, Mosab Hassan Yousef said that the only way to save the lives of Gazan civilians was to destroy Hamas. First Publish: 7/31/2014, In an interview on Fox News Channel Wednesday, Mosab Hassan Yousef, son of Hamas founder Sheikh Hassan Yousef, praised Israel for fighting against Hamas, saying it was the only way to prevent future wars and save the lives of civilians in both Israel and Gaza. Yousef has appeared on other news channels in recent days, including CNN (see link below) discussing the issue. Yousef, 36, was born in Ramallah and was raised as part of the burgeoning Hamas terror movement. In a 2010 autobiography, Yousef said that he was first arrested at age ten for throwing rocks at IDF soldiers, and was arrested several times afterwards as well. After he was arrested in 1996, he said he began to have doubts about Palestinian terrorism and Islam in general. He agreed to become an Israeli informant, eventually converting to Christianity and moving to California, where he was granted provisional political asylum in the US.
In the interview, conducted by Sean Hannity of the Fox News Channel, Yousef discussed the issue of Hamas' "humanitarian" activities. Speaking Sunday, House Minority leader Nancy Pelosi described how she had been told by Qatari officials that "we have to confer with the Qataris, who have told me over and over again that Hamas is a humanitarian organization," although there were terrorist elements in the group as well, she added. Yousef said that there was no way Hamas could be considered "humanitarian. It is a terrorist organization with a humanitarian face to it. Basically Hamas hijacked the Palestinian cause to push their political and religious ideological agenda. Even if Israel were to come tomorrow and offer Hamas the 1967 boundaries, Hamas wouldn't care. It doesn't have boundaries to its ideological agenda. It wants to destroy Israel and any country that does not agree with its ideology," he said.
As far as Qatar is concerned, that Gulf country is responsible for the many deaths in Gaza because of its support for Hamas. The Qataris are responsible in part for what is going on, and so is Turkey," he said. "Qatar has been funding Hamas for years and in Turkey lives one of Hamas' top leaders, Salah al-Arouri, who gave the command to kidnap and slaughter the three Israeli teens in Hevron. Hamas organization is simply a terrorist organization and it does not care about the lives of Palestinians or Israelis," he said. When asked by Hannity why he was speaking out, Yousef said that he had had enough of Palestinian politics. "We paid a high price for the sake of Hamas and Palestine," he said. "I witnessed the violence and the dirty politics behind it growing up and I decided to go my own way. But now I feel I need to speak up. The children of Gaza remind me of myself 20 years ago, how we were crying in the streets, and the politicians were sending us to die. When the children of Gaza stop dying many people will be out of business. This is the time to speak up and unmask the faces of Hamas and the others promoting terror." And instead of pressing Israel to accept a cease-fire, said Yousef, US President Barack H Obama should "make a hard leadership decision. It's true that the children of Gaza are suffering, but how many more wars will there be if Hamas is allowed to continue? Israel is in the middle of the job; let's help them to uproot Hamas. Without this there will be more Gaza wars and more Gaza children being killed. This is not the first Hamas war, it is the fourth and there will be many more.
"So I am asking the President: As the supreme power he has the responsibility to see this through. It is not about siding with Israel," Yousef added. "I have a lot of family in Gaza and I feel for them. But Israel is doing them the biggest favor by fighting against Hamas." Ferrara spiega le ragioni delle sue «battaglie parallele per i cristiani e per la sopravvivenza di Israele». CRIMINAL SHARIA, satanic ONU nazi CIA, demonic NATO BILDENBERG NAZI 322, SATANA HA LE CORNA SU king ABD ALLAH SATANIC ARABIA SAUDITA imperialismo per califfato ummah, ALL SATANA SYNAGOGUE IMF ROTHSCHILD FED BCE SPA GMOS, CULT OWL -
alleluia (49 alleluia alleluia
Ferrara spiega le ragioni delle sue «battaglie parallele per i cristiani e per la sopravvivenza di Israele». CRIMINAL SHARIA, satanic ONU nazi CIA, demonic NATO BILDENBERG NAZI 322, SATANA HA LE CORNA SU king ABD ALLAH SATANIC ARABIA SAUDITA imperialismo per califfato ummah, ALL SATANA SYNAGOGUE IMF ROTHSCHILD FED BCE SPA GMOS, CULT OWL - Quello che l'Occidente continua a non capire della tragedia dei cristiani perseguitati in Iraq e in tutto il Medio Oriente.-- Luglio 29, 2014 Francesco Amicone. Intervista al direttore del Foglio che ha convocato una veglia per difendere «due componenti fondamentali di tutto ciò che l'islam politico rifiuta» giuliano-ferrara«Una veglia serale, per Israele e per i cristiani perseguitati, dalle nove a mezzanotte, con cento sedie per i più anziani, un diffusore di parole e con cento torce accese». Giuliano Ferrara descrive così a tempi.it l'iniziativa indetta per domani dallo stesso direttore del Foglio davanti alla sede del quotidiano, a Roma. La veglia intende mettere insieme due questioni, spiega Ferrara, «la persecuzione dei cristiani da parte dei vari califfi in Medio Oriente, dei capi tribali nell'Africa sub sahariana e la difesa di Israele, che è costretto a uccidere per non essere ucciso». La veglia «è nella tradizione del Foglio», prosegue Ferrara. «Non è il jihad giudaico-cristiano, naturalmente, che è una definizione che ci è stata attribuita per malevolenza; è semplicemente una testimonianza importante in una città come Roma, da parte di un giornale che sta tra il ghetto e il Vaticano». EBREI E CRISTIANI. L'idea di accostare la persecuzione dei cristiani alla guerra di Israele contro Hamas è già stata criticata come opportunistica. Per Ferrara, tuttavia, ad accomunare questi due drammi (accostamento già compiuto anche da Ernesto Galli Della Loggia in un editoriale apparso ieri sul Corriere della Sera) è l'attualità e il fondamentalismo politico musulmano. «I cristiani orientali sono una testimonianza di universalismo nella fede e quindi sono giudicati apostati naturali dal fondamentalismo musulmano. Gli ebrei, lo stesso», spiega Ferrara. «Israele sta facendo una guerra, con le sue vittime, che sono una disperazione per tutti noi, ma che non possono essere un motivo per dimenticare il dramma di quel paese». Sta facendo una guerra, rincara il direttore del Foglio, a «un'organizzazione politica, Hamas, che usa come scudi i bambini e gli ammalati negli ospedali, incurante dei suoi nemici e delle sue armi, e che può fare qualsiasi altra cosa». Secondo Ferrara «ebrei e cristiani sono due componenti fondamentali del mondo moderno – una particolare, l'altra di ambizione e di tendenza universale – di tutto ciò che l'islam politico rifiuta. Quindi bisogna difenderli».
IL DISIMPEGNO TRAVESTITO. «Non è che si può evitare di guardare la realtà», rimarca Ferrara. «Il mondo ha cercato di ricostruire, sotto la guida di una strategia americana di difficile realizzazione, un ordine che fosse fondato sulla libertà. La prima è la libertà religiosa, poi ce ne sono tante altre». Per l'Elefantino però «questo tentativo è rientrato. Non è stato portato fino alle estreme conseguenze. Era troppo costoso per un'opinione pubblica occidentale abituata a subire piuttosto che agire. Alla fine, con Obama è venuta fuori la realtà: il disimpegno, la riluttanza». Obama, insiste il direttore del Foglio, «siccome non solo è una grande icona ma anche un grande talento della retorica politica e della comunicazione globale, ha travestito il disimpegno e la riluttanza da "offensiva del dialogo"». L'offensiva del dialogo cosa ha prodotto? «La Libia, la Siria, la nascita del Califfato alle porte di Baghdad, l'indebolimento dal punto di vista delle prospettive del nation building in Afghanistan e guai dappertutto nel mondo». Quindi, conclude Ferrara, «ora siamo dentro questi guai e dentro questi guai c'è la cacciata dei cristiani da Mosul e il tentativo di spingere Israele nella fossa. E Israele si batte disperatamente con le unghie e con i denti per non finirci. Sono battaglie parallele per noi».
alleluia (45 alleluia

alleluia
CRIMINAL SHARIA ONU nazi CIA, NATO BILDENBERG NAZI 322, SATANA HA LE CORNA SU king ABD ALLAH SATANIC ARABIA SAUDITA imperialismo per califfato ummah, ALL SATANA SYNAGOGUE IMF ROTHSCHILD CULT OWL --- Quello che l'Occidente continua a non capire della tragedia dei cristiani perseguitati in Iraq e in tutto il Medio Oriente. Luglio 30, 2014 Leone Grotti. La lodevole offerta di asilo ai profughi iracheni da parte della Francia e le parole (ignorate) del patriarca Sako: «Non dovete incoraggiare i cristiani a lasciare la regione, ma aiutarli a restare qui». La Francia è pronta ad aiutare i cristiani iracheni, vittime di «persecuzioni» da parte dei jihadisti, che li hanno cacciati dalle loro case di Mosul. In un comunicato congiunto, i ministri Laurent Fabius e Bernard Cazeneuve hanno scritto: «Veniamo in aiuto degli sfollati che fuggono dalle minacce dello Stato islamico e che si sono rifugiati nel Kurdistan. Noi siamo pronti, se vogliono, a favorire la loro accoglienza sul nostro territorio a titolo d'asilo». cristiani-iraq-occidente-persecuzione-islam-mosul1I BISOGNI DEI CRISTIANI. La proposta del governo francese è lodevole, avanzata con tutte le migliori intenzioni, ma dimostra come l'Occidente non riesca proprio a comprendere le esigenze dei cristiani del Medio Oriente. Dei loro bisogni si è da sempre fatto interprete il patriarca caldeo Louis Raphaël I Sako, che da anni ormai ripete: «L'Occidente non dovrebbe incoraggiare i cristiani a lasciare la regione. I governi e le Chiese occidentali dovrebbero piuttosto aiutarci finanziando progetti che facilitino i cristiani a restare qui. Ho visitato 40 villaggi nel nord dell'Iraq. La gente non ha chissà quali bisogni, se non medicine, asili, sementi e più posti di lavoro».
EDUCAZIONE, NON INVASIONE ARMATA. Davanti a queste richieste l'Occidente ha sempre fatto orecchie da mercante, di fatto ignorandole. E ora che i terroristi hanno invaso parte del paese, i cristiani chiedono aiuto anche e soprattutto perché venga trovata una soluzione alla crisi e sia garantita la stabilità politica del paese. Non però come in passato, con un'invasione armata: «Gli Usa sono già stati qui – ha detto il patriarca a inizio mese – e hanno commesso molti errori. E ora regna il caos, la confusione, l'anarchia. Non si può importare semplicemente il modello democratico occidentale». Quello che si richiede ora all'Occidente è di fare pressione su «Iran, Qatar, Turchia ed Arabia Saudita» perché smettano di finanziare i terroristi. E non fornire armi a una delle fazioni (i ribelli) che combattono in Iraq e Siria, come proposto più volte dal presidente della Repubblica francese François Hollande.
cristiani-iraq-occidente-persecuzione-islam-mosul«CHI SCAPPA PERDE TUTTO». Se dunque la proposta di offrire asilo ai cristiani iracheni in Francia è un segnale di vicinanza e interessamento, non è però quello che desiderano i cristiani: vivere al sicuro non fuori dall'Iraq, ma dentro l'Iraq. Perché, come dichiarato ancora da Sako a tempi.it, «chi scappa perde la sua storia e una volta che si inserisce nella società occidentale smarrisce la lingua, la morale, le tradizioni, la liturgia, tutto: questi cristiani perdono tutto. E poi se qui abbiamo tante difficoltà, il Paradiso non è certo da voi».
CI RIMETTERÀ ANCHE L'OCCIDENTE. E non saranno certo solo i cristiani a rimetterci: «Una storia di cristianesimo che dura da duemila anni in queste terre sarà interrotta – spiega Sako –, finirà e ci rimetterà tutto il Medio Oriente, tutto l'Iraq e anche i musulmani. Loro infatti perderanno la componente della società più aperta, che si occupa della formazione, dell'educazione e aiuta lo sviluppo di un paese riconoscendo dignità alle donne». La prospettiva di un Medio Oriente sempre più radicalizzato e intollerante non fa certo gola all'Occidente, che non può permettersi la scomparsa dei cristiani. Ecco perché deve aiutarli: a restare però, non a fuggire.
alleluia (43 alleluia

alleluia
«I jihadisti dello Stato islamico obbligano gli abitanti di Mosul a offrire loro le ragazze»
CRIMINAL SHARIA ONU nazi CIA, NAZI 322, SATANA HA LE CORNA SU king ABD ALLAH SATANIC ARABIA SAUDITA imperialismo per califfato ummah --- Luglio 29, 2014 Leone Grotti. Matrimoni forzati, esecuzioni sommarie, vietata perfino l'arte. Padre Hanna descrive le regole imposte dal califfato in città: «Ora anche i sunniti si pentono amaramente di avere accolto questi terroristi pur di sbarazzarsi del governo sciita»
arabia-saudita-donne-velo-islamico«Gli abitanti di Mosul che avevano accolto i jihadisti dello Stato islamico all'inizio di giugno ora si mangiano le mani, maledicendo questa nuova situazione». I sunniti della seconda città più importante dell'Iraq ormai rimpiangono il vecchio governo, secondo una lettera scritta a Aide a l'Église en détresse dal domenicano Anis Hanna, che ha raccontato «il dramma che vivono gli abitanti, soprattutto la gente modesta, i moderati, gli intellettuali, gli avvocati, i medici, i letterati, i professori, eccetera». «VIETATI I PANTALONI». «I musulmani se ne vanno regolarmente dalla città – scrive – e raccontano quello che sta succedendo» e le nuove regole imposte ai cittadini dai jihadisti. «Gli uomini e le donne non possono vestirsi all'occidentale. I pantaloni sono vietati. Gli uomini devono vestirsi all'afghana (…), tagliandosi i capelli e lasciandosi crescere la barba. Le donne non possono uscire di casa e devono essere velate dalla testa ai piedi. E se mai una donna volesse uscire, un uomo della sua famiglia deve accompagnarla». siria-isis«L'ARTE È BANDITA». Ogni svago o vizio è proibito: «I negozi che vendono alcol, i parrucchieri, i saloni di bellezza sono stati chiusi. La televisione non può trasmettere programmi culturali o commedie. Niente canali televisivi, niente canzoni o musica, niente teatro, niente artisti, niente poeti. Tutta l'arte è bandita. Uno dei miei amici dell'università, Wathiq, è stato ucciso con altri per aver lavorato in un canale televisivo di Mosul». «MATRIMONI FORZATI». Peggio ancora, «sono stati istituiti i matrimoni forzati. I jihadisti dello Stato islamico obbligano gli abitanti di Mosul a offrire loro le ragazze. I genitori devono obbedire senza proferire verbo: le ragazze non devono assolutamente esprimere la loro opinione». Anche in Siria, come riporta l'Osservatorio siriano per i diritti umani, è stato aperto un ufficio dove le ragazze devono registrarsi così che i terroristi possano recarsi a casa loro e domandare di sposarle. iraq-mosul-isil«SUNNITI SI PENTONO». Ecco perché «gli abitanti sunniti di Mosul che avevano ben accolto questi terroristi pensando che sarebbero stati liberati dal regime sciita di Baghdad ora cominciano a pentirsi amaramente. Loro vedono le azioni insopportabili dei terroristi islamici nella loro città». Lo Stato islamico ha infine «diffuso informazioni secondo le quali il primo giorno della festa di Eid al-Fitr (ieri, ndr), sarà quello in cui comincerà la conquista delle città e dei villaggi cristiani della piana di Mosul. Tra queste ci sono Qaraqosh, Barttillah, Karemlesse, Telkeff, Tellesqif, Batnayia, Alqosh e altre». LA RICHIESTA DI RESTARE. L'arcivescovo dei siro-cattolici Yohanna Petros Moshe, continua padre Hanna, ha però chiesto agli abitanti «di restare nelle città per rimanere uniti nella forza e nella speranza. (…) Ma ha lasciato libertà di scelta a chi vuole partire o emigrare. La situazione è tesissima e nessuno sa che cosa succederà domani o dopodomani». Leggi di Più: Mosul, jihadisti introducono i matrimoni forzati.
alleluia (39 alleluia

alleluia
Francia. Libro islamico in vendita al supermercato incita a uccidere gli "apostati". Ma il ministero: «La Bibbia è uguale» SI, QUESTA è LA CALUNNIA DEI GAY, GENDER, BILDENBERG, ILLUMINATI, FARISEI, ZAPATERO che è PER IL SESSO DEGLI ANIMALI NELLA STALLA! MA, OVVIAMENTE è UNA TOTALE CALUNNIA, PERCHé, IL CORANO TALMUD, soltanto, SONO DI ORIGINE DEMONICA, COME IL SISTEMA MASSONICO è LA SINAGOGA DI SATANA, Luglio 30, 2014 Leone Grotti
Così ha risposto il gabinetto del ministero degli Interni francese a chi chiedeva il ritiro del volume: «Sponsorizzare il jihad non è un delitto» islam-francia-jihad-carrefour. Un libro che promuove l'uccisione degli apostati e la guerra santa contro gli infedeli e la Bibbia? «Sono uguali». È questa la risposta che il ministero degli Interni francese ha dato a quanti chiedevano di impedire la vendita nei supermercati del libro La voie du musulman (La via del musulmano). OPERAZIONE RAMADAN. Da circa un mese in Francia è scoppiata la polemica per la vendita da parte di circa mille grandi supermercati francesi del libro dello sheikh algerino Abu Bakr al-Jazairi, editato dalla casa libanese Albouraq, che ha lanciato «l'Operazione Ramadan», il mese sacro appena concluso, per «dimostrare che i libri islamici possono essere venduti dappertutto».
UCCIDERE GLI APOSTATI. Il libro ha fatto discutere per alcune frasi contenute in esso: «Il jihad ha come scopo quello di comprendere e reprimere i miscredenti, nemici dell'islam e della comunità musulmana»; «I musulmani devono organizzarsi con ogni sorta di mezzo per fabbricare ogni tipo di armi in uso nel mondo»; «I musulmani devono anche perfezionare e migliorarsi nell'arte militare difensiva e offensiva per difendersi e attaccare al momento opportuno perché il verbo di Dio trionfi»; «L'eretico è il musulmano che rinnega la sua religione, diventa ebreo, cristiano o ateo. Gli si concede un totale di tre giorni per tornare all'islam e se rifiuta sarà passibile di pena di morte».
IL PARAGONE DEL MINISTERO. I gruppi Carrefour e Fnac, che vendono il libro, hanno ammesso che si tratta di «temi molto sensibili». L'editore libanese ha specificato che «è esagerato dire che si tratti di un libro jihadista» ma che è «pronto a ritirarlo nel caso il ministero francese avanzi tale richiesta». Contattato in proposito, il gabinetto del ministro Bernard Cazeneuve ha dichiarato: «Non si possono vietare libri scioccanti. Se non si incita all'odio o si fa apologia di terrorismo, non si può vietarli. Sponsorizzare il jihad non è un delitto e non è penalmente rilevante». Poi ha aggiunto: «Se prendiamo la Bibbia, scopriamo che sono uguali. Anche nella Bibbia ci sono passaggi scioccanti ma non per questo la vietiamo». IL PROBLEMA DELL'ISLAM. Quello dei passaggi "violenti" del Corano e della loro (impossibile?) interpretazione è un problema insito nell'islam che l'Occidente – come dimostra la maldestra battuta del burocrate francese – fa molta fatica a gestire. Si potrebbe riassumere con le parole di Camille Eid, scrittore e giornalista libanese, che a tempi.it spiegava perché molti musulmani moderati esitano ad opporsi ai crimini contro l'umanità perpetrati dai jihadisti in Iraq e Siria: «Molti non parlano contro le crocifissioni, le lapidazioni e le amputazioni perché sanno già cosa si sentirebbero rispondere: non avete letto il Corano? Quando i terroristi compiono questi atti prima citano il Corano. E questo è un problema». Un problema che di certo non si risolve paragonando con una superficialità fuori luogo il libro sacro dei musulmani con la Bibbia. Francia, libro incita al jihad. Ministero: «Bibbia è uguale» 
alleluia (42 alleluia

alleluia
CRIMINAL SHARIA ONU KING CIA, NAZI 322, SATANA HA LE CORNA SU ABD ALLAH SATANIC ARABIA SAUDITA --- Beirut Califfato cristiani cristiani perseguitati crocifisso dalia alaqidi dima sadeq iraq islam islamisti libano musulmani nazareni stato islamico sumaria. ARTICOLI CORRELATI:
 islam-francia-jihad-carrefour. Francia. Libro islamico in vendita al supermercato incita a uccidere gli "apostati". Ma il ministero: «La Bibbia è uguale»
Leone Grotti. cristiani-iraq-occidente-persecuzione-islam-mosul
Esteri Quello che l'Occidente continua a non capire della tragedia dei cristiani perseguitati in Iraq e in tutto il Medio Oriente
Leone Grotti donne-iraq 
Esteri «I jihadisti dello Stato islamico obbligano gli abitanti di Mosul a offrire loro le ragazze» Leone Grotti
 giuliano-ferrara. Interni Ferrara spiega le ragioni delle sue «battaglie parallele per i cristiani e per la sopravvivenza di Israele»
Francesco Amicone. Leggi di Più: Iraq, giornalista musulmana indossa la croce per i cristiani
alleluia (12 alleluia

alleluia
CRIMINAL SHARIA ONU KING CIA, NAZI 322, SATANA HA LE CORNA SU ABD ALLAH SATANIC ARABIA SAUDITA --- Iraq, giornalista musulmana va in onda con la croce al collo contro la persecuzione dei cristiani. Luglio 30, 2014 Benedetta Frigerio. L'irachena Dalia AlAqidi lancia «una campagna aperta a tutti». La collega libanese Dima Sadeq annuncia il tg indossando una t-shirt con la N araba dei cristiani. dalia al-aqidiIncurante delle possibili conseguenze del suo gesto clamoroso, la giornalista Dalia AlAqidi (nella foto a sinistra), dipendente dell'emittente irachena Sumaria, si è messa una croce al collo e si è scagliata dalla tv contro il «fascismo politico islamista», unendosi alla schiera di quei musulmani iracheni che a proprio rischio e pericolo hanno deciso di difendere i cristiani dalla persecuzione dello Stato islamico. Perché «colui che tace sulla giustizia è un diavolo muto», ha detto la donna. «UNA PERDITA PER TUTTI». AlAqidi ha deciso di presentarsi in tv con la croce al collo non solo perché dalla città di Mosul, da giugno nelle mani dei terroristi islamici guidati dal "califfo" Al Baghdadi, è scomparsa una comunità cristiana che contava migliaia di fedeli, ma anche per «il bene dell'intero paese». Interpellata dal quotidiano libanese Al Nahar, la giornalista ha invitato i suoi connazionali e l'Occidente a chiedersi: «Quali benefici potrebbero trarre la storia e la civiltà da un ritorno al passato oscurantista?». Secondo la donna, infatti, l'esodo dei cristiani è grave per tutti. «I cristiani fanno parte della popolazione indigena di questa terra e non possiamo andare avanti senza di loro, né senza qualche altra componente dell'Iraq». CHI SONO GLI INFEDELI. Agli estremisti che le hanno affibbiato il marchio di "infedele", AlAqidi replica che la croce al collo se l'è messa proprio per difendere «il pluralismo religioso che ha fatto dell'Iraq la culla della civiltà». La giornalista è fermamente convinta che l'islam sia «una religione della tolleranza», perciò «i non credenti siete voi». «Siete voi gli apostati, i proseliti, voi i tagliatori di teste», ha detto, mentre «io sono un semplice essere umano che difende i diritti dei figli del proprio paese, qualunque sia la loro identità». Secondo AlAqidi il «fascismo politico islamista» ha «indotto i musulmani moderati come me a vergognarsi della loro religione». Ma se è vero che «la paura ha ridotto molti al silenzio», ha aggiunto coraggiosamente, «io non starò zitta davanti a questa ingiustizia». La donna ha poi invitando tutti a seguire la sua iniziativa, che «non è solo religiosa, ma rivolta a tutti, contro chiunque tenti di cancellare la civiltà».
dima sadekLA "N" DEI CRISTIANI. Le parole della giornalista irachena forti hanno immediatamente colpito la collega Dima Sadeq (foto a destra), della rete libanese Lbci, la quale si è presentata in tv con stampata sulla t-shirt la lettera araba "ن" (corrispondente alla "N" iniziale della parola "nazareni") con cui sono state marchiate le case dei cristiani nella città di Mosul. Prima di cominciare ad annunciare le notizie del telegiornale, Sadeq ha detto: «Da Mosul a Beirut, siamo tutti cristiani».
IL LOGO DELLA TV. Successivamente il network libanese per assecondare l'iniziativa di AlAqidi ha trasformato il suo logo in Lbن e lanciato l'hashtag #Lbن per dare il via a una campagna di sensibilizzazione che ha convinto migliaia di utenti di Twitter e Facebook a sostituire la propria immagine con il "marchio" dei cristiani iracheni. «Il posto più buio dell'inferno è riservato a coloro che si mantengono neutrali in tempi di crisi morale», ha detto Dalia AlAqidi parafrasando Dante Alighieri. «Non permetteremo – le ha fatto eco Sadeq – che i muri diventino il luogo su cui disegnare lettere di esilio».@frigeriobenedet Beirut Califfato cristiani cristiani perseguitati crocifisso dalia alaqidi dima sadeq iraq islam islamisti libano musulmani nazareni stato islamico sumaria. Leggi di Più: Iraq, giornalista musulmana indossa la croce per i cristiani | Tempi.it 
alleluia (44 alleluia

alleluia
Putin, Netanyahu -- è MOLTO GRAVE, che, sia la CIA ARABIA SAUDITA, a decidere, ora chi deve poter scrivere, sul sito, di: http://italian.ruvr.ru/ TANTO è GRANDE IL BULLISMO DEGLI USA 322 KERRY, CONTRO, TUTTI I POPOLI DEL MONDO! MA, SE ONU, NON TRADIVA TUTTI I DIRITTI UMANI, DEL 1948, PER FARE IL TERRORISTA JIHADISTA SHARIA CULTO? POI, IL GENERE UMANO NON SAREBBE ROVINATO FINO A QUESTO PUNTO! la vergogna è tutta dell'ONU sharia OCI, venisse lui a combattere contro il suo Hamas, quindi di tutte le vittime collaterali è soltanto ONU il responsabile!
alleluia

alleluia
ormai, ISRAELE è diventato un nemico, per i satanisti ONU sauditi, che, controllano la CIA E la NSA.. è chiaro Israele, vuole le prove, che, sauditi sono nella CIA. NON C'è PIù LO SPUTO DELLA PIù PICCOLA FIDUCIA TRA USA(CAINO) E ISRAELE (ABELE) OVVIAMENTE ANCHE GLI EUROPEI INCOMINCIANO A DIVENTARE SOSPETTOSI! US Embassy in Tel Aviv Severely Restricts Visas for Israelis. Tourist visa process cancelled until further notice, embassy announces. Is it a matter of security, or discrimination? By Tova Dvorin. 7/30/2014, 8:45 PM / Last Update: 7/30/2014, The US embassy in Tel Aviv has cancelled tourist visa applications for Israelis, according to a statement on its official website, in a move it claims is a matter of staffing and security."Due to the current security situation in Tel Aviv, U.S. Embassy Tel Aviv remains open but is operating at reduced staffing until further notice, and has canceled routine visa application processing and American Citizen services," the statement says. "Emergencies involving an American citizen and visa applications will be considered on a case by case basis." The statement surfaces in the midst of both souring US-Israel relations and an already-pressured visa crisis, which has seen the visa process for Israelis grow more and more difficult over the past year. In April, US Secretary of State John Kerry announced an internal review into claims that hundreds of young Israelis were being barred from entering the US for political reasons. An initial investigation found that the rejection rate of visa applications for young Israelis ages 21-26 had doubled, from 16% in 2009 to 32% in 2014; Ambassador to Israel Dan Shapiro stated that the visa crisis is close to coming to an end several days later. "The department will take immediate steps to increase the number of young Israelis that can travel to the US according to our immigration laws," Shapiro wrote, in a Facebook post. 
"The law dictates that applicants must prove that they intend to return to Israel in making the request, and that the visa does not allow recipients to stay beyond the designated time period or to work legally in the US," he said. "But we are aware of the fact that although two-thirds of young applicants receive visas, some people harbor a misconception that young Israelis are not welcome in the USA." "Surely that's not true," he continued. "Israel is one of the US's closest allies, and we welcome all networking between Israelis and Americans, including visits to the United States." Israeli officials have yet to respond to the letter, which responds to earlier claims that political motivations were at stake in the visa rejections. Earlier this year, Israeli security officials also claimed they were being targeted by the US, and that hundreds of defense officials were turned away from making important visits to Washington. Major Israeli politicians claimed in May that the US had been "humiliating" them during the visa application process for years, according to a report in Yediot Aharonot, and had been forced to endure long wait times for acceptance and allowed only brief visits to their alleged ally.
Ambasciata degli Stati Uniti a Tel Aviv limita fortemente Visti per gli israeliani. Processo di visto turistico cancellazioni fino a nuovo avviso, ambasciata annuncia. E 'una questione di sicurezza o discriminazione? Con Tova Dvorin. 2014/07/30, 20:45 / Ultimo aggiornamento: 2014/07/30, L'ambasciata degli Stati Uniti a Tel Aviv ha annullato domande di visto turistico per gli israeliani, secondo una dichiarazione sul suo sito ufficiale, in una mossa che dice è un materia di personale e di sicurezza. "A causa della situazione della sicurezza a Tel Aviv, Ambasciata degli Stati Uniti a Tel Aviv resta aperto, ma è in funzione a personale ridotto fino a nuovo avviso, e ha annullato il trattamento della domanda di visto di routine e servizi cittadino americano", dice il comunicato. "Emergenze che comportano un americano domande di cittadini e di visto saranno prese in considerazione caso per caso." Le superfici dichiarazione in mezzo a due inacidimento relazioni Usa-Israele e una crisi dei visti già sotto pressione, che ha visto il processo di visto per gli israeliani crescono sempre più difficile l'anno scorso. Nel mese di aprile, il Segretario di Stato americano John Kerry ha annunciato una revisione interna in affermazioni che centinaia di giovani israeliani venivano impedito di entrare negli Stati Uniti per ragioni politiche. Una prima indagine ha rilevato che il tasso di rigetto delle domande di visto per i giovani israeliani età 21-26 era raddoppiata, dal 16% nel 2009 al 32% nel 2014; Ambasciatore in Israele Dan Shapiro ha dichiarato che la crisi dei visti è vicino a volgere al termine alcuni giorni dopo. "Il dipartimento prenderà misure immediate per aumentare il numero di giovani israeliani che può viaggiare negli Stati Uniti secondo le nostre leggi sull'immigrazione", ha scritto Shapiro, in un post su Facebook. 
«La legge impone che i candidati devono dimostrare la loro intenzione di tornare in Israele nel fare la domanda, e che il visto non consente ai destinatari di soggiorno oltre il termine indicato o per lavorare legale negli Stati Uniti," ha detto. "Ma noi siamo consapevoli del fatto che, sebbene i due terzi dei giovani richiedenti asilo ricevano visti, alcune persone porto un equivoco che i giovani israeliani non sono benvenuti negli Stati Uniti." "Certo che non è vero", ha continuato. "Israele è uno dei più stretti alleati degli Stati Uniti, e accogliamo tutti in rete tra israeliani e americani, tra cui visite negli Stati Uniti." Funzionari israeliani devono ancora rispondere alla lettera, che risponde alle affermazioni precedenti che motivazioni politiche erano in gioco i rifiuti di visto. All'inizio di quest'anno, funzionari della sicurezza israeliani hanno inoltre sostenuto sono stati presi di mira dagli Stati Uniti, e che centinaia di funzionari della difesa sono stati allontanati dal fare visite importanti a Washington. I principali politici israeliani hanno affermato maggio che gli Stati Uniti era stato "umiliante" durante il processo di richiesta del visto per anni, secondo un rapporto di Yediot Aharonot, ed erano stati costretti a sopportare lunghi tempi di attesa per l'accettazione e consentito solo brevi visite al loro presunto alleato.
alleluia (72 alleluia

alleluia
30 luglio 2014, Mosca: le nuove sanzioni UE come mancanza di volontà per trovare una soluzione alla crisi ucraina. Le nuove sanzioni UE contro la Russia indicano la mancanza di volontà politica e di propositi per trovare una via d'uscita dalla crisi ucraina, hanno dichiarato al ministero degli Esteri russo. La diplomazia russa sottolinea come le azioni della UE siano in contrasto con le regole del WTO e come le misure restrittive avranno conseguenze negative per le banche europee operanti in Russia.
Il ministero degli Esteri ha avvertito che le sanzioni potrebbero influenzare il contesto economico in Europa, in particolare provocando un aumento dei prezzi nel mercato dell'energia. Inoltre il dicastero della diplomazia russa è rimasto perplesso dalla decisione dell'Unione Europea di imporre un embargo sul commercio di armi con la Russia.
Mosca è rammaricata del fallimento di Bruxelles di perseguire una politica indipendente in campo internazionale; "è vergognoso per l'Unione Europea che parli con la stessa voce di Washington," - ha sottolineato il ministero degli Esteri russo.
http://italian.ruvr.ru/2014_07_30/Mosca-le-nuove-sanzioni-UE-come-mancanza-di-volonta-per-trovare-una-soluzione-alla-crisi-ucraina-6079/
17 luglio, 15:35
Mosca delusa dall'Unione Europea "succube dei ricatti USA". La diplomazia russa è delusa dal fatto che la UE sia "succube dei ricatti dell'amministrazione americana" ed abbia deciso di inasprire le sanzioni contro Mosca. Il ministero degli Esteri russo ha osservato che l'Unione Europea è andata incontro ai sostenitori della soluzione militare del conflitto ucraino ed ha evidenziato come sia caduta nella provocazione per alzare il confronto con la Russia. Pertanto la UE si assume la responsabilità del proseguimento dell'operazione militare di Kiev, che porta ogni giorno nuove vittime.
Il ministero della diplomazia di Mosca ha indicato che tali decisioni sono estremamente dannose per gli stessi Paesi della UE, tuttavia sottolineando come restino "ancora aperte le porte per un dialogo paritario e privo di ideologia".
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_17/Mosca-delusa-dallUnione-Europea-succube-dei-ricatti-USA-5755/
30 luglio 2014, Esperti dell'OSCE a rischio per la riluttanza di Kiev a smettere di combattere presso la frontiera. Mosca è preoccupata dai combattimenti in Ucraina orientale, che rappresentano una minaccia diretta per i civili e mettono in pericolo gli ispettori internazionali dell'OSCE arrivati al confine tra Russia e Ucraina nei valichi di frontiera "Donetsk" e "Gukovo". Lo hanno esternato al ministro degli Esteri russo. Il dicastero della diplomazia russa ha esortato Kiev a fermare le operazioni militari e a sedersi al tavolo dei negoziati.
Si sottolinea come l'invito degli osservatori sia l'ennesima conferma della buona volontà della Russia, che sta lavorando duramente per disinnescare la crisi in Ucraina e per smentire le accuse infondate di Kiev e dell'Occidente nei riguari di Mosca per presunti abusi nel controllo delle frontiere.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_30/Esperti-dellOSCE-a-rischio-per-la-riluttanza-di-Kiev-a-smettere-di-combattere-presso-la-frontiera-5059/
Ban Ki-moon esorta a fermare i combattimenti nella zona dello schianto del Boeing.
Il segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon ha chiesto un'immediata interruzione delle azioni militari nella zona dello schianto del Boeing malese nella parte orientale dell'Ucraina per consentire agli investigatori un libero e sicuro accesso per poter far luce sul tragico incidente. Si afferma in una dichiarazione rilasciata dal portavoce ufficiale dell'ONU. Secondo lui, il segretario generale è turbato dalle notizie secondo cui la task force di esperti non abbia ancora potuto iniziare a lavorare sul luogo dell'incidente per i pesanti combattimenti in zona.
Il Boeing malese si era schiantato il 17 luglio nella regione di Donetsk. A bordo si trovavano 298 persone, tra cui 85 bambini, tutti morti nel disastro.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_31/Ban-Ki-moon-esorta-a-fermare-i-combattimenti-nella-zona-dello-schianto-del-Boeing-malese-4816/
alleluia (51 alleluia

alleluia
Putin, Netanyahu -- scrissero sul sito, http://italian.ruvr.ru/ che la libertà di parola, del primo emendamento, sarebbe stato in pericolo in Regime di polizia Rothschild 322 Bush, 666 USA, ma, io non pensavo, che, satanisti, sarebbero stati così idioti, e così, autolesionisti, masochisti, da venire a sfidare, proprio me!

alleluia
Putin, Netanyahu -- il sito, http://italian.ruvr.ru/ per la azione nazi: CIA NATO, non è ancora disponibile per i miei commenti.. sono terrorizzati, gli assassini nazisti, della mia controinformazione, a tutte le loro bugie!

alleluia
AmericuntsAreFags https://plus.google.com/b/102241578935561402603/100521250174960588298 -- whats up Lorenzo you still know who i am? cosa è in su Lorenzo è ancora sai chi sono io? [[ answer ]] to know who you are? I should be a mystic or a seer! but, I denied, at my faith, everything that can go beyond the pure rationality of the agnostic .. because I wanted to do, of: Unius REI, a replicable model, an example of secular spirituality, for every man on the planet! per sapere chi tu sei? io dovrei essere un mistico, o un veggente! ma, io ho negato alla mia fede, tutto quello, che, può eccedere la pura razionalità dell'agnostico.. perché, io ho voluto fare di Unius REI, un modello replicabile, un esempio di spiritualità laica, per ogni uomo del pianeta!
alleluia
"Impegno di Kerry per convincere Kiev a fermare le operazioni militari sul luogo del disastro aereo" [[ ATTENZIONE! SOLTANTO AGGIORNANDO LA PAGINA DI italian.ruvr.ru O, CERCANDO INUTILMENTE, DI PUBBLICARE I MIEI ARTICOLI, IO RIESCO, A LEGGERE I MIEI COMMENTI SU italian.ruvr.ru MA, ATTUALMENTE SUL SITO, NON RIESCO A PUBBLICARE NULLA! ]] Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che il segretario di Stato degli Stati Uniti John Kerry, nel corso di una conversazione telefonica, ha promesso di far pressioni sulle autorità di Kiev per cessare le operazioni militari nella zona dello schianto del Boeing malese.

Il capo della diplomazia russa ha riferito inoltre che si è concordato che nel futuro incontro del gruppo di contatto sull'Ucraina a Minsk si concentrerà l'attenzione su come implementare l'accordo di Ginevra del 17 aprile e la road map illustrata dal presidente dell'OSCE e della Svizzera Didier Burkhalter.
http://italian.ruvr.ru/2014_07_30/Impegno-di-Kerry-per-convincere-Kiev-a-fermare-le-operazioni-militari-sul-luogo-del-disastro-aereo-1726/
alleluia (11 alleluia
my brother Caino ABD Allah, nazi satanic king SAUDI ARABIA demoniaca, from "satan synagogue Rothschild" -- ABBIAMO DIMOSTRATO, che, per tutti gli uomini del pianeta, non esiste una realtà oggettiva, ma, che è la fede, che, ha il sopravvento sul fenomeno umano, quindi, chi segue il talmud (usurocrazia, commercio di schivi, furto inganno complotti e guerre dei banchieri) e il Corano (dogmatismo sharia, Ummah nazi, per sterminare e fare genocidio dei dhimmi, per il califfato mondiale Boko haram, hamas a tutti) è destinato a diventare un parassita di assassino, per la conquista del mondo! ECCO PERCHé è SCRITTO: "L'UOMO è FATTO AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI DIO", infatti, con la sua fede lui può CREARE la sua realtà, di satanista massone, farisei salafita, islamico sharia ONU, e tutti i morti e stramorti di tua madre! ALLORA, noi CONCLUDEREMO, CON IL DIRE, CHE, NON ESISTE UNA REALTà OGGETTIVA? ASSURDO! LA REALTà OGGETTIVA: è SOLTANTO, UN PRIVILEGIO PER I SANTI, COME ME, che loro hanno un approccio diretto con Dio JHWH, amore e giustizia per tutti gli uomini di buona volontà! E NON SARà MAI DISPONIBILE, PER PERSONE DOGMATICHE RELIGIOSE, tutti i manici COME TE! infatti, è scritto: che, Dio non osa resistere ai puri di cuore!